287 CONDIVISIONI
30 Dicembre 2021
7:45

Covid Lombardia, Bertolaso: “Vacciniamoci, solo così saremo fuori da Omicron in primavera”

Secondo il coordinatore della campagna vaccinale in Lombardia, Guido Bertolaso, se aumentano le vaccinazioni sarà possibile uscire da Omicron per la primavera.
A cura di Ilaria Quattrone
287 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

"Non ci sono alternative, dobbiamo tutti vaccinarci": a dirlo in un'intervista al quotidiano "L'Eco di Bergamo" è Guido Bertolaso, coordinatore della campagna vaccinale in Lombardia. Solo con le vaccinazioni, secondo Berolaso, sarà possibile uscire dalla variante Omicron in tempi brevi: "Vacciniamoci – afferma ancora nell'intervista – e per inizio primavera saremo fuori da Omicron". Nelle ultime settimane, proprio a causa dell'elevata contagiosità della variante e all'aumento dei tamponi, abbiamo assistito a un'impennata dei casi.

Bertolaso: Non ci sono motivi per creare panico o psicosi

Nonostante la contagiosità di Omicron, la variante si sta rivelando con "conseguenze limitate. Per questo dico che dobbiamo stare tranquilli". Il coordinatore invita poi a seguire le indicazioni del Governo e soprattutto ridurre qualsiasi evento che potrebbe facilitare i contagi. Bertolaso poi invita alla calma. Nell'intervista spiega che per chi ha la terza dose, la conseguenza è che sia asintomatico o abbia sintomi simili a un'influenza. "Non mi pare ci siano motivi per creare panico o psicosi".

Aumentano i contagi in Lombardia

Oltre all'aumento dei contagi (solo ieri si sono registrati oltre 32mila casi in Lombardia), è aumentata la richiesta di tamponi: a richiederne sono stati non solo coloro che presentavano sintomi, ma anche chi era stato indicato come contatto stretto. Una pressione che ha generato il caos: il sistema di tracciamento è completamente saltato, i medici di base hanno avuto difficoltà a registrare i propri pazienti nel portale usato per prenotare i tamponi e infine le farmacie e i drive through hanno dovuto gestire le lunghe code createsi fuori dai loro spazi.

287 CONDIVISIONI
Covid Lombardia, bollettino del 5 maggio: oggi 6.362 casi e 22 morti
Covid Lombardia, bollettino del 5 maggio: oggi 6.362 casi e 22 morti
Covid Lombardia, bollettino del 10 maggio: oggi 9.481 casi e 34 morti
Covid Lombardia, bollettino del 10 maggio: oggi 9.481 casi e 34 morti
Covid Lombardia, bollettino del 19 maggio: oggi 3.980 casi e 27 morti
Covid Lombardia, bollettino del 19 maggio: oggi 3.980 casi e 27 morti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni