3 Settembre 2021
12:21

A Segrate tre ragazzini afgani in fuga da Kabul sono stati trovati nel cassone di un tir

Tre ragazzini afgani sono stati trovati nel cassone di un tir a Segrate, comune in provincia di Milano. I tre hanno raccontato di essere fuggiti da Kabul. Il conducente ha allertato le forze dell’ordine che, una volta arrivati, li hanno portati in pronto soccorso per tutti gli accertamenti del caso.
A cura di Ilaria Quattrone
(Immagine di repertorio)
(Immagine di repertorio)

Sono stati trovati nel cassone di un tir: tre ragazzini afgani di 14 e 15 anni erano all'interno di un camion quando il conducente del mezzo ha aperto il portellone per scaricare la merce e li ha scoperti lì dentro. Gli adolescenti erano affamati e assetati e hanno raccontato di essere fuggiti da Kabul. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Comando provinciale di Milano che li hanno portati in una struttura idonea in attesa di tutti gli accertamenti del caso.

I tre sono stati portati al pronto soccorso

Il mezzo pesante era appena arrivato in via Miglioli a Segrate, comune alle porte di Milano. Dopo averli trovati dentro, l'uomo alla guida ha allertato le forze dell'ordine. I tre ragazzini, non parlando la lingua italiana, hanno trascritto le loro generalità riferendo di essere nati a Kabul. Sul posto sono intervenuti i medici e i paramedici del 118 a bordo di un'ambulanza e un'auto medica del 118. Gli operatori hanno prestato le prime cure sul posto e poi li hanno portati al pronto soccorso dell'ospedale Fatebenefratelli di Milano. Tutti e tre, nonostante fossero provati dal viaggio, erano in buone condizioni di salute.

Solo saliti in Romania all'insaputa del conducente

Sulla base dei primi elementi raccolti, i tre hanno raccontato di essere fuggiti da Kabul dopo la presa del potere dei talebani da parte dell'Afghanistan. Potrebbero essere saliti in Romania, all'insaputa dell'autista, punto dal quale è partito il camion. I tre sono stati foto segnalati, sono stati invitati a presentarsi all'ufficio stranieri e portati in una struttura, Adesso sarà necessario attendere gli accertamenti dei militari per ulteriori sviluppi.

Tre ragazzini fanno un gavettone a un ciclista e poi lo aggrediscono con uno svitabulloni: grave
Tre ragazzini fanno un gavettone a un ciclista e poi lo aggrediscono con uno svitabulloni: grave
Segrate, trovata bomba della seconda guerra mondiale: rinviato l'intervento degli artificieri
Segrate, trovata bomba della seconda guerra mondiale: rinviato l'intervento degli artificieri
Chi era la madre uccisa oggi a Cremona dal figlio in fuga: il corpo trovato dal marito
Chi era la madre uccisa oggi a Cremona dal figlio in fuga: il corpo trovato dal marito
Incidente sul lavoro a Nerviano, grave operato folgorato in una cabina
Incidente sul lavoro a Nerviano, grave operato folgorato in una cabina
Sempre a Nerviano operaio precipita dal tetto di un capannone: è gravissimo
milano
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni