1.480 CONDIVISIONI
27 Giugno 2022
14:07

Anziana accerchiata e derubata in metro, ladre arrestate grazie ai passeggeri

Un’anziana signora, intorno alle 21 di ieri sera alla fermata M3 Stazione Centrale, è stata accerchiata e poi scippata da due borseggiatrici. La scena è stata vista da un passeggero, che ha dato l’allarme. Gli altri viaggiatori hanno poi ostacolato la fuga delle ladre.
A cura di Francesca Del Boca
1.480 CONDIVISIONI

Fermata della metro gialla M3 di Milano, Stazione Centrale. È sera, intorno alle 21. Una signora anziana sta viaggiando da sola, tiene addosso a sé i propri effetti personali. Quando all'improvviso delle donne la accerchiano, letteralmente: le fanno muro intorno, allungano le mani senza che lei se ne accorga. E le rubano la borsa. 

La scena vista da un passeggero

A lanciare l'allarme un passeggero che ha assistito alla scena. Le donne, una 40enne e una 38enne di etnia rom, hanno cercato di scappare con il bottino ma sono state trattenute dai viaggiatori presenti, che hanno provato in ogni modo a ostacolare la fuga. Così, all'arrivo dei carabinieri, sono state arrestate con l'accusa di furto con destrezza in concorso: le due sono entrambe senza fissa dimora, e hanno alle spalle numerosi precedenti.

La sicurezza sui mezzi

Una notizia che arriva proprio durante lo sciopero di due ore che oggi, lunedì 27 giugno, ha agitato la città di Milano: dalle 11 alle 13 infatti hanno incrociato le braccia numerosi dipendenti del servizio pubblico di trasporti milanese, dopo l'invito a protestare che è arrivato da tutte le sigle sindacali (Filt Cgil, Fit Cisl, Uilt Uil, Ugl e Faisa Cisal). La motivazione? Proprio la mancata sicurezza sui mezzi pubblici, e la mancata tutela dei viaggiatori e del personale che si trovano troppo spesso in balia di borseggiatori o violenti di vario genere. A far traboccare il vaso un episodio che risale allo scorso venerdì, quando un dipendente Atm è stato aggredito con calci e pugni, senza motivo, da un gruppo di ragazzi. È accaduto di sera, alla fermata della metro gialla M3 di San Donato.

1.480 CONDIVISIONI
"Mi ha drogato al cinema e poi derubato": il racconto di una vittima di Tiziana Morandi
Tenta di soffocare la madre con un cuscino: esce dal carcere e aggradisce una donna
Tenta di soffocare la madre con un cuscino: esce dal carcere e aggradisce una donna
Maltrattamenti e violenza sessuale nei confronti di pazienti di una Rsa di Manfredonia
Maltrattamenti e violenza sessuale nei confronti di pazienti di una Rsa di Manfredonia
20.743 di Cronaca
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni