499 CONDIVISIONI
7 Novembre 2022
10:15

Con chi vive ora la bimba di 4 anni che ha passato la notte accanto alla madre morta

Ha passato tutta la notte accanto alla madre morta, fino a che la zia non l’ha portata via. La bambina di 4 anni era convinta che stesse dormendo, tanto che ha chiesto di non disturbarla. I carabinieri hanno escluso la morte violenta, a uccidere la donna di 40 anni è stato un malore.
A cura di Enrico Spaccini
499 CONDIVISIONI
Via Pergolesi, Vigevano
Via Pergolesi, Vigevano

Anche se non lo sapeva, ha vegliato la madre deceduta per tutta la notte e per alcune ore del giorno seguente. Fino a che la zia non è arrivata a casa per portarla via. Ora, come appreso da Fanpage.it, quella bambina di 4 anni di Vigevano (in provincia di Pavia) resterà con lei, la sorella della mamma.

La morte della donna

È successo tutto una settimana fa, in via Pergolesi a Vigevano. I colleghi della donna di 40 anni di origini albanesi si erano preoccupati nel non vederla arrivare al lavoro. Hanno, quindi, provato a chiamarla a casa.

Non avendo ricevuto nessuna risposta, hanno provato a contattare i parenti. Tra questi, la sorella di lei che aveva le chiavi di casa. Arrivata in quell'abitazione di via Pergolesi, ha trovato la nipote accanto al corpo ormai senza vita della 40enne.

In quel momento la bambina l'ha invitata a non fare rumore, perché "la mamma sta dormendo". A quel punto la zia l'ha presa in braccio e ha contattato i soccorsi. Sarà lei da oggi in poi a prendersi cura della piccola, rimasta sola.

Le indagini e i funerali

Arrivati sul posto, i sanitari non hanno potuto far altro che constatare la morte della donna. Le forze dell'ordine, invece, hanno cercato un qualche tipo di elemento riconducibile a una possibile causa del decesso.

Come confermato a Fanpage.it, non è stato trovato nulla che potesse ricondurre a una morte violenta. A uccidere la donna di 40 anni, è stato in realtà un malore, forse un attacco cardiaco.

I funerali si sono svolti un paio di giorni fa e hanno visto una grande partecipazione degli abitanti di vigevano. Si parla di almeno un migliaio di residenti, con un'importante presenza della comunità albanese cittadina.

499 CONDIVISIONI
Nessuna traccia di tranquillanti nel biberon di Diana Pifferi: la perizia lo conferma
Nessuna traccia di tranquillanti nel biberon di Diana Pifferi: la perizia lo conferma
"La neonata morta in casa non è stata maltrattata": restano ancora indagati la mamma e il nonno
Neonata muore in casa, la Procura indaga la mamma e il nonno e allontana gli altri 3 figli
Neonata muore in casa, la Procura indaga la mamma e il nonno e allontana gli altri 3 figli
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni