(Immagine di repertorio)
in foto: (Immagine di repertorio)

Tragico incidente stradale a Bagolino, in provincia di Brescia: questa mattina, martedì 1 dicembre, un uomo di 55 anni è morto lungo la strada provinciale 669 dopo aver sbandato con la sua auto a causa di un probabile malore. Stando alle prime ricostruzioni, avrebbe perso il controllo della macchina finendo contro un guardrail.

Dopo un malore improvviso finisce contro un guardrail

L'impatto è avvenuto intorno alle 8.15 in via Prada, vicino alla stazione di servizio Costantin. Sulla base dei primi rilievi della polizia stradale, l'uomo si sarebbe sentito male improvvisamente e avrebbe perso il controllo dell'auto, andatasi a schiantare contro la barriera di protezione. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, due ambulanze e l'elisoccorso del Civile di Brescia. Per l'automobilista però, nonostante i soccorritori abbiano tentato per diverso tempo di rianimarlo, non c'è stato nulla da fare: l'uomo, di cui non è stata resa nota l'identità, è morto.

Incidente a Coccaglio, ragazzo di 22 anni perde la vita

Sempre in provincia di Brescia solo alcuni giorni fa si era verificato un altro incidente mortale. A Coccaglio venerdì 27 novembre ha perso la vita un ragazzo di 22 anni. Secondo le prime ricostruzioni, il giovane – identificato solo due giorni dopo – era ubriaco e, in mezzo alla strada, stava cercando di chiedere un passaggio agli automobilisti. Proprio mentre stava arrivando una pattuglia dei carabinieri, allertati da alcuni automobilisti, il 22enne sarebbe stato investito da una vettura. Per il ragazzo, un tunisino senza fissa dimora che viveva a Chiari, non c'è stato purtroppo niente da fare. La sua famiglia arriverà dalla Tunisia per l'identificazione.