Da oggi, giovedì 22 ottobre 2020, scatta il coprifuoco notturno in Lombardia e torna d'attualità l'autocertificazione (il modulo è scaricabile a questo link) già utilizzata durante il lockdown della scorsa primavera. Per tre settimane, fino al 13 novembre, sarà in vigore in tutto il territorio regionale il divieto di uscire di casa dalle ore 23 alle ore 5. L'ordinanza in tal senso, co-firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza e dal presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, prevede alcune eccezioni al divieto. Nell'articolo 1 dell'ordinanza si legge infatti che "sono consentiti solo gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o d’urgenza ovvero per motivi di salute". Allo stesso tempo, l'ordinanza spiega che "è in ogni caso consentito il rientro presso il proprio domicilio, dimora o residenza": il senso è che, se si lascerà un bar o un ristorante alle 23, si avrà naturalmente la possibilità di rientrare a casa.

Il modulo di autodichiarazione dopo l'ordinanza sul coprifuoco in Lombardia

Lo strumento fondamentale per comprovare le esigenze di doversi spostare durante le ore di coprifuoco sarà l'autodichiarazione, da compilarsi ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. del 28 dicembre 2000, n.445. L'articolo 2 dell'ordinanza Speranza-Fontana precisa che "la sussistenza delle situazioni che consentono la possibilità di spostamento incombe sull’interessato": spetterà dunque al cittadino produrre l'autocertificazione da mostrare, ovunque sul territorio regionale, alle forze dell'ordine a cui spettano i controlli.

Le multe per chi viola il coprifuoco

La multa per i trasgressori, salvo che il fatto non costituisca reato, va da 400 a 3.000 euro, che aumenta di un terzo se il coprifuoco viene violato con un veicolo come recita l'articolo 4 del Decreto legge 25 marzo 2020, n. 19 a cui l'ordinanza fa riferimento.

Come compilare l'autocertificazione

Ecco come si compila il modello di autocertificazione redatto dal Viminale: il modulo va compilato dall'interessato prima di uscire o anche durante i controlli in virtù di uno spazio libero posto in fondo dove oltre alla firma dovranno comparire anche l'ora e la data dell'uscita.

il modulo è scaricabile a questo link