31 CONDIVISIONI

Carlo Gatti, trovato morto nella sua camera da letto: la badante è stata arrestata per omicidio

Liliana Barone è stata arrestata per l’omicidio di Carlo Gatti, l’anziano trovato morto con una ferita alla testa nella sua casa in provincia di Pavia. La donna lavorava come badante per l’uomo.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Ilaria Quattrone
31 CONDIVISIONI
Immagine

Nella serata di ieri, domenica 4 febbraio, a Voghera – un comune che si trova nella provincia di Pavia – è stata arrestata una donna perché ritenuta responsabile dell'omicidio di un anziano avvenuto in casa sua a Colli Verdi, frazione di Ruino. Le manette sono scattate per Liliana Barone, ex moglie del nipote della vittima, che lavorava come badante presso la casa dell'uomo, che si chiamava Carlo Gatti.

La donna avrebbe detto ai medici di aver provocato la morte di Gatti

È stata proprio lei lanciare l'allarme intorno alle 10 del mattino. Le sue urla hanno infatti attirato l'attenzione di alcuni parenti che vivono vicino l'abitazione.

I familiari hanno rinvenuto il cadavere ai piedi del letto in una copiosa pozza di sangue. Aveva una profonda ferita alla nuca. Quando i medici e i paramedici del 118 sono intervenuti non hanno potuto far altro che dichiararne il decesso. A loro la dipendente ha raccontato in stato confusionale di aver provocato la morte dell'anziano. Non avrebbe però spiegato né le modalità né le ragioni.

Si è avvalsa della facoltà di non rispondere

Sono subito intervenuti i carabinieri del nucleo investigativo di Pavia che hanno sequestrato l'intera palazzina di tre piani e hanno svolto i rilievi per ricostruire l'esatta dinamica. Nel frattempo, Barone – durante l'interrogatorio con il pubblico ministero – si è avvalsa della facoltà di non rispondere. È stata portata in carcere a Vigevano. Nelle prossime ore quindi si potrebbe avere un quadro più preciso dell'intera vicenda e capire le modalità in cui è avvenuto l'omicidio. A fornire maggiori elementi sarà l'autopsia.

31 CONDIVISIONI
Cosa sappiamo sulla morte di Carlo Gatti, trovato senza vita in camera da letto con ferite alla testa
Cosa sappiamo sulla morte di Carlo Gatti, trovato senza vita in camera da letto con ferite alla testa
La badante indagata per l'omicidio di Carlo Gatti: "Dormivo, quando mi sono svegliata era già a terra"
La badante indagata per l'omicidio di Carlo Gatti: "Dormivo, quando mi sono svegliata era già a terra"
Resta in carcere Liliana Barone, accusata dell'omicidio di Carlo Gatti. L'avvocata: "Faremo ricorso"
Resta in carcere Liliana Barone, accusata dell'omicidio di Carlo Gatti. L'avvocata: "Faremo ricorso"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni