Dopo la tappa a Roma, Lady Gaga sbarcherà anche a Milano. Inevitabile, considerato il suo ruolo nel nuovo film in produzione relativo all'assassinio di Maurizio Gucci in cui interpreta Patrizia Reggiani, l'ex moglie giudicata colpevole in quanto mandante dell'omicidio.

Lady Gaga in arrivo a Milano per il film "Gucci"

La cantante e attrice americana di origini italiane, impegnata sul set di "Gucci", per la regia di Ridley Scott, dovrebbe arrivare nel capoluogo lombardo verso il 10 marzo. La produzione ha già chiesto al Comune l'autorizzazione per poter girare alcune scene nel centro della città, tra la Galleria Vittorio Emanuele, corso Venezia, luogo in cui Gucci viveva e dove è stato ucciso nel marzo del 199, piazza del Duomo e piazza della Scala. Per evitare assembramenti, le riprese si svolgeranno dopo le 18, anche se non è chiaro se verranno effettuate in orario di coprifuoco, ovvero tra le 22 e le 5 del mattino successivo, o sfruttando le ultime luci del sole. Nei panni di Maurizio Gucci ci sarà Adam Driver, mentre pare che parte del restante cast possa essere arricchito da personaggi del calibro di Al Pacino, Jared Leto e Jeremy Irons. Successivamente alla tappa milanese, l'intera produzione dovrebbe spostarsi sulle sponde del lago di Como.

La cantante impegnata nelle riprese a Roma

Intanto Lady Gaga, al secolo Stefani Joanne Angelina Germanotta, si trova nella Capitale per le prime riprese. Stando a quanto riportato, la cantante avrebbe affittato un meraviglioso attico in centro a Roma, preferendolo ad un normale soggiorno in hotel, molti dei quali ancora chiusi a causa della pandemia da Coronavirus. Gaga è già stata paparazzata in giro per la città, scovata in abiti presumibilmente non di scena (ma non è escluso) e coi capelli castani.