848 CONDIVISIONI
6 Settembre 2022
17:54

Derubati di tutto, non sanno dove andare a dormire: li ospitano i Vigili del Fuoco

Storia a lieto fine per una famiglia romagnola in vacanza al parco divertimenti di Leolandia a Capriate (Bergamo). Dopo essere stata derubata e aver rischiato di passare la notte in macchina, l’intervento dei Vigili del Fuoco: notte in caserma e, al risveglio, una sorpresa speciale per i due piccoli.
A cura di Francesca Del Boca
848 CONDIVISIONI

Una giornata trascorsa in famiglia nel parco divertimenti, dopo ore e ore di autostrada. Poi il furto del borsello, dove all'interno sono custoditi soldi, documenti, carte di credito, chiavi della macchina. E dentro la macchina le valigie con gli indumenti per la notte.

È a lieto fine la vicenda che ha visto coinvolta una famiglia romagnola (mamma, papà e due figli di 11 e 5 anni) in vacanza a Capriate San Gervasio (Bergamo), al parco divertimenti Leolandia. A salvarli, la squadra locale dei Vigili del Fuoco di Madone, che li ha ospitati per la notte in caserma. Con una sorpresa speciale al risveglio. 

Il furto del borsello

È accaduto il 26 agosto scorso, mentre la famiglia di Faenza si spostava tra un'attrazione e l'altra dentro il parco divertimenti di Leolandia. Un pomeriggio in allegria, fino alla drammatica scoperta: è sparito il borsello. Derubato.

Dentro c'era tutto. Soldi, carte di credito. E soprattutto le chiavi della macchina, lasciata in un parcheggio di un supermercato a Brembate. Dentro il bagagliaio le valigie, i vestiti. Tutto. E adesso?

L'intervento dei Vigili del Fuoco

Che fare per la notte? Impossibile tornare indietro, senza macchina. Impossibile cercare un hotel o una camera di fortuna, senza soldi e documenti. Impossibile fare qualsiasi mossa. L'unica, provare a chiamare i Vigili del Fuoco per aprire a forza la vettura, e provare a dormire nel parcheggio in attesa di trovare un modo per tornare indietro, e sistemare il disastro. 

La notte in caserma

È in quel momento che la squadra di Madone ha deciso di ospitare la famiglia in caserma per la notte: troppo pericoloso, quel parcheggio di periferia. La famiglia si è così sistemata con agio sui materassi della camerata, mentre i vigili hanno dormito sul divano e negli uffici.

Con un buongiorno eccezionale, la mattina seguente: un giro per i due piccoli sul camion dei pompieri nel piazzale, e lo spettacolo delle prove di intervento. 

Brioches per tutti

E, quando da Faenza è arrivato il nonno dei due bambini con le chiavi della macchina e del denaro per le spese d'emergenza, una sorpresa è toccata anche a quella squadra così premurosa e gentile: brioches e dolci per tutti, per ringraziare i vigili e per salutarsi prima del rientro a casa. Casa dove, c'è da stare certi, i due piccoli torneranno sorridenti, contenti di aver vissuto un'avventura così straordinaria. E non certo al parco divertimenti.

848 CONDIVISIONI
Cane finisce in un pozzo profondo diversi metri: lo salvano i vigili del fuoco
Cane finisce in un pozzo profondo diversi metri: lo salvano i vigili del fuoco
Incendio della Torre dei Moro, il pm chiede il processo per 16 persone: tra loro anche 2 vigili del fuoco
Incendio della Torre dei Moro, il pm chiede il processo per 16 persone: tra loro anche 2 vigili del fuoco
Scoppia un incendio in un appartamento a Milano: ferita una donna e tre vigili del fuoco
Scoppia un incendio in un appartamento a Milano: ferita una donna e tre vigili del fuoco
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni