860 CONDIVISIONI
26 Marzo 2021
20:15

In Lombardia riaprono i servizi di toelettatura e cura per animali: via libera da sabato 27 marzo

Un’ordinanza del governatore Attilio Fontana sancisce che in Lombardia nonostante la zona rossa dal 27 marzo 2021 è consentita l’attività dei servizi di cura degli animali da compagnia. Possono tornare a lavorare toelettature per cani, asili e altre attività simili “previo appuntamento e autodichiarazione da parte del proprietario che l’animale non convive con persone poste in quarantena o affette da COVID-19”.
A cura di Simone Gorla
860 CONDIVISIONI
Foto Getty
Foto Getty

Anche se la Lombardia rimarrà in zona rossa per un'altra settimana, con le restrizioni confermate almeno fino a lunedì 5 aprile, la giunta regionale ha deciso di consentire l’attività dei servizi di cura degli animali da compagnia. 

Un'ordinanza del governatore Attilio Fontana sancisce che dal 27 marzo 2021 "e fino al termine della dichiarazione di stato di emergenza, quando la Regione Lombardia è classificata con ordinanza del Ministro della salute in Zona rossa" l’attività dei servizi di cura degli animali da compagnia (Codice ATECO 96.09.04) "è consentita, previo appuntamento e autodichiarazione da parte del proprietario che l’animale non convive con persone poste in quarantena o affette da COVID-19 esclusivamente con modalità che non prevedano l’ingresso dei clienti presso i locali dell’esercizio e limitino all’essenziale i contatti tra gli addetti e i clienti, utilizzando i mezzi di protezione personale anche durante i contatti con l’animale e garantendo il distanziamento sociale".

La riapertura delle toelettature e dei servizi per gli animali era stata chiesta dal consigliere regionale Gianluca Comazzi, capogruppo di Forza Italia al Pirellone. "Fin da quando è scoppiata la pandemia ho combattuto ogni giorno per tutelare i lavoratori dei centri per le toelettature e dei servizi per gli animali. Una battaglia in cui ho messo tanto impegno perché parlando con centinaia di voi mi sono reso conto dei grandi sacrifici che avete dovuto affrontare in questi mesi", ha scritto l'esponente forzista su Facebook annunciando il provvedimento, che riguarda "toelettature per cani, asili per cani e tutti i servizi di cura degli animali da compagnia, attività che non comportano alcun rischio per la nostra salute".

860 CONDIVISIONI
Covid Lombardia, il bollettino di sabato 18 giugno: 5298 casi e 7 morti
Covid Lombardia, il bollettino di sabato 18 giugno: 5298 casi e 7 morti
Covid Lombardia, bollettino del 4 giugno: oggi 3.099 casi e 11 morti
Covid Lombardia, bollettino del 4 giugno: oggi 3.099 casi e 11 morti
Ruba 250 citofoni, pomelli e maniglie in ottone per rivenderli: arrestato
Ruba 250 citofoni, pomelli e maniglie in ottone per rivenderli: arrestato
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni