1.062 CONDIVISIONI
8 Febbraio 2021
10:09

Focolai Covid in Rsa del Pavese: 20 anziani morti in due case di riposo

Venti anziani morti e decine di operatori e ospiti contagiati: è il bilancio del focolaio Covid in due case di riposo di Sartirana (Pavia), comune della Lomellina. Le due strutture fanno parte dello stesso complesso. Il virus si è diffuso a dicembre. Dopo un anno di strage nelle Rsa la speranza è legata alla diffusione del vaccino.
A cura di Simone Gorla
1.062 CONDIVISIONI

Il Covid continua a colpire nelle case di riposo. Un nuovo focolaio in provincia di Pavia ha provocato venti vittime tra gli anziani ospiti di due Rsa. 

Focolaio Covid in Rsa del pavese: venti vittime

A darne notizia è oggi "La Provincia pavese": il quotidiano riporta che venti ospiti delle due case di riposo di Sartirana (Pavia), comune della Lomellina, sono morti nell'ultimo mese dopo che era stato loro diagnosticato il Covid-19. Le due strutture, il "Pio Istituto Buzzoni Nigra" (gestito dalla parrocchia) e l'"Adelina Nigra" (guidato dal Comune), si trovano in un unico complesso.

Contagiati operatori e ospiti

I primi casi di positività nelle due strutture si sono registrati a fine dicembre. Nella Rsa gestita dal comune gli anziani positivi al Coronavirus sono stati 40 su 75 e gli operatori 25 su 50. Al "Pio Istituto Buzzoni Nigra" sono risultati positivi una ventina di dipendenti e tutti e 48 gli ospiti. Per venti anziani, che già offrivano per altre patologie, il contagio del virus è risultato fatale.

Un anno di strage nelle case di riposo, ora la vaccinazione

Stando alla ricostruzione, la diffusione del virus nelle residenze sociosanitarie è avvenuto prima che la campagna di vaccinazioni arrivasse nelle Rsa. L'inoculazione delle dosi è avvenuta a gennaio. Proprio nel Pavese c'erano stata preoccupazioni per il numero di operatori delle Rsa scettici rispetto alla vaccinazione. La campagna procede con risultati migliori rispetto alle previsioni più pessimistiche. La speranza è che con una copertura diffusa di lavoratori e ospiti si possa finalmente fermare la strage che nelle case di riposo lombarde ha provocato migliaia di morti in un anno di pandemia.

1.062 CONDIVISIONI
Covid Lombardia, il bollettino del 20 giugno: oggi 1.920 casi e 12 morti
Covid Lombardia, il bollettino del 20 giugno: oggi 1.920 casi e 12 morti
Covid Lombardia, bollettino del 31 maggio: oggi 3.290 casi e 6 morti
Covid Lombardia, bollettino del 31 maggio: oggi 3.290 casi e 6 morti
Covid Lombardia, il bollettino del 12 giugno: oggi 2.368 casi e 12 morti
Covid Lombardia, il bollettino del 12 giugno: oggi 2.368 casi e 12 morti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni