15 aprile 19:59 Crollata la guglia della cattedrale di Notre Dame

La guglia della cattedrale di Notre Dame è crollata. A rivelarlo è il quotidiano Le Parisien, secondo cui nel frattempo le fiamme continuano a divampare sul tetto dell'edificio, mentre i vigili del fuoco stanno incontrando molte difficoltà per poter domare l'incendio.

Philippe Villeneuve, capo architetto dei monumenti di Parigi, è sotto shock. "È un disastro. Sto piangendo Non riesco a immaginare un disastro simile", dice. "Nel momento in cui si è verificato il disastro, non c'era nessun lavoratore sul sito".

15 aprile 19:45 Parigi, a fuoco la cattedrale di Notre Dame: crollati guglia e tetto

 

Un vastissimo incendio è divampato nella cattedrale di Notre Dame di Parigi. Erano le 18 e 50 quando, per cause ancora in via di accertamento, le fiamme hanno avvolto il tetto del tempio e raggiunto la volta, che è il monumento più visitato d'Europa. In poco meno di un'ora è crollata la guglia, poi è stata la volta del tetto, collassato all'interno della struttura. Le cause del rogo sono ancora ignote, ma apparentemente le fiamme potrebbero essersi sviluppate su un'impalcatura dove erano in corso dei lavori di manutenzione. Sul luogo numerose squadre di vigili del fuoco e di soccorritori. Secondo le prime informazioni diffuse dalle autorità la cattedrale è stata prontamente evacuata. I pompieri stanno incontrando enormi difficoltà nel domare le fiamme, che hanno raggiunto altezze irraggiungibili per i loro mezzi: si stanno nel frattempo mettendo in salvo le opere d'arte al piano terra.  La procura di Parigi ha aperto un'inchiesta per determinare le cause del rogo. Inoltre, il comune della capitale francese ha aperto un'unita' di crisi presso l'Hotel de Ville

 

La sindaca di Parigi Anne Hidalgo ha dichiarato: "Un incendio terribile è in corso nella cattedrale di Notre-Dame a Parigi. I vigili del fuoco stanno cercando di controllare le fiamme". "Siamo mobilitati e in costante collegamento con la diocesi di Parigi e invito tutti a rispettare il perimetro di sicurezza". Migliaia di persone assistono in lacrime alla distruzione di uno dei monumenti simbolo del paese.

Tutta l'area di Ile-de-la Cité, dove sorge la cattedrale di Notre-Dame, è isolata: i turisti – numerosissimi come sempre – sono dall'altra parte della Senna e fissano le fiamme che stanno divorando il tetto e la guglia del monumento gotico. Sul posto sono già crollate parte delle impalcature che servivano per i lavori. Diversi elicotteri sorvolano la zona.

Intanto un giornalista di Le Figaro, Wladimir Garcin, ha riferito nella diretta sul sito del giornale parigino che un comandante della polizia gli ha detto che l'incendio dovrebbe durare: "Brucerà a lungo".