151 CONDIVISIONI
27 Maggio 2022
18:08

A Milano nasce il primo sportello anti violenza e discriminazione Lgbtqi+

A Milano apre Iris, il primo sportello dedicato alla comunità Lgbtqi+ che lavorerà contro ogni forma di violenza e discriminazione.
A cura di Ilaria Quattrone
151 CONDIVISIONI

A Milano apre il primo sportello dedicato alla comunità Lgbtqi+: si chiamerà Iris e lavorerà contro ogni forma di violenza e discriminazione. Il progetto nasce da una iniziativa di Fondazione Somaschi e Fondazione Lila Milano. Per questa idea è stato fondamentale il sostegno dell'Ufficio nazionale anti discriminazione razziale.

Come funzionerà lo sportello Iris

Le violenze e le discriminazioni possono concretizzarsi in qualsiasi tipo di relazione o contesto di vita che sia quindi lavorativo, scolastico o sociale: coinvolgono tutti i generi e gli orientamenti sessuali: "Far emergere soprusi in questi casi – sottolineano i responsabili – è ancora più difficile. Spesso il senso di solitudine e di vergogna è molto forte e le persone coinvolte non sanno a chi rivolgersi per chiedere aiuto". Con lo sportello Iris, l'obiettivo è quello di creare un luogo protetto che metta insieme le diverse competenze maturate in anni di esperienza.

Ci sarà un'equipe multidisciplinare che offrirà dei percorsi individuali con diverse tipologie di servizi. Sarà possibile infatti poter avere assistenza psicologica, una consulenza legale o ancora un accompagnamento sanitario e fino a un orientamento lavorativo e abitativo. In caso di emergenze, lo sportello offrirà anche dei rifugi immediati in una casa di accoglienza: "Di per sé non occorrerebbe uno spazio differente rispetto agli altri centri antiviolenza, ma alcuni episodi che ci sono hanno confidato persone omossesuali e transgender, ci hanno spinto a intraprendere questa strada", ha detto Chiara Sainaghi, responsabile dei centri antiviolenza di Fondazione Somaschi.

151 CONDIVISIONI
In piscina a Milano nasce il corso per diventare sirena
In piscina a Milano nasce il corso per diventare sirena
A Milano il reddito medio non basta: così nasce una classe di poveri che nel resto d'Italia non c'è
A Milano il reddito medio non basta: così nasce una classe di poveri che nel resto d'Italia non c'è
Violenze di Capodanno in piazza Duomo a Milano, tre ragazzi a processo
Violenze di Capodanno in piazza Duomo a Milano, tre ragazzi a processo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni