155 CONDIVISIONI
23 Maggio 2022
15:39

Fermato dopo un inseguimento a Seregno, esce dall’auto con fiasco di vino e bicchieri: denunciato

Fermato dopo un inseguimento, 34enne di Seregno esce dall’auto con fiasco di vino e bicchieri. Vicino al coma etilico, guidava senza patente con un amico 18enne vicino.
A cura di Enrico Spaccini
155 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Nemmeno quando i carabinieri lo hanno fermato dopo l'inseguimento, ha lasciato andare il fiasco di vino. Lo ha portato con sé, con tanto di bicchieri, anche una volta sceso dall'auto per sottoporsi all'alcol test. I carabinieri di Seregno hanno rilevato nel 34enne un tasso alcolico di quattro grammi per litro, ovvero otto volte superiore ai limiti di legge. E vicino alla soglia del coma etilico. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e guida senza patente.

L'inseguimento per le vie di Seregno

Che non aveva la patente con sé lo ha detto lui stesso ai carabinieri. Anzi, era proprio per questo che ha tentato la fuga. Erano circa le 14 di domenica 22 maggio e si trovava nella sua Matiz in viale Edison, nel quartiere Crocione di Seregno (in provincia di Monza e Brianza). Con lui, un amico di 18 anni incensurato. Appena ha visto la pattuglia dei carabinieri, il 34enne ha accelerato percorrendo strade della città a velocità pericolose, imboccando a volte strade contromano e frenando improvvisamente. Dopo un breve inseguimento, i carabinieri sono riusciti a fermare l'auto poco lontano da un parco pubblico.

Il secondo tentativo di fuga

Aperte le portiere, i due sono scesi dall'auto con il fiasco di vino in mano e alcuni bicchieri. Barcollando e con poca lucidità, il 34enne ha iniziato a parlare a raffica mettendo insieme frasi insensate e sconnesse. Tra le varie cose, ha detto anche di essere scappato perché senza patente. A quel punto, i due hanno tentato di scappare ancora barcollando per la strada. Per i militari non è stato difficile fermarli un'altra volta. Il 34enne, ora denunciato, era già noto alle forze dell'ordine per precedenti reati contro la persona e il patrimonio. Il 18enne, invece, è stato solo identificato.

155 CONDIVISIONI
Fermata su un'auto senza assicurazione, minaccia i carabinieri:
Fermata su un'auto senza assicurazione, minaccia i carabinieri: "Divento cattiva con le pistole"
Ubriachi dopo la pizzata di classe danneggiano le auto in sosta e insultano i residenti, denunciati
Ubriachi dopo la pizzata di classe danneggiano le auto in sosta e insultano i residenti, denunciati
Giorgio, il 19enne morto dopo essere stato estratto da un'auto in fiamme: troppo gravi le ustioni
Giorgio, il 19enne morto dopo essere stato estratto da un'auto in fiamme: troppo gravi le ustioni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni