960 CONDIVISIONI
4 Luglio 2022
17:43

Denunciata per aver difeso il figlio bullizzato dalla maestre: “Conosceva i rischi, ma non si è fermata”

“Ha scelto di tutelare il figlio”: a dirlo a Fanpage.it è l’avvocato della donna che ha scoperto alcune conversazioni tenute da tre maestre, nelle quali veniva bullizzato il figlio.
A cura di Ilaria Quattrone
960 CONDIVISIONI

Ha stupito quanto appreso nella giornata di oggi, lunedì 4 luglio, relativamente alla notizia di denuncia nei confronti della mamma che, a febbraio scorso, aveva denunciato una situazione di bullismo di cui era stato vittimo il suo bimbo. Il ragazzino, che frequentava una scuola di Pavia, era stato oggetto di alcuni insulti e prese in giro da parte di tre insegnanti. A scoprirlo era stata proprio la madre – nonché collega delle tre – che sedutasi davanti a un computer della scuola aveva scoperto accidentalmente delle conversazioni in cui il gruppo prendeva di mira il piccolo.

L'avvocato: Ha scelto di tutelare il figlio

"La signora si difenderà nelle sedi opportune – spiega a Fanpage.it l'avvocato Luisa Flore, legale proprio della donna -. Era una circostanza che era stata messa in conto, ma che non l'ha comunque fermata da voler tutelare il proprio figlio". La donna infatti, dopo aver letto la conversazione e consapevole di aver formalmente violato la privacy della collega, ha scelto comunque di denunciare.

Le tre maestre sono state sospese dall'incarico

All'epoca dei fatti, la signora aveva deciso di salvare le immagini e le conversazioni e si era rivolta agli enti di competenza: prima all'ufficio scolastico regionale e provinciale dopodiché dalla dirigente scolastico dell'istituto, dal difensore civico di Regione Lombardia e infine in Questura. La Procura poi aveva aperto un'indagine. Le tre donne, accusate di aver perpetrato questi atti di bullismo nei confronti del figlio di otto anni, erano state poi sospese dall'incarico.

960 CONDIVISIONI
Chiesta l'archiviazione per le maestre che bullizzavano un bimbo, la mamma:
Chiesta l'archiviazione per le maestre che bullizzavano un bimbo, la mamma: "A farne le spese è mio figlio"
Perché Alessia Pifferi rischia la condanna all'ergastolo per aver fatto morire la figlia Diana
Perché Alessia Pifferi rischia la condanna all'ergastolo per aver fatto morire la figlia Diana
Cosa raccontano di Alessia Pifferi i detenuti che l'hanno conosciuta dopo la morte della figlia
Cosa raccontano di Alessia Pifferi i detenuti che l'hanno conosciuta dopo la morte della figlia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni