31 Ottobre 2021
18:01

Covid Lombardia, il bollettino del 31 ottobre 2021: 474 contagi e 4 morti

Sono 474 i nuovi casi giornalieri di Covid-19 in Lombardia, con 4 vittime. Il numero dei ricoverati nei reparti di area medica è di 294, mentre in terapia intensiva sono ricoverate 45 persone. Ecco i dati del bollettino Coronavirus della Lombardia di domenica 31 ottobre 2021, diramati dal ministero della Salute.
A cura di Francesco Loiacono

Sono 474 i nuovi casi Covid registrati in Lombardia, a fronte di 86.580 tamponi. Il nuovo dato è contenuto nel bollettino di domenica 31 ottobre 2021 diramato dal ministero della Salute. Nelle ultime 24 ore sono stati segnalati 4 decessi: ieri ne erano stati registrati tre. Da febbraio dello scorso anno i decessi ufficiali per Covid in Lombardia sono arrivati a 34.159. I contagi sono in diminuiti rispetto a ieri, quando erano stati registrati 574 nuovi casi di Coronavirus a fronte di 98.875 tamponi eseguiti. Sul fronte dei ricoveri, calano quelli nei reparti ordinari, in lieve crescita quelli nei reparti di terapia intensiva.

La situazione negli ospedali lombardi

Ecco nel dettaglio la situazione all'interno degli ospedali lombardi: nei reparti di area medica, non critica, sono ricoverati 294 pazienti Covid, 8 in meno rispetto a ieri quando erano 302. Nelle terapie intensive degli ospedali lombardi invece sono ricoverati 45 degenti Covid, ieri erano 44.

Situazione Covid nelle province della Lombardia

Di seguito la situazione nelle province lombarde, con la suddivisione per aree di competenza dei contagi rilevati nelle ultime 24 ore. Secondo quanto comunicato, sono 134 i casi individuati nella provincia di Milano. Nella provincia di Bergamo i casi sono stati 31, mentre sono 57 in quella di Brescia. A Varese i casi sono stati 75, nel Mantovano invece sono stati 22. Nel Lodigiano si sono registrati 5 casi, in provincia di Pavia 26. In provincia di Monza e Brianza si sono avuti 60 casi, 9 nella provincia di Lecco e 6 in provincia di Cremona. Nella provincia di Como se ne sono registrati invece 18 e 2 in provincia di Sondrio.

Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni