(Immagine di repertorio)
in foto: (Immagine di repertorio)

Primo volo covid-free da Malpensa per la Cina: a confermarlo è lo stesso aeroporto lombardo della provincia di Varese. Il progetto, che coinvolgerà la compagnia aerea Neos, riguarderà il volo diretto a Nanchino. La sperimentazione partirà giovedì prossimo e consentirà ai passeggeri di poter sottoporsi al tampone rapido, il quale sarà a spese della compagnia aerea.

Il progetto sarà replicato con una destinazione americana

Dallo scalo varesino fanno sapere quindi che sarà allestita un'area vicina al gate con personale sanitario in cui si eseguirà il test. In caso di esito positivo – oltre alla mancata partenza – sarà necessario sottoporsi al tampone molecolare per avere conferma dell'esito. L'aeroporto inoltre è già in contatto con un altro vettore statunitense, il quale è intenzionato a replicare il progetto verso una destinazione americana.

Il volo covid free Roma-Milano

Quello per la Cina non è il primo volo covid-free. Già a settembre erano partite esperienze simili all'aeroporto di Fiumicino che avevano riguardato la tratta Roma-Milano Linate. In questo caso, i test rapidi erano eseguiti dalla compagnia Alitalia. Il vettore contattava i passeggeri e forniva loro la possibilità di sottoporsi al tampone subito o 72 ore prima della partenza. Chi decideva di eseguirlo nello scalo otteneva l'esito in solo trenta minuti. Subito dopo veniva emesso un certificato, controllato dal personale della compagnia prima dell'imbarco, che consentiva di salire a bordo dell'aereo. Secondo le disposizioni previste dall'aeroporto di Fiumicino, non era consentito l'imbarco ai passeggeri che avevano solo un test sierologico.