24 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Arrestato pedofilo 50enne a Sondrio: nel computer aveva materiale pedopornografico

Un 50enne è stato arrestato in Valtellina perché trovato in possesso di materiale pedopornografico. L’uomo è stato portato in carcere a Sondrio e nei prossimi giorni sarà interrogato dal gip.
A cura di Enrico Spaccini
24 CONDIVISIONI
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Un 50enne è stato arrestato alcuni giorni fa a Morbegno, (in provincia di Sondrio) perché trovato in possesso di materiale pedopornografico. L'uomo valtellinese è stato fermato dai poliziotti della Postale di Venezia che hanno dato esecuzione a un ordine di custodia cautelare firmato dal gip del Tribunale del capoluogo veneto. Il sospettato ora si trova nel carcere di Sondrio di via Caimi a disposizione delle autorità.

Il 50enne bloccato mentre percorreva la tangenziale

La Procura di Venezia è titolare dell'inchiesta che riguarderebbe diverse persone nel territorio nazionale. Il 50enne del comune della Valtellina è una di queste. A incastrarlo sarebbe stato il ritrovamento di materiale pedopornografico all'interno dei suoi dispositivi elettronici. Inoltre, risulterebbero sui accessi a siti internet vietati con immagini di minori.

Il sospettato, residente in Valtellina, è stato bloccato mentre percorreva la tangenziale di Morbegno a bordo della sua auto. La polizia Postale ha provveduto anche a perquisire l'abitazione del 50enne dove è stato accompagnato prima di fermarlo come disposto dal gip di Venezia.

L'arresto e l'interrogatorio di garanzia davanti al gip di Sondrio

L'uomo, dopo le formalità di rito negli uffici della locale Squadra Mobile pi vicini al luogo dell'arresto, è stat0 trasportato nel carcere di Sondrio dove si trova attualmente.

A disposizione delle autorità, nei prossimi giorni si terrà a suo carico l'interrogatorio di garanzia che probabilmente sarà di rogatoria e quindi davanti al gip del Tribunale di Sondrio. Al momento non è possibile fornire altre informazioni circa l'inchiesta della Procura di Venezia, dato che è coperta dal massimo riserbo.

24 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views