111 CONDIVISIONI
Conflitto in Ucraina
1 Marzo 2022
06:09
AGGIORNATO02 Marzo

Le notizie del 1 marzo sulla crisi in Ucraina

111 CONDIVISIONI

Le notizie del 1 marzo sulla guerra in Ucraina.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Conflitto in Ucraina
02 Marzo
00:03

Biden: "Putin pensava che non avremmo risposto, ma si sbagliava"

Il presidente degli Stati Uniti d'America, Joe Biden, ha parlato della guerra tra Russia e Ucraina durante il Congresso per lo stato dell'Unione. Rivolgendosi al presidente russo, Biden ha dichiarato: "Putin si è sbagliato, noi eravamo pronti. Lui ha respinto gli sforzi della diplomazia. Pensava chel'Occidente e la Nato non avrebbero risposto. Pensava di poterci dividere qui in casa ma si è sbagliato e ci ha trovato pronti". Il discorso di Biden si è poi concentrato sul ruolo della NATO: "È stata creata per garantire la pace e la stabilità in Europa dopo la Seconda Guerra Mondiale. Gli Stati Uniti sono membri insieme ad altre 29 nazioni"

A cura di Marco Piscitelli
01 Marzo
23:40

Attacco alla brigata di Zhytomyr: uccisi tre civili e distrutte 10 case

A seguito dell'attacco aereo nei confronti della Brigata di Zhytomyr, sono state danneggiate 10 case mentre le finestre dell'ospedale cittadino sono andate distrutte: due persone sono state uccise e tre sono rimaste ferite. Le persone sono probabilmente tra le macerie delle case danneggiate.

A cura di Chiara Ammendola
01 Marzo
23:37

Attacchi informatici a esercito e siti del governo di Kiev aumentati del 196%

Nei primi tre giorni di guerra i cyber attacchi verso il governo e il settore militare ucraino sono aumentati del 196% rispetto all’anno precedente, mentre quelli alle organizzazioni russe sono aumentati del 4%. Sono i dati relativi ai cyber-attacchi inerenti al conflitto Russia-Ucraina resi noti da Check Point Research (Cpr), la divisione Threat Intelligence di Check Point Software Technologies, il principale fornitore di soluzioni di cybersecurity a livello globale.

A cura di Chiara Ammendola
01 Marzo
23:35

Colpita la brigata di Zhytomir, fiamme raggiungono gli edifici residenziali abitati

A cura di Chiara Ammendola
01 Marzo
23:34

Ucraina, case distrutte e civili uccisi: gli interventi dei soccorritori dopo i raid russi

A cura di Chiara Ammendola
01 Marzo
23:34

Guerra Ucraina, sventato piano per uccidere Zelensky: "Killer erano ceceni"

L'Ucraina ha affermato di aver annientato un gruppo d'élite di combattenti ceceni che stavano complottando per assassinare il presidente Volodymyr Zelensky. Lo ha rivelato in diretta tv Oleksiy Danilov, segretario del Consiglio nazionale per la sicurezza e la difesa dell'Ucraina, che ha poi spiegato che l'unità "che è venuta per uccidere il nostro presidente, è stata eliminata".

A cura di Chiara Ammendola
01 Marzo
23:33

Colpito edificio residenziale a Kharkiv, Cnn: "Fiamme e cadaveri"

Un nuovo bombardamento russo ha colpito un edificio residenziale a Kharkiv nei pressi di un ospedale. È quanto risulta da alcuni video che la Cnn afferma di aver geolocalizzato e verificato. In uno dei filmati si vede il palazzo in fiamme. In un altro filmato si vedono almeno due corpi a terra nei pressi dell'area colpita dalle bombe.

A cura di Chiara Ammendola
01 Marzo
22:47

Mosca: "È tempo di rimuovere armi nucleari da Europa"

"È giunto il tempo di rimuovere le armi nucleari dall'Europa occidentale e orientale", così l'ambasciatore russo presso le Nazioni Unite, Gennady Gatilov alla tv libanese. A riportare le sue parole l'agenzia Ria Novosti.

A cura di Chiara Ammendola
01 Marzo
22:41

Ankara esclude nuovi colloqui Mosca-Kiev domani: "Richieste di Putin irrealistiche"

Secondo il portavoce della presidenza turca, Ibrahim Kalin, è escluso che domani possano riprendere i colloqui in Bielorussia tra le delegazioni di Mosca e Kiev in quanto le richieste del presidente russo, Vladimir Putin, "sono irrealistiche". Secondo Kalin, che ha parlato alla CNN, i colloqui potrebbero essere rimandati "di uno o due giorni, siamo in contatto con le squadre
negoziali". Il portavoce del presidente turco Erdogan ha quindi espresso la speranza che Putin ponga fine alle ostilità rendendosi conto dei danni economici che la guerra sta creando alla Russia.

A cura di Chiara Ammendola
01 Marzo
22:22

Di Maio dice che se l’Ue agisce compatta l’Italia non sarà in guerra

Il ministro degli Esteri Di Maio ha detto che dopo 6 giorni di guerra si contano 400 morti: "Dobbiamo contrastare la propaganda di guerra russa perché non è ancora chiaro il livello di atrocità che si sta consumando in quel Paese".

A cura di Davide Falcioni
01 Marzo
22:15

Apple ha sospeso tutte le vendite in Russia

In una nota Apple ha dichiarato di aver sospeso tutte le vendite di prodotti in Russia in risposta all'invasione dell'Ucraina. La società ha anche affermato che sta fermando tutte le esportazioni dei suoi prodotti in Russia e sta limitando l'uso di Apple Pay e altri servizi.

A cura di Davide Falcioni
01 Marzo
22:10

Guerini: "Il decreto Ucraina è pronto, i contenuti sono segreti"

Il ministro della Difesa Guerini
Il ministro della Difesa Guerini

"L'impegno del Parlamento è rivolto al Governo. Il decreto interministeriale è già in lavorazione per poter essere inviato. Parliamo di ore. Io ho già firmato il decreto". Così il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, a Porta a Porta, in merito al cosiddetto ‘decreto Ucraina'. Guerini ha anche precisato che "i contenuti del decreto sono secretati".

A cura di Davide Falcioni
01 Marzo
22:04

Distrutto il collegamento ferroviario verso la regione di Zaporozhye

Distrutto il collegamento ferroviario con il sud della regione di Zaporozhye dai bombardamenti delle truppe russe. L'annuncio è arrivato dal capo dell'amministrazione statale regionale di Zaporozhye Oleksandr Starukh.

A cura di Chiara Ammendola
01 Marzo
22:01

Kiev, nuove esplosioni nel centro città

Diverse testimonianze riferiscono che a Kiev si odono ancora delle esplosioni nei pressi del centro città; sarebbero quindi ancora in corso dei bombardamenti da parte delle forze russe.

A cura di Davide Falcioni
01 Marzo
21:42

Scaffali vuoti nei supermercati in Ucraina: i bombardamenti rendono impossibili le consegne

Gli scaffali in alcuni supermercati dell’Ucraina sono sempre più vuoti: a frenare i rifornimenti nei supermercati sono soprattutto i posti di blocco e le sempre più aziende e società di trasporto che rinunciano a effettuare le consegne per il rischio dei bombardamenti.

A cura di Davide Falcioni
01 Marzo
21:39

Ora la Russia vuole bloccare anche Wikipedia: "Diffonde notizie false"

Ora la Russia minaccia di bloccare anche Wikipedia a causa di un articolo  intitolato "Invasione russa dell'Ucraina nel 2022"  in cui sarebbero state "diffuse illegalmente" notizie sull'esercito russo, sulle vittime civili ucraine e sulle corse agli sportelli bancomat.

A cura di Davide Falcioni
01 Marzo
21:29

Bashtanka, mezzo militare russo distrutto dagli ucraini

Vicino a Bashtanka (regione di Nikolaev), un messo militare russo è stato colpito e distrutto dall'esercito ucraino.

 
A cura di Davide Falcioni
01 Marzo
21:25

USA, esclusa No Fly Zone sull'Ucraina: "Richiederebbe l'uso della forza"

La Casa Bianca ha escluso una no fly zone in Ucraina perché richiederebbe l'uso della forza militare Usa per farla rispettare. Lo riferisce la Cnn.

A cura di Davide Falcioni
01 Marzo
21:18

Trovato accordo ambasciatori Ue su blocco Swift

Gli ambasciatori dell'Unione Europea riuniti nel Coreper hanno trovato l'accordo sul blocco di alcune banche russe al sistema di interconnessione bancaria Swift. La riunione si svolge con procedura e dovrebbe finire intorno alle 23.30. Lo si apprende una fonte diplomatica.

A cura di Davide Falcioni
01 Marzo
21:16

All'ospedale di Chernihiv nati 6 gemelli durante i bombardamenti

A sei giorni dall'inizio dell'invasione russa in Ucraina nel reparto di maternità dell'ospedale di Chernihiv sono nati, in due occasioni, tre gemelli.

A cura di Davide Falcioni
01 Marzo
21:06

Bombardato un magazzino di farmaci: all'interno scorte di insulina

I russi hanno anche bombardato un magazzino dove era conservata tutta l’insulina dell’Ucraina. L'annuncio è arrivato da Eric Feigl-Ding, epidemiologo ed economista sanitario americano. All'interno di questo magazzino era conservata la scorta dell'intero Paese di insulina: ora, a meno che non si ripristina al più presto l'accesso al magazzino, alle farmacie restano scorte solo per un paio di giorni. "Anche questo è un crimine contro l’umanità". Così l'epidemiologo lancia un'appello: "Dobbiamo chiedere alla Russia di rilasciare medicinali per motivi umanitari. Se Putin blocca il farmaco fondamentale per i diabetici, o per qualsiasi altra malattia, quest’inferno peggiorerà". Eppure i bombardamenti non si fermano: gli Ucraini in queste ore stanno facendo i conti con il sesto giorno di guerra.

continua su: https://www.fanpage.it/esteri/i-russi-bombardano-un-magazzino-di-farmaci-in-ucraina-qui-era-conservata-tutta-la-scorta-di-insulina/

https://www.fanpage.it/
A cura di Chiara Ammendola
01 Marzo
20:58

Gasdotto Blue Stream, Eni pronta a cedere la propria quota

"Per quanto riguarda la partecipazione congiunta e paritaria con Gazprom nel gasdotto Blue Stream (che collega la Russia alla Turchia), Eni intende procedere alla cessione della propria quota", così in una nota un portavoce del gruppo, che ha poi precisato anche che "l'attuale presenza di Eni in Russia è marginale".

A cura di Chiara Ammendola
01 Marzo
20:42

L'Italia invierà armi all’Ucraina: approvata la risoluzione alla Camera

L'Italia invierà armi all'Ucraina, che da sei giorni è sotto i bombardamenti russi: mezzi, materiali ed equipaggiamenti militari saranno ceduti al governo di Kiev dal nostro Paese dopo che l'Aula della Camera ha appena approvato la risoluzione unitaria presentata dai capigruppo della maggioranza, e firmata anche da Fdi, a seguito delle comunicazioni del presidente del Consiglio Mario Draghi sull'attacco della Russia all'Ucraina.

continua su: https://www.fanpage.it/politica/perche-il-governo-non-ci-dira-quante-armi-sta-mandando-allucraina-e-quando/

https://www.fanpage.it/
A cura di Chiara Ammendola
01 Marzo
20:36

Guerra Ucraina, interviene Berlusconi: "Putin si fermi: serve dialogo"

Interviene anche l'ex premier Silvio Berlusconi sul conflitto in Ucraina, interpellato dall’Agi, l’ex presidente del Consiglio e amico di lunga data di Vladimir Putin, ha detto di essere molto preoccupato per quanto sta accadendo e ha lanciato un appello per la fine del conflitto: "Putin fermi la guerra: si torni al dialogo".

A cura di Chiara Ammendola
01 Marzo
20:19

L'Aula della Camera approva la risoluzione unitaria dei capigruppo maggioranza

L'Aula della Camera ha approvato la risoluzione unitaria presentata dai capigruppo della maggioranza, e firmata anche da Fdi, a seguito delle comunicazioni del presidente del Consiglio, Mario Draghi, sull'attacco della Russia all'Ucraina. La risoluzione è stata votata per parti separate raccogliendo in diversi scrutini anche l'unanimità (fino a 521 sì).

A cura di Davide Falcioni
01 Marzo
20:11

Kharkiv, decine di morti: anche donne e bambini

La situazione in Ucraina peggiora. In attesa del secondo round di colloqui previsti probabilmente domani, sul campo il Cremlino ha intensificato ulteriormente gli attacchi e l'ha fatto ancora una volta colpendo i civili. Kharkiv, la seconda città del Paese, è stata martellata tutto il giorno dal fuoco di Mosca. Sono stati colpiti a ripetizione gli edifici residenziali che hanno causato decine di morti fra i quali donne e bambini ed in mattinata una violenta esplosione ha distrutto il palazzo governativo nella piazza principale. Un'escalation di violenza inaudita che nel pomeriggio invece si è concentrata su Kiev. Per la prima volta dall'inizio del conflitto i russi hanno puntato alle infrastrutture televisive, attaccando la sede della tv di stato e uccidendo almeno cinque persone.

A cura di Davide Falcioni
01 Marzo
20:06

Giorgia Meloni: "Occorre riconoscere lo status di rifugiato a chi scappa dall'Ucraina"

"È ora di chiamare alcune cose con il loro nome: occorre riconoscere lo status di rifugiato a chi scappa dall'Ucraina, madri e bambini che fuggono dalla guerra, e magari rimpatriare quelli che rifugiati non sono". Lo ha affermato il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, nella dichiarazione di voto nell'Aula di Montecitorio sulle risoluzioni presentate sulle comunicazioni del presidente del Consiglio, Mario Draghi, sugli sviluppi del conflitto tra Russia e Ucraina. "L'Italia – ha aggiunto – deve fare tutto quello che può per favorire le negoziazioni, anche se sulle doti diplomatiche di questo governo ci permettiamo di nutrire qualche perplessità. Ieri è saltato il collegamento con Macron perché non c'era campo, qualche giorno fa il presidente Zelensky è stato rimbalzato da qualche suo collaboratore…".

A cura di Davide Falcioni
01 Marzo
19:40

I russi hanno conquistato anche la città di Kherson

Le forze armate russe sono entrate nella città ucraina meridionale di Kherson, ha detto il ministero dell'Interno ucraino. L'Ucraina controlla ancora l'edificio dell'amministrazione comunale, ha spiegato in televisione il consigliere del ministero dell'Interno ucraino Vadym Denysenko.

A cura di Davide Falcioni
01 Marzo
19:36

Enorme esplosione a Kharkiv: colpito deposito di munizioni

Un'enorme esplosione è stata registrata a Kharkiv, seconda città dell'Ucraina. Ancora non si hanno notizie certe sulle conseguenze, ma potrebbe essere stato colpito un arsenale di munizioni ucraine.

 
A cura di Davide Falcioni
01 Marzo
19:13

UNHCR: "Finora fuggite dalla guerra 677.243 persone"

L'Alto Commissario per i Rifugiati (UNHCR) ha "contato" fino al pomeriggio odierno esattamente 677.243 persone fuggite da giovedì dai violenti combattimenti tra le truppe russe e l'esercito ucraino, sui circa 37 milioni di abitanti dei territori controllati da Kiev (dunque escludendo Crimea e Dobass). La Polonia ha accolto di gran lunga il maggior numero di profughi, circa 377.400, di cui 100mila nella sola giornata odierna.

A cura di Davide Falcioni
01 Marzo
19:00

Negoziati Russia Ucraina: domani secondo round di trattative, cosa sappiamo

I media statali russi affermano che il secondo round di trattative tra Ucraina e Russia si svolgerà domani. I funzionari ucraini devono ancora confermare. Nella giornata odierna l'agenzia di stampa russa TASS ha citato una fonte russa affermando che mercoledì 2 marzo è la data originariamente concordata da entrambe le parti. L'altra agenzia di stampa statale russa RIA ha aggiunto che i negoziati si svolgeranno ancora in Bielorussia, vicino al confine tra Bielorussia e Polonia, e ha citato il politico bielorusso Yury Voskresensky, fonte vicina ad entrambe le parti. Secondo Voskresensky, i primi membri delle delegazioni dovrebbero arrivare già questa sera nella capitale bielorussa, Minsk. Il primo round di colloqui di lunedì è durato cinque ore e si è concluso senza una svolta concreta.

A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
18:52

Di Maio: "Ambasciata verrà trasferita da Kiev a Leopoli"

"L'Ambasciata italiana verrà trasferita da Kiev a Leopoli, e rimarrà operativa". Lo scrive su Facebook il ministro degli esteri Luigi Di Maio. "Grazie Presidente Draghi – aggiunge – per aver ricordato alle Camere dedizione, coraggio e spirito di servizio dell'Ambasciatore in Ucraina Pier Francesco Zazo e di tutto il personale dell'Ambasciata italiana in Ucraina. In questi giorni drammatici loro, insieme a tutti i diplomatici del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, stanno svolgendo un lavoro incessante per i nostri concittadini"

A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
18:47

L'intervista di Fanpage all'ex deputata tornata in Ucraina per combattere i russi

Virginia Dronova, Segretaria internazionale di Solidarietà Europea, partito politico dell’ex presidente ucraino Petro Poroshenko, è partita dal Canada dove vive da due anni per andare in Ucraina e combattere contro le truppe russe. Scopriamo cosa ha detto nell'intervista a Fanpage.it 

A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
18:33

Guerra Russia Ucraina, Draghi: "Ricerchiamo la pace, ma Putin non la vuole"

Il governo non è rassegnato nella ricerca della pace. Ma Putin ora non la vuole". In sede di replica alla Camera il presidente del consiglio Mario Draghi risponde a chi gli critica il governo per aver tradito il dettato costituzionale. "Non c'è nessuna rassegnazione. Non è vero che ci siamo rassegnati nel perseguire la pace. Vi ringrazio per il ruolo che qualcuno di voi mi ha attribuito, nella ricerca della pace. Lo faro' senza pausa e con tutta la mia volontà. Oggi questo e' difficile. Per cercare la pace bisogna volere la pace e chi ha più di sessanta chilometri di carriarmati e blindati davanti alle porte di Kiev non vuole la pace in questo momento", dice Draghi. E aggiunge: "Ma non c'e' alternativa in questo momento. Su questo potete contare su di me e sul governo italiano. La pace si troverà in un ambito multilaterale, non esiste più la pace tra due stati che si mettono d'accordo"

A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
18:29

Via libera del Parlamento europeo alla candidatura dell’Ucraina in Ue

Il Parlamento europeo ha dato il via libera alla risoluzione che prevede tutta una serie di impegni, tra cui quello – per la Commissione Ue presieduta da Ursula Von der Leyen – di considerare l'ingresso dell'Ucraina nell'Unione europea.

A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
18:25

USA, attesa per il discorso sullo Stato dell'Unione di Biden: si parlerà anche della guerra in Ucraina

Mentre il mondo è sotto choc per con l'attacco della Russia all'Ucraina, il presidente Usa Joe Biden affronta un compito ancora più difficile del previsto nel discorso sullo stato dell'Unione di oggi. Nella consueta relazione annuale tenuta dal presidente degli Stati Uniti d'America di fronte al Congresso convocato a sezioni unite, oltre ai probabili risvolti di fine pandemia, si parla sicuramente anche di quanto sta accadendo nell'Est Europa.

A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
18:18

Ucraina, Zelensky chiede a Biden di dare messaggio "forte e utile" contro la guerra

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha esortato la controparte statunitense Joe Biden a dare un messaggio "forte" e "utile" sull'invasione russa dell'Ucraina in un'intervista esclusiva con CNN e Reuters dal bunker di Kiev dal quale sta guidando la risposta dei suoi militari. "È molto serio… non sono in un film", ha detto Zelensky. "Non sono un'icona, penso che l'Ucraina sia un'icona… L'Ucraina è il cuore dell'Europa, e ora penso che l'Europa veda l'Ucraina come qualcosa di speciale per questo mondo. Ecco perché [il] mondo non può perdere questo qualcosa di speciale".

A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
18:03

Kiev: "Se serve possiamo colpire la Bielorussia"

"L'Ucraina può colpire obiettivi in Bielorussia in risposta a un'invasione delle truppe bielorusse, ma solo su ordine del comandante in capo". Lo ha affermato Oleksiy Danilov, il segretario del Consiglio di sicurezza e difesa nazionale di Kiev, citato dall'agenzia Unian. Alla domanda se l'Ucraina può colpire preventivamente strutture in Bielorussia, Danilov ha risposto: "Naturalmente, se il nostro comandante in capo prende una decisione, sarà eseguita".

A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
17:53

Guerra Ucraina, Zelensky: "Russi bombardano memoriale Olocausto a Kiev"

"Al mondo: che senso ha dire mai più per 80 anni, se il mondo tace quando una bomba cade sullo stesso sito di Babyn Yar? Almeno 5 uccisi. Storia che si ripete…". Così su twitter il presidente ucraino Zelensky rende noto un attacco russo contro un monumento nei pressi del memoriale di Babi Yar che ricorda lo sterminio di 30mila ebrei avvenuto durante la Seconda guerra mondiale da parte dei nazisti.

A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
17:43

Suona “Imagine” davanti al Consolato ucraino a Milano: il messaggio di pace del musicista Davide Locatelli

Il musicista Davide Locatelli ha suonato al pianoforte “Imagine” davanti al Consolato ucraino di Milano: il messaggio di pace arriva nel sesto giorni di bombardamenti in Ucraina.

 
A cura di Davide Falcioni
01 Marzo
17:43

Ambasciatore ucraino in Vaticano: "Russi pronti a colpire Santa Sofia"

"Secondo l'intelligence le truppe russe stanno preparando un attacco aereo sulla Cattedrale di Santa Sofia a Kiev, patrimonio dell'Unesco". Lo riferisce l'ambasciata ucraina presso la Santa Sede.

A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
17:39

Il vero fallimento di Putin è il mondo che se ne va quando parla la Russia

In collegamento da Mosca, il ministro degli esteri russo Lavrov ha preso parola durante un'assemblea del consiglio delle Nazioni Unite. Buona parte dei membri, quasi la totalità di quelli europei a cui si sono aggiunti anche altri, hanno lasciato la sala in segno di protesta.

 
A cura di Davide Falcioni
01 Marzo
17:29

Zelensky ha chiesto alla Nato di imporre una No Fly Zone sull'Ucraina

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha dichiarato che la Russia deve interrompere i bombardamenti sulle città ucraine prima della ripresa dei negoziati su un cessate il fuoco, riferisce Reuters. Zelensky ha esortato i membri della Nato a imporre una no-fly zone per fermare l'aviazione russa.

A cura di Davide Falcioni
01 Marzo
17:25

Generale Tricarico: "Truppe russe costrette a gesti da macellaio, il loro umore può cambiare"

"Ho la percezione che nel morale delle truppe russe qualcosa stia già cambiando o possa cambiare. Di fronte alla macelleria nella quale sono chiamati ad avere un ruolo, riterrei che ci si possa attendere qualche segnale di non condivisione degli ordini ricevuti. Il fatto che Putin abbia, giorni fa, lodato le forze speciali, farebbe pensare a un morale che si sta affievolendo". Lo afferma all'Adnkronos il generale Leonardo Tricarico, ex capo di Stato maggiore dell'Aeronautica militare.

A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
17:20

Il premier inglese Johnson: "Nessun Paese intende imporre no-fly zone"

 Imporre una no-fly zone sull'Ucraina "non è agenda di alcun Paese Nato". Lo ha dichiarato il primo ministro britannico Boris Johnson, in conferenza stampa congiunta a Tallinn con la prima ministra estone Kaja Kallas e il segretario generale della Nato, Jens Stltenberg.

A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
17:15

Olena Zelenska, chi è l'influencer e first lady dell'Ucraina

(Olena Zelenska, foto Instragram).
(Olena Zelenska, foto Instragram).

È la first lady moglie del presidente ucraino Volodymyr Zelensky. Ai tempi in cui lui si dedicava all’attività di comico, lei era sceneggiatrice e autrice televisiva. Oggi come attivista si occupa di cause per il sociale. Scopriamo chi è Olena Zelenska.

A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
17:09

La fuga dei bambini dalla guerra in Ucraina: "A piedi per 20 km sulla frontiera". Arrivati a Napoli

Continua in Italia l'arrivo di bus che trasportano profughi ucraini in fuga dalla guerra. In molti stanno giungendo a Napoli, dove la comunità ucraina conta ben 25 mila persone. Donne e bambini affollano i mezzi che arrivano dalla frontiera con la Polonia. Maria è una madre che è andata dall'Italia al confine con la Polonia per accogliere i figli ed i nipoti in fuga dall'Ucraina: "Hanno camminato per 20 Km da soli a piedi, sul confine, una persona adulta che non conosciamo nemmeno, li ha aiutati e poi li ho presi io in Polonia". Sugli autobus persone provenienti da Donetsk, Kiev e Leopoli. "Grazie popolo italiano che ci permettete di accogliere i nostri familiari – ci dice un uomo tra le lacrime – ho una bimba di 2 anni che arriva da la, abbiamo molta paura". Marta Shortun è una volontaria, ha organizzato lei il bus che dalla frontiera polacca ha portato in Italia i profughi. "Sulla frontiera dall'Ucraina ci sono 25 Km da fare a piedi, poi altri 50 Km da fare in macchina, i volontari polacchi mettono a disposizione delle macchine gratuitamente per portare via le persone dal confine più velocemente possibile. Sulla frontiera c'è tantissima gente con i bambini in braccio".

 
A cura di Davide Falcioni
01 Marzo
17:05

Tajani: "Nostro dovere aprire corridoi umanitari per i profughi ucraini"

"Tutta l'Europa e tutto l'Occidente sono dalla parte della libertà e della democrazia. Continueremo a contrapporre alla violenza degli aggressori russi la forza dei nostri valori. L'unità, la coesione e la dura resistenza del popolo dell'Ucraina e la reazione forte dell'Europa hanno costretto comunque la Russia a sedersi attorno a un tavolo. Tutti quanti vogliamo si raggiunga la pace e ci auguriamo che i colloqui possano continuare a raggiungere obiettivi fondamentali. Ma la pace non significa colonizzazione di un Paese libero. I cittadini dell'Ucraina stanno fuggendo ed è nostro dovere dar vita a corridoi umanitari e ad un grande piano di accoglienza dei profughi. I tragici e drammatici fatti di questi giorni devono anche spingerci ad avere una vera politica estera e una vera politica di difesa comune. Abbiamo bisogno di un'Europa ancora più forte per difendere i nostri valori". A dirlo il coordinatore nazionale di Forza Italia Antonio Tajani, intervenendo nella plenaria straordinaria a Bruxelles.

A cura di Davide Falcioni
01 Marzo
17:00

Al Bambino Gesù arriva il primo bimbo ucraino: ha un anno e si trova in terapia intensiva

Il primo bambino fuggito dalla guerra in Ucraina è arrivato all'ospedale Bambino Gesù di Roma: adesso si trova in terapia intensiva a causa di una malattia che lo ha colpito quando aveva appena 4 mesi.

A cura di Davide Falcioni
01 Marzo
16:52

L'Italia avvia procedura di revoca delle onorificenze ai cittadini russi

È stata avviata la procedura per la revoca delle onorificenze concesse a cittadini russi, così come annunciato nei giorni scorsi dal ministro Di Maio. Lo si apprende da fonti della Farnesina.

A cura di Davide Falcioni
01 Marzo
16:49

L'allarme dell Onu: "Ci sono un milione di sfollati"

Sono già quasi un milione i rifugiati fuggiti dall`Ucraina verso i Paesi confinanti negli ultimi sei giorni, secondo i più recenti dati messi a disposizione dai governi e raccolti dall`UNHCR, l`Agenzia Onu per i Rifugiati. Di questo passo, la situazione si avvia a divenire la più grande crisi di rifugiati verificatasi in Europa nel corso di questo secolo, e l`UNHCR sta mobilitando le risorse necessarie per rispondere quanto più rapidamente ed efficacemente possibile.

A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
16:43

La Cina si offre per mediare nelle trattative tra Russia e Ucraina: "Deploriamo la guerra"

Wang Yi, ministro Cina
Wang Yi, ministro Cina

Secondo quanto riferisce il Guardian il ministro degli Esteri cinese Wang Yi ha chiamato il suo omologo ucraino Dmytro Kuleba offrendo la disponibilità di Pechino a mediare per trovare una soluzione diplomatica del conflitto. L'Ucraina si è detta disponibile a rafforzare i contatti con la Cina e non vede l'ora che la Cina svolga un ruolo di mediazione nel raggiungimento di un cessate il fuoco". Wang Yi ha affermato che la Cina "deplora" il conflitto Ucraina-Russia ed è "estremamente preoccupata" per i danni causati ai civili.

A cura di Davide Falcioni
01 Marzo
16:33

Napoli, ecco come i residenti posso accogliere profughi ucraini

Il Comune di Napoli ha messo a disposizione un modulo da compilare per accogliere i profughi dall’Ucraina. Continua il lavoro della Caritas e delle altre associazioni.

A cura di Davide Falcioni
01 Marzo
16:25

Kiev, colpita la torre tv

Le forze armate russe hanno colpito la torre con le antenne televisive: le emittente ucraine, a causa di questo attacco, hanno interrotto le trasmissioni. La torre si trova presso il sito commemorativo di Babyn Yar, dove i nazisti hanno ucciso oltre 30.000 ebrei nel 1941.

 
A cura di Davide Falcioni
01 Marzo
16:10

Kievi, minori malati di tumore rischiano di morire. L'allarme: "Servono cure immediate"

Arriva dall’ospedale pediatrico di Kiev il grido d’allarme di una dottoressa che ha in cura i bambini malati di cancro. “Le cure sono state interrotte – spiega dal seminterrato del nosocomio dove hanno trovato rifugio – se non riprenderanno, rischiano tutti di morire”

A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
16:04

Guerra Ucraina, razzo colpisce ospedale di maternità vicino Kiev

"Abbiamo visto nuovi orrori di questa guerra", nella notte sono stati distrutti "scuole, asili nido, cinema, musei" e stamani "un razzo ha colpito l'ospedale di maternità. Ci chiediamo: perché'? Sono donne e neonati. Perché sono vittime di questa guerra?". Lo denuncia il capo della Chiesa greco-cattolica monsignor Sviatoslav Shevchuk in un videomessaggio registrato in un bunker a Kiev, in cui descrive il "sesto giorno di una guerra sanguinaria e ingiusta".

A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
15:56

Crisi Ucraina Russia, primo scambio di prigionieri tra i due Paesi

A Krasnopilya, nel nord-est dell'Ucraina, è avvenuto il primo scambio di prigionieri tra Kiev e Mosca. Un ufficiale russo è stato liberato in cambio di cinque soldati ucraini. Lo rende noto su Telegram il responsabile dell'amministrazione militare regionale ucraina, Dmytro Zhyvytskyi.

A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
15:44

Pilota in pensione torna a volare per combattere contro i russi e viene ucciso

Il colonnello ucraino dell’aeronautica Oleksandr Oksanchenko è morto in battaglia mentre stava difendendo i suoi cieli: dal 2018 era in pensione ma è tornato a volare non appena l’Ucraina è entrata in guerra. Il presidente Zelensky lo ha nominato Eroe dell’Ucraina.

A cura di Davide Falcioni
01 Marzo
15:41

La Russia bombarda l'Ucraina, missili a Kharkiv: 10 morti e 35 feriti

È di almeno 10 morti e 35 feriti il bilancio di un nuovo attacco missilistico sferrato oggi nel centro Kharkiv, nell'est dell'Ucraina. Lo afferma il consigliere del ministero degli Interni ucraino Anton Herashchenko su Telegram, dicendo che la "piazza della Libertà è stata colpita da un missile da crociera. C'è stato un secondo colpo da un razzo simile che ha colpito un edificio dopo l'arrivo dei soccorritori (in 5-7 minuti). Un terzo edificio amministrativo è crollato".

A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
15:35

Guerra in Ucraina, esplosione a Kiev: risuonano le sirene d'allarme per i residenti

Segnalata un'esplosione nel centro di Kiev. Le sirene sono risuonate qualche istante dopo, ricordando ai residenti di dirigersi al rifugio più vicino.

A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
15:29

Il bel gesto dell'ambasciatore italiano a Kiev: salvati diversi minori

Il salvataggio è avvenuto nel trasferimento – ancora in corso – dell'ambasciata da Kiev a Leopoli. Le parole del premier Mario Draghi: "Voglio ringraziare l’Ambasciatore in Ucraina, Pier Francesco Zazo, il personale dell’Ambasciata per lo spirito di servizio, la dedizione e il coraggio. L’Unità di Crisi mantiene regolari contatti con i nostri connazionali in Ucraina e con i familiari in Italia".

A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
15:09

Giornale russo annuncia per errore la vittoria in Ucraina e svela così i piani di Putin

L’agenzia stampa russa Ria Novosti tre giorni fa ha pubblicato un articolo in cui annunciava la vittoria in Ucraina. Un’analisi sbagliato dal momento che si combatte ancora ma che ha svelato però i piani del presidente Putin. La vittoria della Russia su l'Ucraina per l'agenzia stampa russa Ria Novosti ha una data e un'ora: era quella del 26 febbraio alle 8 del mattino. Questo vuol dire che per l'agenzia, che un tempo era tra i principali mezzi stampa dell'Unione Sovietica, Putin dopo soli due giorni aveva centrato il suo obiettivo: "L’Ucraina è tornata in Russia, l’epoca della diaspora del mondo russo sta volgendo al termine", così ha scritto uno degli esperti commentatori della testata. Alla stessa ora dello stesso giorno la stessa notizia è stata ripresa sul canale televisivo Sputnik e sul sito di un’altra testa governativa, come riporta Il Corriere della Sera. Nulla di più falso. Gli ucraini nelle loro città combattono per impedire tutto questo.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
15:03

Ucraina, news: la Cina deplora lo scoppio della guerra 

La Cina "deplora lo scoppio del conflitto tra Ucraina e Russia ed è estremamente preoccupata per i danni ai civili". Così il ministro degli Esteri Wang Yi nella telefonata avuta su richiesta di Kiev con la controparte Dmytro Kuleba. La posizione di base della Cina "è aperta, trasparente e coerente. Abbiamo sempre sostenuto il rispetto della sovranità e dell'integrità territoriale di tutti i Paesi. In risposta all'attuale crisi, la Cina invita Ucraina e Russia a trovare una soluzione al problema attraverso i negoziati e sostiene tutti gli sforzi internazionali costruttivi che portino a una soluzione. politica".

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
14:57

Tass: "Secondo round dei colloqui di pace mercoledì"

Il secondo round di colloqui di pace tra Russia e Ucraina potrebbe tenersi domani, mercoledì 2 marzo. Lo sostiene l'agenzia russa Tass citando una fonte russa. Dall'Ucraina per ora nessuna conferma. Ad ogni modo per ora nessun piano immediato per i colloqui Putin-Zelensky secondo il  portavoce del Cremlino Dmitry Peskov che ha sottolineato che "sono in corso colloqui diretti tra le delegazioni russa e ucraina". Il primo round di colloqui che si è svolto lunedì in Bielorussia  si è concluso dopo circa sei ore senza alcuna svolta, ma entrambe le parti hanno concordato un secondo colloquio.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
14:49

Guerra Russia Ucraina, ambasciata italiana trasferita da Kiev a Leopoli 

Ambasciata italiana trasferita da Kiev a Leopoli a causa della guerra con la Russia. "In ragione del deterioramento della situazione di sicurezza a Kiev e della conseguente impossibilità di garantire una piena funzionalità, è in corso il trasferimento a Leopoli dell'Ambasciata d'Italia a Kiev per continuare a svolgere le proprie funzioni, così come altre ambasciate già trasferitesi, che erano presenti a Kiev. Lo rende noto la Farnesina in un comunicato

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
14:42

Armi in Ucraina dall’Europa, l’europarlamentare Bartolo: “Non potevamo lasciarli soli”

“Spero si possa arrivare a una soluzione della guerra in Ucraina con il dialogo, con i negoziati”, spiega Pietro Bartolo in un’intervista a Fanpage.it. Il medico di Lampedusa, europarlamentare dal 2019, è preoccupato per le persone, i profughi, i bambini: “Oggi l’Europa ha aperto loro le porte, speriamo sia l’inizio di un cambiamento politico”.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
14:37

Guida fino al confine con l’Ucraina per salvare la compagna dalla guerra: la storia di Stefano e Giulia

Stefano ha guidato fino al confine tra Romania e Ucraina per recuperare Giulia, la sua fidanzata, rimasta bloccata a Kievdopo lo scoppio della guerra. Una bella storia, di amore e di coraggio, quella che si legge sul profilo Instagram di Francesco Facchinetti. Il cantante e produttore discografico ha raccontato l'avventura che ha riguardato Stefano, un suo amico, che da Mariano Comense si è messo in macchina guidando fino al confine tra Romania e Ucraina per recuperare Giulia, la sua fidanzata, e salvarla dalla guerra.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
14:29

Guerra Russia Ucraina, la condanna del principe Carlo: "Aggressione brutale"

"Una aggressione brutale",  un attacco "irragionevole" alla democrazia e alla libertà, così il Principe Carlo ha definito l'attacco della Russia all'Ucraina. “I valori della democrazia e della libertà sono oggi sotto attacco in Ucraina nel modo più inconcepibile. Siamo solidali con tutti coloro che stanno resistendo all'aggressione brutale" ha dichiarato Carlo, Parole apprezzate dallo stesso Presidente russo Zelensky cheha commentato: "Siamo grati al duca e alla duchessa di Cambridge che in questo momento cruciale, in cui l'Ucraina si oppone coraggiosamente all'invasione della Russia, sono al fianco del nostro paese e sostengono i nostri coraggiosi cittadini. Il bene trionferà".

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
14:23

Guerra in Ucraina, il Senato approva la risoluzione

L'Aula del Senato approva la risoluzione bipartisan con 244 voti favorevoli, 13 contrari e 3 astenuti. Respinte le quattro risoluzioni presentate rispettivamente da Paola Nugnes (Misto, Mattia Crucioli (Alternativa), Elena Fattori (Misto) e Gianluigi Paragone (Italexit) che hanno avuto parere contrario dal governo.

A cura di Tommaso Coluzzi
01 Marzo
14:21

Come e perché i Paesi Occidentali stanno armando l’Ucraina

L'Occidente sta armando l'Ucrainache per anni dopo il crollo dell’Unione sovietica ha fatto affidamento, per rifornire il proprio settore della Difesa, dalla Russia. Ma ora le cose sono cambiate e i primi partner commerciali dell’Ucraina in questo senso sono gli stati Nato. Da quando sono iniziati i combattimenti i Paesi Nato hanno iniziato a fornire armi a Kiev per sostenere la resistenza all'invasione della Russia. Per la prima volta l'Unione europea ha annunciato il finanziamento di armi e la Nato sta inviando militari ai propri confini e gestendo il flusso di materiale bellico che i diversi Stati dell'Alleanza stanno fornendo.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
14:17

Ucraina news, Salvini ringrazia Polonia e Ungheria per “lo sforzo con i profughi ucraini”

Nel suo intervento in Senato il leader della Lega Matteo Salvini ha ribadito che l’Italia deve accogliere i profughi ucraini perché “loro scappano da una guerra vera”. E ha ringraziato Polonia e Ungheria “per il loro sforzo”. o mandato un messaggio ai tanto criticati premier della Polonia e dell'Ungheria ringraziandoli per lo sforzo che stanno facendo – ha polemizzato Salvini – L'Italia avrà le porte spalancate per quelle donne e bambini che vengono da una guerra vera, a differenza di altri tipi di persone. Lì c'è una guerra vera e le case degli italiani sono aperte. Ci sono 230mila cittadini ucraini in Italia perfettamente integrati. Spero che a Bruxelles si rendano conto che i problemi non ce li abbiamo in casa ma in giro per il mondo".

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
14:14

Ucraina, Mosca avverte: "Stiamo per bombardare le strutture del servizio di sicurezza a Kiev, lasciate la zona"

Il ministero della Difesa russo ha annunciato attacchi contro gli uffici del centro di operazioni psicologiche e dell'informazione a Kiev e ha chiesto ai civili di evacuare l'area. Il ministero della Difesa russo ha annunciato che avrebbe colpito l'edificio del 72° Centro per le operazioni psicologiche dell'informazione e le strutture del servizio di sicurezza dell'Ucraina a Kiev. Il dipartimento ha spiegato che dall'inizio dell'operazione militare russa, il numero di attacchi informativi alle istituzioni governative russe è aumentato e i russi vengono costantemente minacciati.  Secondo il Ministero della Difesa, questi attacchi utilizzano sistemi e comunicazioni hardware e software a Kiev. A questo proposito, il dipartimento ha deciso di colpirli con armi di alta precisione. Il ministero della Difesa russo ha chiesto ai cittadini che lavorano in questi edifici e ai civili che vivono nelle vicinanze di lasciare le loro case. "Esortiamo i cittadini ucraini che sono arruolati dai nazionalisti ucraini per mettere in scena provocazioni contro la Russia, e anche i residenti di Kiev che vivono vicino ai centri di ritrasmissione, a lasciare le loro case", si legge nel comunicato. Si tratta delle zone in cui si trovano i cosiddetti "cyber hub", ovvero i siti militari da cui vengono effettuati cyberattacchi.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
14:08

Michel: "Su adesione dell'Ucraina Ue sia all'altezza del momento"

"Sulla richiesta di adesione dell'Ucraina all'Ue "dovremo essere all'altezza del momento: l'allargamento é un tema difficile, ci sono opinioni diverse" ma la domanda di Kiev "è simbolica, politica, forte e credo legittima". Lo ha detto il presidente del Consiglio Ue Charles Michel parlando al Parlamento Ue dopo che il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelenskiy ha ricevuto una standing ovation per il suo discorso. "Sarà difficile, sappiamo che ci sono punti di vista diversi in Europa ma dei governi dell'UE) dovrà guardare seriamente alla richiesta simbolica, politica e legittima che è stata avanzata e fare la scelta appropriata in modo deciso e lucido" ha dichiarato Michel

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
14:04

Giornalista in lacrime da Johnson: “È la terza guerra mondiale, salvate i nostri bambini”

Boris Johnson in Polonia per una serie di incontri istituzionali sulla situazione ucraina. Il primo ministro, che ha incontrato il polacco Morawieck, ha parlato nel corso di una conferenza stampa ribadendo l'impegno del Regno Unito nell'esercitare la massima pressione su Mosca. Tra la platea della stampa si è distinta la giornalista Lisa O'Carroll, corrispondente ucraina del The Guardian, per un intervento in lacrime che ha lasciato spiazzato il primo ministro e che in poco tempo è diventato virale su Twitter. “I bambini a Kiev sono terrorizzati perché bombe e missili piombano dal cielo”. È un diretto e appassionato quello della giornalista ucraina Lisa O’Carroll, in lacrime nel corso della conferenza stampa di Boris Johnson in Polonia.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
13:53

Ucraina, missili su Kharkiv, Di Maio: "Muoiono donne e bambini, responsabile è Putin"

"Nella città ucraina di Kharkiv l'esercito russo sta bombardando senza fare distinzione tra obiettivi militari e civili, distruggendo edifici residenziali e causando la morte di donne e bambini innocenti. Violando brutalmente il diritto internazionale. Stanno morendo tanti cittadini europei, strappati alla vita da una guerra che non può farci girare dall’altro lato. Il responsabile di tutto ciò è Vladimir Putin. E mentre si tengono negoziati, il governo russo continua a bombardare civili inermi e senza colpe." lo ha scritto sui social il ministro degli esteri Luigi DI Maio. "Continuiamo a lavorare a una soluzione pacifica e allo stesso tempo, di fronte a tutto questo, dobbiamo raggiungere l'obiettivo di isolare la Russia con sanzioni sempre più severe. Nelle scorse ore ho sentito il mio omologo ucraino Dmytro Kuleba per fare il punto sullo stato dei tavoli di negoziazione con i russi e per esprimere la solidarietà dell’Italia all’eroico popolo ucraino, che continueremo a sostenere concretamente" ha aggiunto  Di Maio.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
13:48

La musica boicotta la Russia: Green Day, Clapton, Tomlinson e Imagine Dragons cancellano i concerti

Si allunga la lista degli artisti che hanno deciso di cancellare le proprie date del tour in Russia per la guerra all'Ucraina. Tra i primi a fare marcia indietro sulla possibilità di suonare in Russia c'era stato Oxxxymiron, il rapper russo che aveva deciso di cancellare le date sold out del suo tour tra Mosca e San Pietroburgo, in aperto dissenso con la decisione del suo presidente Vladimir Putin di invadere l'Ucraina. Un moto rivoluzionario del mondo della musica, che ha visto nei giorni successivi sempre più artisti declinare l'offerta di suonare tra Mosca e San Pietroburgo, in contrasto tra lo stato dell'arte e ciò che sta avvenendo nelle popolazioni ucraine e russe. Tra i nomi più altisonanti sicuramente figurano quello dei Green Day, Eric Clapton e Imagine Dragons, con messaggi sui social che hanno aperto una finestra ancora più ampia sul conflitto.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
13:41

Guerra Ucraina, i rappresentanti dell'OSCE lasciano il Donbass

I rappresentanti dell'OSCE che hanno operato nella zona del conflitto armato nel Donbass lasciano e partono per la Russia. Secondo l'agenzia russa RIA Novosti, il primo corteo di automobili con rappresentanti dell'OSCE ha già attraversato il confine nella regione di Rostov.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
13:32

Guerra Russia ucraina, perché Kiev chiede la no fly zone e perché la Nato è contraria

A seguito dell'invasione e dell'attacco della Russia all'Ucraina il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha più volte esortato l'Occidente a prendere in considerazione una no-fly zone sull'Ucraina. L'ipotesi di una no fly zone sull'Ucraina però è stata esclusa nettamente dalla Nato. I motivi della richiesta e del rifiuto.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
13:31

Crisi Russia Ucraina: segnalato attacco missilistico ucraino alla base russa di Taganrog, a Rostov

Ci sarebbe stata un'esplosione alla base aerea russa di Taganrog, nell'oblast di Rostov, secondo alcuni testimoni russi probabilmente causata da un missile balistico tattico ucraino Tochka-U. Un aereo da trasporto Il-76 sembra essere in fiamme. Testimoni oculari ritengono che il sistema di difesa aerea russo potrebbe aver abbattuto un missile diretto verso l'aeroporto dalla parte ucraina. Finora, né le autorità locali, né la Russia, né l'Ucraina hanno ufficialmente commentato l'accaduto

A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
13:25

Kiev: "L'Ue accetti l'Ucraina immediatamente tempi storici richiedono grandi decisioni"

"La decisione migliore che l'Unione europea può ora prendere è quella di accettare immediatamente l'Ucraina nelle sue fila. Basta rendere l'Ucraina un membro a pieno titolo dell'UE ora. I tempi storici richiedono grandi decisioni storiche che possono cambiare radicalmente la dinamica degli eventi. Questa decisione è esattamente così" lo ha dichiarato il ministro degli esteri di Kiev Dmytro Kuleba dopo il discorso del presidente Zelensky.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
13:20

Zelensky: "Senza Unione Europea l'Ucraina sarebbe sola, vogliamo essere in Ue"

"Vorrei sentire da parte vostra che la scelta dell'Ucraina verso l'Europa venga incoraggiata. Vogliamo essere membri a pari diritti dell'Ue, senza Ue saremmo soli. Stiamo dimostrando a tutti che questo è quello che siamo". Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky parlando, in videocollegamento, alla plenaria straordinaria del Parlamento Ue, chiedendo agli europei di "provare che siete con l'Ucraina". Ma chi sono i Paesi che vogliono l’ingresso dell’Ucraina nell’Unione Europea e chi sono quelli che si oppongono? 

A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
13:17

Presidente del Parlamento europeo Metsola: "Sì a Ucraina nell'Ue"

“Come afferma chiaramente la nostra risoluzione, accogliamo con favore la richiesta dell'Ucraina per lo status di candidato a entrare nell'Ue e lavoreremo verso tale obiettivo. Dobbiamo affrontare il futuro insieme" lo ha dichirato la presidente del Parlamento europeo Roberta Metsola Intervenendo alla sessione plenaria straordinaria del Parlamento europeo sull'aggressione russa contro l'Ucraina. "Vale la pena difendere il nostro modo di vivere. Vale un costo. Per la prossima generazione, per tutti coloro che in Ucraina e nel mondo credono nell'Europa. Per tutti coloro che vogliono essere liberi” ha aggiunto Metsola.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
13:06

Stato di emergenza per la guerra fino al 31 dicembre in Italia: cosa cambia rispetto a quello per Covid

Quando stava per scadere lo Stato di emergenza per Covid il governo Draghi ne ha proclamato uno per la guerra in Ucraina, ma le due norme sono diverse.

A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
13:03

Ucraina news, Zelensky al Parlamento europeo: "Putin parla di target militari ma uccide bambini"

"Sapevamo che ci sarebbe stato un prezzo da pagare ma la tragedia che stiamo vivendo è immane". Lo ha detto il presidente ucraino Zelensky in diretta al Parlamento europeo dove è intervenuto in videoconferenza per la seduta plenaria. "Per qualcuno ogni giorno può essere l'ultimo giorno. I cittadini ucraini difendono la libertà a caro prezzo. Non sto leggendo alcun discorso, perché non siamo più in una realtà di discorsi scritti: la realtà nel mio Paese ci porta nella realtà in cui persone vengono uccise. Noi diamo la vita per la libertà. Stiamo rinunciando alle persone più forti e coraggiose. Gli ucraini sono incredibili. Siamo sotto i bombardamenti, sotto l'attacco dei missili, è stata una mattinata tragica. Stiamo dando la nostra vita per la libertà" ha aggiunto Zelensky parlando, in videocollegamento alla plenaria straordinaria del Parlamento Ue. "Putin parla di operazioni contro le infrastrutture militari, ma si trattata di bambini, ieri ne ha uccisi 16 con i suoi missili"  ha detto il presidente ucraino

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
12:57

Onu: "Almeno 136 civili sono stati uccisi nella guerra tra Russia e Ucraina, inclusi 13 bambini"

Almeno 136 civili sono stati uccisi, inclusi 13 bambini, e 400 sono rimasti feriti da quando la Russia ha invaso l'Ucraina la scorsa settimana", è il drammatico bilancio dell'Ufficio dell'Alto Commissario per i diritti umani delle Nazioni Unite (OHCHR). La portavoce dell'OHCHR, Liz Throssell, ha affermato che 253 delle vittime sono avvenute nelle regioni di Donetsk e Lugansk nell'Ucraina orientale. È probabile che il il bilancio delle vittime civili della guerra sia molto alto come sostengono le autorità ucraine.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
12:47

Draghi sulla guerra in Ucraina: "Nessun dialogo con la Russia per la fine delle ostilità"

Draghi, nella sua replica al Senato, si è mostrato pessimista rispetto ai colloqui e alle trattative di pace in Ucraina: “Alla fine da tutto ciò si esce con la pace e per arrivarci ci vuole il dialogo, ma ho l’impressione che questo non sia il momento”.

A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
12:43

Crisi Ucraina, Nasa: su stazione spaziale internazionale prosegue collaborazione con la Russia

Per la Nasa prosegue la collaborazione con la Russia a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (Iss): lo ha detto la responsabile della divisione di Operazioni umane nei voli spaziali della Nasa, Kathy Lueders, che ha confermato il programma di avvicendamento degli equipaggi a bordo della stazione orbitale. Confermato per la Nasa il rientro a Terra dell'astronauta americano Mark Vande Hei con una capsula russa Soyuz, previsto il 30 marzo insieme a due colleghi russi; confermata anche la missione Crew-4 della SpaceX, con a bordo l'italiana Samantha Cristoforetti.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
12:35

Quali sono i rischi legati a un eventuale attacco russo alle centrali nucleari in Ucraina

L'’ingegnere Paolo Zeppa dell’Ispettorato Nazionale per la Sicurezza Nucleare e la Radioprotezione (Isin) ha spiegato a Fanpage.it irischi legati ad un eventuale attacco russo alle centrali nucleari in Ucraina: “Un danneggiamento anche importante degli impianti presenti nel sito di Chernobyl, difficilmente potrebbe comportare rilasci di radioattività in quantità tali da costituire un pericolo per la salute della popolazione a distanze elevate dall’impianto, come invece potrebbe avvenire nel caso di un incidente severo in un impianto di potenza in funzione”.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
12:30

Sanzioni a Russia per guerra in Ucraina, Putin pronto a ritorsione: impediremo partenza degli investitori stranieri 

Putin pronto a ritorsione "asimmetrica" contro le sanzioni alla Russia per la Guerra in Ucraina. "La Russia ha sempre risposto in modo simmetrico alle sanzioni, ma ora ci sarà una risposta asimmetrica" ha affermato Andrey Turchak, segretario del Consiglio generale del partito Russia Unita. "Si ha l'impressione che i paesi occidentali si stiano sparando ai piedi. Come pensano di pagare le risorse energetiche che consumano e consumeranno attivamente?" ha dichiarato  Turchak citato da RIA Novosti. Vladimir Putin intanto ha firmato un decreto sulle misure di ritorsione contro le sanzioni degli Stati Uniti e dei paesi occidentali: la Russia introduce il controllo sui guadagni in valuta da parte degli esportatori e vieta ai residenti russi di accreditare valuta estera su conti bancari al di fuori della Federazione Russa. Secondo quanto ha annunciato il primo ministro Mikhail Mishustin, mosca però intende anche impediremo la partenza degli investitori stranieri.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
12:25

Guerra Ucraina, Zelensky: "Missile su Kharkiv è azione di uno stato terrorista"

"Lanciare un razzo nella piazza centrale di Kharkiv è stata una vera e propria azione terroristica. Così, la Russia è diventata uno stato terrorista e non cerca nemmeno di nasconderlo. Nessuno perdonerà. Nessuno dimenticherà". Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky in un nuovo videomessaggio in merito agli ultimi sviluppi della guerra  tra Russia e ucraina.

 
A cura di Antonio Palma
01 Marzo
12:17

Ucraina, i residenti contro l'invasione russa: anche senza armi, si lanciano contro i soldati

A Kupiansk, nella regione di Kharkiv, i residenti fanno il tutto possibile per fermare gli invasori russi, pur non avendo armi a disposizione, come mostrano queste immagini.

 
A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
12:09

Crisi Ucraina, il missile Satan 2 della Russia messo in allerta dal sistema di difesa: può colpire ovunque

Preoccupa che dopo le sanzioni occidentali Mosca abbia messo allerta il sistema di difesa russo che tra le su armi comprende i missili Satan 2 che sono pensati per trasportare fino a 15 testate nucleari o 24 dispositivi d’inganno. Con un raggio d'azione di circa 18.000 km, è in grado di colpire qualsiasi punto del globo eludendo le difese antiaeree grazie a una traiettoria che passa al di sopra del polo sud terrestre, zona non coperta da alcun apparato radar di "early warning" o sistema missilistico difensivo.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
12:05

Come le sanzioni contro Mosca per la guerra in Ucraina rischiano di danneggiare anche noi

Angelo Baglioni, professore ordinario di Economia Politica presso l’Università Cattolica di Milano, a Fanpage.it sulle sanzioni alla Russia: “Ci vuole un po’ di tempo perché facciano effettivamente effetto, ma se attuate potrebbero arrecare un grave danno a Mosca. Ma seri problemi ci saranno anche per gli altri Paesi che le sanzioni le impongono. Il che spiega l’estrema cautela con cui finora si è proceduto”.

A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
12:00

La Russia chiude lo spazio aereo anche alle compagnie svizzere

La Russia ha deciso di chiudere il proprio spazio aereo anche alle compagnie svizzere. Lo ha deciso l'Agenzia russa federale per il trasporto aereo. Lo riportano Interfax e Tass. La decisione è stata presa in risposta alle analoghe misure assunte dalla Svizzera per gli aerei russi o registrati in Russia. Decisione analoga era stata presa nelle scorse ore per Paesi Ue e occidentali che in precedenza avevano adottato la stessa politica nei confronti di Mosca a causa della guerra in Ucraina.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
11:55

Guerra in Ucraina, come si sta muovendo l'esercito italiano

Draghi ha illustrato i movimenti delle truppe italiane impiegate in queste ore nelle operazioni di deterrenza lungo il confine orientale della Nato. Il presidente del Consiglio ha anche spiegato che a Zelensky e agli ucraini – che chiedono aiuto – non si poteva rispondere solo con “incoraggiamenti”, perciò l’Italia ha inviato armi nel Paese sotto l’attacco russo.

A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
11:49

Crisi Ucraina, Boris Johnson "Stiamo assistendo a una tragedia nel nostro continente europeo".

"Stiamo assistendo a una tragedia nel nostro continente europeo" lo ha dichiarato il Premier britannico Boris Johnson parlando a Varsavia col suo omologo polacco Mateusz Morawiecki. "Noi nel Regno Unito siamo pronti ad aiutarti, abbiamo già forniture umanitarie in arrivo – penso che due aerei di forniture mediche siano già atterrati, ce ne sono altri in arrivo", ha detto Johnson, aggiungendo: "Siamo pronti, chiaramente, a portare i rifugiati ucraini nel nostro paese, lavorando con voi, in numero considerevole, come abbiamo sempre fatto e sempre faremo". Il Primo Ministro ha anche reso omaggio alla “leadership e al coraggio” di Volodymyr Zelenskiy, il presidente ucraino. "Penso che abbia ispirato e mobilitato non solo il suo stesso popolo, ma stia ispirando e mobilitando il mondo indignato per ciò che sta accadendo in Ucraina", ha aggiunto Johnson.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
11:43

Cosa sono i missili termobarici, la terribile arma dei russi

L’esercito russo dispone di carrarmati T-72 modificati per il lancio di razzi termobarici, armi che uccidono in modo atroce. Ecco come funzionano.

A cura di Biagio Chiariello
01 Marzo
11:37

Nato: "Siamo alleanza difensiva, non cerchiamo conflitto, Putin ritiri le truppe dall'Ucraina"

In queste ore "per la prima volta stiamo dispiegando le forze di risposta della Nato e truppe francesi sono in arrivo in Romania. Noi proteggeremo e difenderemo qualsiasi territorio della Nato. Noi siamo un ‘Alleanza difensiva. Non cerchiamo il conflitto con la Russia, che deve immediatamente fermare la guerra e tornare alla diplomazia". Lo ha detto il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg in conferenza stampa dalla base militare di Lask, in Polonia. "La guerra di Putin ha effetti su tutti e gli Alleati della Nato sono uniti", ha aggiunto Stoltenberg sottolineando che "La Russia deve cessare le ostilità, ritirare le sue truppe dall'Ucraina e impegnarsi con buona volontà nei negoziati".

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
11:31

Crisi Ucraina, Lavrov: "Inaccettabili le armi nucleari Usa in Europa, è ora di rimandarle a casa"

"E' inaccettabile per la Russia che alcuni Paesi europei ospitino armi nucleari degli Stati Uniti. E' il momento di rimandarle a casa". Lo ha detto il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov, riferisce la Tass.  "Il regime di Kiev cospira per sviluppare il suo arsenale atomico, è una minaccia alla sicurezza internazionale" ha aggiunto Lavrov nel videomessaggio con cui interviene alla conferenza sul disarmo in corso a Ginevra. "Stiamo lavorando per evitare l'emergere di armi nucleari in Ucraina", ha aggiunto Larov, il cui discorso è stato boicottato dalle altre delegazioni

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
11:24

Guerra in Ucraina, ministro della Difesa russo: "Ucraini usano civili come scudi umani"

La Russia proseguirà l'offensiva dell'Ucraina fino al raggiungimento di "tutti gli obiettivi": lo ha detto il ministro della Difesa russo Sergey Shoigu. Shoigu ha affermato che la cosa principale per la Russia è proteggere la Russia dalla minaccia militare creata dall'Occidente. Il ministro ha anche affermato ancora una volta che la Russia non sta attaccando edifici residenziali, ma solo strutture militari nonostante immagini da tutta l'Ucraina lo smentiscono. Secondo Shoigu gli ucraini usano i cittadini e le aree residenziali come "scudo umano", sostenendo che le attrezzature militari si trovano nelle aree residenziali.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
11:13

Ucraina news, bombardato quartiere residenziale a Kherson

Le forze armate russe hanno bombardato anche un palazzo residenziale a Kherson, nell'Ucraina meridionale, dove infuria la guerra tra Russia e Ucraina. La città di Kherson è circondata da soldati russi, secondo i resoconti di una giornalista ucraina, Alyona Panina, e del sindaco della città. Il Kyiv Independent ha riferito che la città è effettivamente circondata, ci sono molti soldati russi e attrezzature militari su tutti i lati che hanno allestito posti di blocco alle uscite.

 
A cura di Antonio Palma
01 Marzo
11:10

Lavrov: "La corsa agli armamenti colpa della Nato che si allarga a est"

Il ministro degli esteri russo
Il ministro degli esteri russo

"La corsa agli armamenti colpa della Nato che si allarga a est", lo sostiene l ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov affermando che l'attuale situazione in Ucraina è il risultato della "connivenza dei paesi occidentali al regime criminale" di  Kiev. Inoltre, secondo lui, l'Europa ha scelto la strada delle "sanzioni illegittime" invece del dialogo. "I paesi occidentali devono astenersi dal creare strutture militari sul territorio di stati che in precedenza facevano parte dell'URSS e non sono membri dell'alleanza, compreso l'uso delle loro infrastrutture per condurre qualsiasi attività militare", ha affermato Lavrov in una conferenza sul disarmo.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
11:01

Chi sono gli oligarchi russi colpi dalle sanzioni Ue per la guerra in Ucraina

Sanzioni dell'Unione europea per altri 26 oligarchi russi a causa della Guerra in Ucraina, tra di loro il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, l'uomo d'affari Alisher Usmanov e i proprietari del gruppo Alfa Mikhail Fridman e Petr Aven. Il provvedimento è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea. Tra i destinatari delle sanzioni, riporta Interfax, il proprietario di Severstal Alexei Mordashov, il Ceo di Rosneft Igor Sechin, il capo della Transneft Nikolai Tokarev e l'uomo d'affari Sergei Roldugin. Nella lista nera anche la compagnia di assicurazioni Sogas, il vice primo ministro Dmitry Chernyshenko, il ministro dell'edilizia, dell'edilizia abitativa e dei servizi pubblici Irek Faizullin e il ministro dei trasporti Vitaly Savelyev, oltre al regista e attore Tigran Keosayan. Le sanzioni entrano in vigore oggi.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
10:54

Guerra Russia Ucraina, Kiev: "Truppe bielorusse sono entrate nella regione di Chernihiv"

Numerose fonti ucraine affermano che truppe bielorusse sono entrate in Ucraina. Il canale del Parlamento conferma che sono entrati nell'oblast di Chernihiv. "Truppe bielorusse sono entrate nella regione di Chernihiv" spiegano le autorità ucraine smentendo di fatto l'annuncio di Lukashenko. "L'informazione è stata confermata dai cittadini a Vitaliy Kyrylov, portavoce delle Forze di Difesa Territoriali del Nord" spiega un tweet del Parlamento di Kiev. Intanto dalla città di Chernihiv fnoa sapere di esseri barricati e di aver minato tutte le strade di accesso. Da ieri le forze russe e ucraine si scontrano nella regione di Chernihiv, la città viene bombardata. Il ministero ucraino per le situazioni di emergenza ha riferito che edifici residenziali e grattacieli sono crollati sotto le bombe nell'area colpita.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
10:49

Lukashenko: "La Bielorussia non parteciperà alla guerra in Ucraina"

La Bielorussia non prenderà parte ad operazioni di combattimento in Ucraina. Lo ha affermato il presidente bielorusso Alexander Lukashenko, secondo quanto riferisce l'agenzia Tass citando l'agenzia bielorussa Belta. Lukashenko ha detto che la Russia ha iniziato le operazioni in Ucraina perché non gli era stata lasciata altra scelta. "L'esercito bielorusso non prende parte all'azione militare e non lo ha mai fatto. Possiamo dimostrarlo a chiunque. Inoltre, la leadership russa non ha mai sollevato questo problema con noi e non abbiamo intenzione di prendere parte a questa operazione speciale in Ucraina in futuro. Non c'è bisogno di questo" ha aggiunto il leader bielorusso, dicendosi pronto a negoziare con chiunque al momento nell'interesse della pace nella regione .

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
10:46

Il discorso di Draghi al Senato: cosa farà l’Italia nella guerra tra Russia e Ucraina

Il discorso del presidente del Consiglio Mario Draghi sugli sviluppi della guerra tra Russia e Ucraina. L’invasione della Russia in Ucraina è “premeditata e immotivata” e “ci riporta indietro di 80 anni”, ha sottolineato il presidente al Senato. “L’invasione da parte della Russia non riguarda soltanto l’Ucraina. È un attacco alla nostra concezione dei rapporti tra Stati basata sulle regole e sui diritti”. Draghi ha spiegato cosa farà l’Italia per affrontare la crisi energetica e umanitaria e come si comporterà nei rapporti con Putin.

A cura di Susanna Picone
01 Marzo
10:40

Ucraina, Draghi: "Europa ha preso decisioni senza precedenti come rifornire armi a un Paese in guerra"

"L’Europa ha dimostrato enorme determinazione nel sostenere il popolo ucraino. Nel farlo ha assunto decisioni senza precedenti nella sua storia – come quella di acquistare e rifornire armi a un Paese in guerra. Come è accaduto altre volte nella storia europea, l’Unione ha accelerato nel suo percorso di integrazione di fronte a una crisi. Ora è essenziale che le lezioni di questa emergenza non vadano sprecate. In particolare, è necessario procedere spediti sul cammino della difesa comune, per acquisire una vera autonomia strategica, che sia complementare all’Alleanza Atlantica.  La minaccia portata oggi dalla Russia è una spinta a investire nella difesa più di quanto abbiamo fatto finora. Possiamo scegliere se farlo a livello nazionale, oppure europeo. Il mio auspicio è che tutti i Paesi scelgano di adottare sempre più un approccio comune. Un investimento nella difesa europea è anche un impegno a essere alleati": prosegue il discorso del presidente Draghi.

A cura di Susanna Picone
01 Marzo
10:35

In Italia al momento non vi sono segnali di una interruzione delle forniture di gas, dice Draghi

"Il governo è al lavoro per mitigare l’impatto di eventuali problemi per quanto riguarda le forniture energetiche. Al momento non ci sono segnali di un’interruzione delle forniture di gas. Tuttavia è importante valutare ogni evenienza, visto il rischio di ritorsioni e di un possibile ulteriore inasprimento delle sanzioni. L’Italia importa circa il 95% del gas che consuma e oltre il 40% proviene dalla Russia. Nel breve termine, anche una completa interruzione dei flussi di gas dalla Russia a partire dalla prossima settimana non dovrebbe comportare problemi": il discorso di Draghi al Senato.

A cura di Susanna Picone
01 Marzo
10:32

Draghi: "Contro la Russia sanzioni senza precedenti"

Draghi: "Venerdì ho preso parte a un vertice dei Capi di Stato e di Governo della NATO in cui ho ribadito che l’Italia è pronta a fare la propria parte e a mettere a disposizione le forze necessarie. Ho avuto un colloquio telefonico con il Presidente ucraino Zelensky, al quale ho confermato il pieno sostegno dell’Italia. Gli ho anticipato la nostra intenzione di aiutare l’Ucraina a difendersi dalla Russia e gli ho ribadito il nostro convinto supporto alla posizione dell’Unione Europea sulle sanzioni. Lunedì pomeriggio ho partecipato a una videoconferenza con i leader del G7, della Polonia, della Romania i Presidenti della Commissione Europea e del Consiglio Europeo e con il Segretario Generale della NATO. L’Unione Europea e gli alleati hanno dato prova di grande fermezza e unità. Abbiamo adottato tempestivamente sanzioni senza precedenti, che colpiscono moltissimi settori e un numero importante di entità e individui, inclusi il presidente Putin e il ministro Lavrov. Sul piano finanziario le misure restrittive adottate impediranno alla Banca centrale russa di utilizzare le sue riserve internazionali per ridurre l’impatto delle nostre misure restrittive. In ambito UE si sta lavorando a misure volte alla rimozione dal sistema SWIFT di alcune banche russe.  Questo pacchetto ha inflitto già costi molto elevati a Mosca".

A cura di Susanna Picone
01 Marzo
10:31

Ucraina, Mariupol sotto le bombe, il Sindaco: "Colpite scuole e case, morti donne e bambini"

Il sindaco di Mariupol, in Ucraina, martedì mattina ha dichiarato che la città portuale meridionale è stata oggetto di continui bombardamenti che hanno ucciso civili e danneggiato le infrastrutture. “Sono cinque giorni che i quartieri residenziali vengono bombardati. Ci stanno colpendo con l'artiglieria, ci stanno bombardando, ci stanno colpendo con le forze aeree", ha detto Vadym Boichenko in una trasmissione in diretta sulla TV ucraina. “Abbiamo infrastrutture civili danneggiate pesantemente: scuole, case. Ci sono molti feriti. Ci sono donne, bambini uccisi”.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
10:25

Guerra Russia-Ucraina, Draghi: "La situazione umanitaria nel Paese è sempre più grave"

Draghi nel suo discorso al Senato ha spiegato che il personale dell’Ambasciata a Kiev si è spostato dall’Ambasciata presso la Residenza dell’Ambasciatore insieme a un gruppo di connazionali, inclusi minori e neonati. In Residenza si sono concentrate 87 persone, di cui 72 dovrebbero partire oggi. Il premier ha ringraziato l’Ambasciatore in Ucraina, Pier Francesco Zazo, il personale dell’Ambasciata "per lo spirito di servizio, la dedizione, il coraggio mostrati in questi giorni drammatici". L’Unità di Crisi mantiene regolari contatti telefonici con i nostri connazionali in Ucraina e con i rispettivi familiari in Italia. "L’Italia è impegnata in prima linea per sostenere l’Ucraina dal punto di vista umanitario e migratorio, in stretto coordinamento con i partner europei e internazionali". "La situazione umanitaria nel Paese è sempre più grave", ha detto ancora il premier.

A cura di Susanna Picone
01 Marzo
10:19

Draghi: "Circa 6000 persone arrestate per aver manifestato contro la guerra, Cremlino dovrebbe ascoltare queste voci"

Il discorso del presidente Draghi sulla guerra Russia-Ucraina: "Dall’inizio dell’invasione circa 6.000 persone arrestate per aver manifestato contro l’invasione dell’Ucraina – 2.700 solo nella giornata di domenica.  Ammiro il coraggio di chi vi prende parte. Il Cremlino dovrebbe ascoltare queste voci e abbandonare i suoi piani di guerra. Sinora, i piani di Mosca per un’invasione rapida e una conquista di ampie fasce del territorio ucraino in pochi giorni sembrano fallire, anche grazie all’opposizione coraggiosa dell’esercito e del popolo ucraino e all’unità dimostrata dall’Unione Europea e dai suoi alleati".

A cura di Susanna Picone
01 Marzo
10:15

Ucraina, Draghi al Senato: "Eroica resistenza del popolo ucraino, compiere scelte fino a pochi mesi fa impensabili"

"L’invasione dell’Ucraina da parte della Russia segna una svolta decisiva nella storia europea – così il presidente del Consiglio Mario Draghi al Senato -. Molti si erano illusi che la guerra non avrebbe più trovato spazio in Europa, che gli orrori che avevano caratterizzato il Novecento fossero mostruosità irripetibili".  E ancora: "In altre parole, che potessimo dare per scontate le conquiste di pace, sicurezza, benessere che le generazioni che ci hanno preceduto avevano ottenuto con enormi sacrifici. Le immagini che ci arrivano da Kiev, Kharkiv, Maripol e dalle altre città dell’Ucraina in lotta per la libertà dell’Europa segnano la fine di queste illusioni. L’eroica resistenza del popolo ucraino, del presidente Zelensky, ci mettono davanti una nuova realtà e ci obbligano a compiere scelte fino a pochi mesi fa impensabili. Voglio ribadire, ancora una volta, tutta la mia solidarietà, quella del Governo e degli italiani al Presidente Zelensky, al Governo ucraino e a tutte le cittadine e cittadini dell’Ucraina".

 
A cura di Susanna Picone
01 Marzo
10:08

Draghi al Senato riferisce sulla Guerra tra Russia e Ucraina

Draghi riferisce al Senato sulla Guerra tra Russia e Ucraina. Risoluzione bipartisan delle Camere per ritiro della Russia. Esigere dalla Russia l'immediato stop delle operazioni belliche e il ritiro di tutte le forze militari "che illegittimamente occupano il suolo ucraino"; "assicurare sostegno e solidarietà all'Ucraina attivando" al più presto ogni azione per "fornire assistenza umanitaria, finanziaria, economica, nonché – informando il Parlamento e coordinamento con gli altri Paesi Ue e alleati – la cessione di apparati e strumenti militari che consentano all'Ucraina di esercitare il diritto alla legittima difesa". Sono i primi impegni della risoluzione bipartisan sulle comunicazioni del presidente del Consiglio Mario Draghi.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
10:02

Ucraina news, la Farnesina raccomanda agli italiani di lasciare subito Kiev 

La Farnesina raccomanda agli italiani di lasciare subito Kiev. Ai connazionali ancora presenti nella capitale ucraina e dintorni è raccomandato di utilizzare i messi abnora disponibili , inclusi i treni, per lasciare Kiev negli orai in cui non è in vigore il coprifuoco. Si raccomanda massima cautela" recita un avvertimento dellAmbasciata italiana a Kiev.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
09:57

Guerra Russia Ucraina, Macron: "Resto in contatto con Putin per evitare il peggio"

Macron: ‘resto in contatto con Putin per evitare il peggio' "Per evitare che la situazione peggiori, ho suggerito al presidente Putin di rimanere in contatto nei prossimi giorni. Continueremo le nostre discussioni". Lo ha scritto su Twitter il presidente francese Emmanuel Macron, che ieri ha avuto un colloquio telefonico con il presidente russo su richiesta di quello ucraino Volodymyr Zelensky. Intanto, l'ambasciata francese in Ucraina è stata trasferita da Kiev e Leopoli, a ovest, a causa "dei rischi e delle minacce" nella capitale, come ha annunciato il ministro degli Esteri di Parigi Jean Yves Le Drian.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
09:49

Bombardamenti su Kharkiv, Ministro degli Esteri ucraino: "Attacco "barbaro"

Il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba ha chiesto più sanzioni internazionali contro la Russia dopo quello che ha definito un attacco "barbaro" alla città di Kharkiv. “Barbari missili russi attaccano la piazza centrale della Libertà e i quartieri residenziali di Kharkiv. Putin non è in grado di abbattere l'Ucraina. Commette  crimini di guerra per rabbia e uccide civili innocenti", ha detto Kuleba sui social media. “Il mondo può e deve fare di più. Si deve aumentare la pressione e isolare  completamente la Russia" ha aggiunto Kuleba

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
09:48

La lettera dell'Unhcr al Consiglio di sicurezza Onu sulla situazione in Ucraina

L’Alto commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati, Filippo Grandi, ha scritto una lettera aperta al Consiglio di sicurezza dell’Onu sulla situazione in Ucraina, affermando che l’esodo dal Paese continuerà a salire se non si fermerà il conflitto.

A cura di Annalisa Girardi
01 Marzo
09:42

YouTube blocca i canali di RT e Sputnik in tutta Europa per la guerra in Ucraina

YouTube blocca i canali di RT e Sputnik in tutta Europa per la guerra in Ucraina "A causa della guerra in Ucraina, stiamo bloccando i canali YouTube legati a RT e Sputnik in tutta Europa, con effetto immediato" si legge in una nota di Google, che aggiunge: "I nostri sistemi impiegheranno qualche tempo per completare l'operazione. I nostri team continuano a monitorare la situazione costantemente per intervenire con rapidità", lo dice un portavoce ufficiale di YouTube su Twitter. Nelle scorse ore anche Facebook e Twitter hanno annunciato un giro di vite sulla presenza di media legati allo Stato russo, accusati di disinformazione nell'invasione russa dell'Ucraina.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
09:34

Ucraina news, Zelensky interverrà in video alla riunione del Parlamento europeo

Il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, interverrà in videocollegamento alla riunione plenaria straordinaria del Parlamento europeo sulla guerra in Ucraina che si terrà oggi  a partire da mezzogiorno.  Il collegamento avverrà via internet. Oggi l'Ucraina ha condotto con con successo il test del sistema Internet satellitare Starlink di SpaceX dopo che Elon Musk ha fornito all'Ucraina il sistema per assicurarsi che le forze russe non siano in grado di interrompere la connettività Internet dell'Ucraina. "Le velocità hanno raggiunto oltre 200 megabit al secondo" spiegano dal The Kyiv Independent

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
09:24

Ucraina, Kharkiv assediata e bombardata: città distrutta dalla guerra

Un video emblematico che contrappone i due scenari nella città di Kharkiv, una delle più colpite dai bombardamenti russi. La vita, la socialità, la spensieratezza e il divertimento lasciano spazio a uno scenario di devastazione e morte.  Il capo della regione di Kharkiv, Oleg Synegubov, ha affermato che gli attacchi missilistici russi hanno colpito il centro della seconda città più grande dell'Ucraina, comprese le aree residenziali e l'edificio dell'amministrazione regionale.  Synegubov ha detto che la Russia ha lanciato missili Grad e da crociera su Kharkiv ma che la difesa della città stava reggendo. "Tali attacchi sono un genocidio del popolo ucraino, un crimine di guerra contro la popolazione civile", ha affermato.

 
A cura di Antonio Palma
01 Marzo
09:18

La proposta di risoluzione del Parlamento europeo sulla guerra in Ucraina

Nella proposta di risoluzione che verrà votata oggi al Parlamento europeo si parla di ulteriori sanzioni alla Russia, ma anche alla Bielorussia, che comprendano anche la riduzione dell’importazione di gas e petrolio. Viene richiamata anche la Nato: “Bisogna prepararsi a ogni possibilità”.

A cura di Tommaso Coluzzi
01 Marzo
09:15

Crisi Ucraina, 377mila profughi già arrivati in Polonia

Sono più di 377.000 i profughi della Guerra tra ucraina e Russia già arrivati in Polonia dall'inizio dell'invasione russa. Lo ha riferito in un tweet la Guardia di frontiera. "Dal 24 febbraio, gli agenti delle Guardie di frontiera hanno lasciato passare oltre 377.400 persone in fuga ai valichi di frontiera con l'Ucraina". Solo ieri 100.000 persone hanno attraversato il confine. "Oggi 24 mila in sole due ore, dalle 7 alle 9" spiegano le autorità polacche.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
09:10

Missile su Kharkiv contro palazzo del Governo: “L’obiettivo era uccidere il governatore”

Il Nuovo attacco russo a Kharkiv, dove questa mattina un missile è esploso nei pressi di quelle che è stata identificata come la sede del Governo regionale avrebbe avuto come obiettivo il governatore e la sua squadra che guida la difesa della città, Secondo la BBC. Tanti i video circolati in rete che mostrano anche come l’edificio sia rimasto in piedi ma danneggiato dalla violenta esplosione in strada che ha fatto morti e feriti

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
09:03

Sanzioni alla Russia per guerra in Ucraina, ministro francese: "Provocheremo collasso economia russa"

"Provocheremo il collasso dell'economia russa", lo ha detto il ministro francese delle Finanze Bruno Le Maire, in un'intervista a France Info Radio parlando delle sanzioni a Mosca per la guerra in Ucraina. Sanzioni, ha aggiunto, che "porteranno sofferenza anche ai comuni cittadini russi". Dall'avvio delle sanzioni il rublo russo è crollato vertiginosamente con la borsa di Mosca costretta a chiudere per il troppo ribasso,

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
08:57

Ucraina news, Zelenski, "La Russia non può essere membro dell'esecutivo Onu"

"Uno stato che commette crimini di guerra contro i civili non può essere membro del Consiglio di Sicurezza dell'Onu". A dichiararlo è stato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky in un videomessaggio in cui ha chiesto l'esclusione di Mosca dall'esecutivo Onu, dove siede come membro permanente con diritto di veto. "Questa è l'Ucraina. Questa è l'Europa. Questo è il 2022. Il male, armato di missili, bombe e artiglieria, deve essere fermato immediatamente. Distrutto economicamente. Per dimostrare che l'umanità può difendersi", ha aggiunto Zelensky, esortando la comunità internazionale a considerare il blocco completo dello spazio aereo per missili, aerei ed elicotteri russi. Il presidente ha anche definito un crimine di guerra il bombardamento della città di Kharkiv, nell'Ucraina orientale. "Ci sarà sicuramente un tribunale per questo crimine. È una violazione di tutte le convenzioni", ha dichiarato.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
08:52

Crisi Ucraina, primi aiuti italiani: 200 tende in Polonia per la popolazione in fuga

Partiti primi aiuti italiani per la popolazione in fuga dall'Ucraina: il camion con 200 tende da campo, per una capacità di mille posti letto, ha lasciato il polo logistico della Protezione Civile ad Avezzano per raggiungere Prochowice, in Polonia, punto di raccolta individuato dalla Commissione europea come centro logistico per gli aiuti umanitari. Il trasporto sarà garantito dalla croce rossa. Tre funzionari del Dipartimento della Protezione Civile raggiungeranno la Polonia per assicurare il coordinamento logistico degli aiuti italiani.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
08:45

Cina auspica dialogo per soluzione pacifica tra Ucraina e Russia 

La Cina auspica che Russia e Ucraina mantengano il dialogo per una soluzione politica "che tenga conto delle legittime preoccupazioni di sicurezza di entrambe le parti, raggiunga la sicurezza in Europa e favorisca la stabilità a lungo termine in Europa". Lo ha dichiarato il portavoce del ministero degli Esteri cinese, Wang Wenbin, in risposta a una richiesta di commento sui colloqui di ieri tra Russia e Ucraina, esprimendo soddisfazione per la decisione di tenere un secondo round di negoziati in futuro. La Cina, ha aggiunto Wang, "ha sempre sostenuto a incoraggiato tutti gli sforzi diplomatici per la soluzione pacifica della crisi ucraina".

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
08:42

Guerra Russia Ucraina, Zelenski: "Nessun risultato concreto dai negoziati"

"L'Ucraina non ha ancora ottenuto il risultato sperato nei negoziati con la delegazione russa". A sottolinearlo è stato in un video il presidente ucraino, Volodymir Zelenski. "La Russia ha illustrato le sue posizioni, noi abbiamo avanzato contro-argomentazioni per porre fine alla guerra", ha spiegato. Dopo il rientro della delegazione a Kiev e l'analisi delle posizioni rispettive verrà deciso come procedere nel secondo round di negoziati, ha aggiunto.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
08:34

I profitti dell'industria bellica dalla guerra in Ucraina

L’Occidente invia sempre più armi in Ucraina, per sostenere Kiev nella sua resistenza contro l’invasione russa. Il settore della difesa e l’industria bellica aumentano così i loro profitti.aumentano così i loro profitti.

A cura di Annalisa Girardi
01 Marzo
08:33

Guerra in Ucraina, Forze Kiev: "Abbattuti aerei da combattimento russi"

Le forze ucraine hanno dichiarato di aver abbattuto diversi aerei da combattimento russi: cinque aerei da combattimento e un elicottero sono stati abbattuti ieri durante attacchi aerei alle città di Vasylkiv e Brovary nell'area circostante Kiev, secondo quanto riferito dal quotidiano Ukrayinska Pravda e dall'aviazione ucraina. Vicino Kiev sarebbero inoltre stati abbattuti un missile cruise e un elicottero.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
08:20

Ucraina, news: da oggi niente visti per gli stranieri volontari che vanno a combattere 

Da oggi gli stranieri che vogliono recarsi in Ucraina per combattere contro l'esercito russo non dovranno avere più il visto. In un decreto firmato ieri, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha autorizzato un "regime temporaneo di esenzione dal visto" per gli stranieri che vogliono aiutare sul campo, con effetto immediato. Vietato invece l'ingresso ai cittadini russi, indicati come "cittadini dello stato aggressore". In Ucraina formata una legione di stranieri combattenti .

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
08:19

Più di mezzo milione di profughi è scappato dall'Ucraina verso Paesi europei

Circa mezzo milione di profughi ucraini è già riuscito a uscire dal Paese, ma le cifre aumentano di giorno in giorno mentre la guerra della Russia continua.

A cura di Tommaso Coluzzi
01 Marzo
08:12

Guerra Russia Ucraina, Kiev: "Missili contro città pacifiche sono crimine di Guerra"

Il ministro della Difesa ucraino Oleksiy Reznikov ha dichiarato che i bombardamenti condotti con missili e i lanciarazzi multipli, ovvero l'evoluzione delle famose batterie semoventi "Katiuscia" che anche un Ucraina verrebbero utilizzate dai russi, costituiscono "un crimine di guerra". "I barbarici attacchi con razzi e batterie semoventi di città pacifiche sono la prova che gli invasori non sono più in grado di combattere gli ucraini armati ma solo quelli pacifici, come gli ultimi dei codardi. Questo è un crimine di guerra" ha scritto Reznikov su Facebook

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
08:06

Crisi Ucraina, Draghi riferisce oggi in Parlamento alle 10

Il presidente del consiglio Mario Draghi riferisce oggi in Parlamento sulla Crisi Ucraina e la guerra con la Russia. La seduta per le comunicazioni all'Aula è in programma alle 10. Ieri il Consiglio Dei Ministri ha deliberato la dichiarazione dello stato di emergenza, fino al 31 dicembre 2022, in relazione all’esigenza di assicurare soccorso e assistenza alla popolazione ucraina sul territorio nazionale.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
07:57

Guerra Russia Ucraina, Missile colpisce l'edificio amministrativo di Kharkiv: morti e feriti

Attacco missilistico sull'edificio amministrativo di Kharkiv, nel centro della città. La scena ripresa in un video delle telecamere di sorveglianza della zona che mostrano l'area piena di civili e auto bersagliata dal missile. La città è ormai circondata dai russi secondo i resoconti dello stesso sindaco della città e da ore viene bombardata costantemente anche se i russi ancora non sono entrati. Secondo le stesse autorità locali, l'edificio del consiglio comunale non è stato distrutto dal missile, ma l'attacco ha provocato 11 morti e 40 feriti

 

ed è un bellissimo esempio di architettura del dopoguerra, recentemente ristrutturato.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
07:47

Russia Ucraina, Gazprom sigla accordo per progettare nuovo gasdotto verso la Cina

Gazprom ha fatto un nuovo passo verso il più grande accordo di fornitura di gas naturale con la Cina, mentre le nazioni di tutto il mondo tagliano i legami economici e politici con la Russia per l'invasione dell'Ucraina. Gazprom – riporta Bloomberg – ha infatti firmato un contratto per progettare il gasdotto Soyuz Vostok che, attraverso la Mongolia, arriverà in Cina. Qualora la Russia raggiungesse un nuovo accordo di fornitura di gas con la Cina, Soyuz Vostok potrebbe trasportare fino a 50 miliardi di metri cubi di gas naturale all'anno verso il gigante asiatico.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
07:41

Guerra in Ucraina: Bombe su un ospedale per la maternità a Kiev, tutti i pazienti evacuati 

Un bombardamento russo ha colpito l'ospedale della maternità poco fuori Kiev, lo ha confermato su Facebook il CEO dell'ospedale Vitaliy Girin. L'ospedale maternità si trova nel villaggio di Buzova sull'autostrada Zhytomyr dove sono in corso pesanti combattimenti. Tutte le persone sono state evacuate dal palazzo. "Amici, tutti chiedono cosa sta succedendo. Grazie per il vostro sostegno. Un proiettile ha colpito la maternità, i danni sono ingenti, ma il palazzo è ancora in piedi. Tutti sono stati evacuati. Tutti sono al sicuro. Io e la famiglia stiamo bene"

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
07:33

Ucraina, Human Rights Watch: russi hanno usato bombe a grappolo a Kharkiv

I militari russi avrebbero usato bombe a grappolo a Kharkiv, nell'est dell'Ucraina, dove almeno 11 persone hanno perso la vita ieri in un attacco mentre erano incoro i colloqui di pace. Lo ha dichiarato al Washington Post Mark Hiznay, vice direttore della divisione sulle armi di Human Rights Watch, riferendo di un attacco indiscriminato e non mirato. "Questo attacco mostra chiaramente la natura indiscriminata di bombe e grappolo e deve essere condannato in modo inequivocabile", ha detto dicendo di aver visto fotografie del luogo attaccato. Human Rights Watch, Amnesty International e il gruppo di Bellingcat hanno individuato l'uso di bombe a grappolo in altri attacchi condotti dai russi in Ucraina negli ultimi due giorni.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
07:28

Russia Ucraina: L'Ue fornirà 70 caccia MIG a Kiev

L'unione europea fornirà 70 caccia militari all'Ucraina per la guerra contro la Russia. Lo ha reso noto l'aviazione di Kiev che nei giorni scorsi aveva dato precise indicazioni su quali mezzi poteva accettare in base all'addestramento dei suoi piloti. Si tratta infatti di velivoli di fabbricazione russa già in dotazione alle forze armate ucraine. Nel dettaglio si tratta di 16 MiG-29 e 14 Su-25 forniti dalla Bulgaria, 28 unità MiG-29 dalla Polonia e 12 MiG-29 dalla Slovacchia

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
07:21

Ucraina news, anche l'ambasciata cinese evacua i cittadini dal paese

L'ambasciata cinese in Ucraina ha annunciato di aver iniziato a evacuare i cittadini dal paese, secondo il corrispondente cinese della BBC Stephen McDonell.Il quotidiano cinese Global Times ha dichiarato lunedì che l'ambasciata in Ucraina sta valutando piani per l'evacuazione a causa del "peggioramento della situazione" in Ucraina ma l'ambasciata ha detto che il primo gruppo è partito ieri e che erano studenti cinesi di Kiev diretti in Moldova e che seguiranno altri gruppi di studenti.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
07:11

Guerra Russia Ucraina: Kherson circondata dalle truppe russe

Kherson, nell'Ucraina meridionale, è circondata dalle truppe russe alcune del eguali sarebbero già entrate nei sobborghi . "La città è effettivamente circondata, ci sono molti soldati russi e attrezzature militari su tutti i lati, hanno istituito posti di blocco alle uscite", fa sapere Kyiv Independent citando la testimonianza di una giornalista. "L'esercito russo sta allestendo posti di blocco alle entrate di Kherson", ha confermato il sindaco Igor Kolykhayev con un post su Facebook. "Kherson è stata e
rimarrà ucraina", ha poi aggiunto. (

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
07:01

Kiev verso la battaglia finale: impressionante convoglio russo lungo 60 km marcia verso la Capitale

Una colonna di mezzi militari russi che si estende per circa 64 km è in marcia verso Kiev. Questo è quel che hanno rivelato le immagini satellitari dell'azienda americana Maxar Technologies. Il convoglio, ha spiegato l'azienda, si estende da Prybirsk, a nord del Paese e sino all'aeroporto di Antonov, a circa 25 km dal centro di Kiev, sua probabile destinazione finale e obiettivo militare strategico delle forze russe, teatro di scontri violentissimi sin dall'inizio dell'offensiva. L’obiettivo, prendere il controllo dell’aeroporto e cingere d’assedio la città, impedendo l’arrivo di armi dall’Unione Europea. Il sindaco della Capitale: “Siamo sotto attacco no stop”.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
06:53

Più di 70 soldati ucraini uccisi in un bombardamento di una base militare

Più di 70 soldati ucraini uccisi in un bombardamento di una base militare dopo che l'artiglieria russa ha colpito ula città di Okhtyrka, tra Kharkiv e Kiev. Il capo della regione Dmytro Zhyvytskyy ha pubblicato le fotografie dell'edificio di quattro piani  carbonizzato e dei soccorritori che cercavano tra le macerie. In un successivo post su Facebook, ha detto che anche molti soldati russi e alcuni residenti locali sono stati uccisi durante i combattimenti di domenica. Il rapporto non ha potuto essere immediatamente confermato.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
06:44

Russia Ucraina, entrano in vigore le sanzioni giapponesi contro Putin e la Russia

Il Giappone ha ufficialmente annunciato sanzioni contro la Russia di Putin per l aGuerra inUcraina. Oggi il ministero degli Esteri giapponese ha pubblicato un elenco di persone e società russe soggette a sanzioni. Comprende il presidente Vladimir Putin, il ministro degli Esteri Sergei Lavrov, il ministro della Difesa Sergei Shoigu, il capo di stato maggiore russo Valery Gerasimov, il segretario del Consiglio di sicurezza Nikolai Patrushev e il vicepresidente del Consiglio di sicurezza Dmitry Medvedev. Il Giappone congelerà anche i fondi della banca centrale russa e di Promsvyazbank e Vnesheconobank, di proprietà statale, secondo quanto riportato da Reuters. Inoltre, i giapponesi hanno vietato la vendita di qualsiasi cosa a 49 società e organizzazioni russe, tra cui l'FSB, il GRU e le società statali del complesso militare-industriale.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
06:36

Principato di Monaco annuncia sanzioni e congela fondi alla Russia per la guerra all'Ucraina 

Monaco
Monaco

Anche il Principato di Monaco annuncia sanzioni alla Russia per la guerra all'Ucraina. Alberto II ha annunciato che il Principato di Monaco procederà con il congelamento dei beni di oligarchi russi detenuti nel principato e l'imposizione di sanzioni ad alcuni russi. "l Principato ha adottato e attuato, senza indugio, procedure di congelamento dei fondi e sanzioni economiche identiche a quelle adottate dalla maggior parte degli Stati Europei" afferma una nota che aggiunge : "Il Principato afferma nuovamente il suo attaccamento al rispetto del diritto internazionale, alla sovranità, all’integrità e all’indipendenza degli Stati e ritiene che i disaccordi e i conflitti debbano essere risolti attraverso la sola via del dialogo e della diplomazia. Il Principe sostiene tutte le iniziative mirate alla fine dei combattimenti, al ritorno della consultazione e al ritiro delle forze armate russe dal territorio dell’Ucraina".

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
06:28

Come sta andando la guerra tra Russia e Ucraina e cosa è successo durante la notte

Nonostante ieri 28 febbraio sia stato il giorno in cui le delegazioni diplomatiche di Russia e Ucraina si sono incontrate per la prima volta durante il conflitto, a Gomel, Bielorussia, la guerra tra i due Paesi è continuata più dura che mai. Durante la notte sono suonate sirene d’allarme in numerose città dell’Ucraina. La novità sono gli attacchi alle città situate nella parte occidentale del Paese, come Rivne, Ternopil, Vinnytsia, Volyn, fino a ora meno coinvolte da un’invasione che ha coinvolto finora la parte settentrionale, orientale e meridionale del Paese. Cosa è successo durante la notte.

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
06:24

Ucraina news, Kiev si prepara all'assedio: colonna di mezzi militari russi lunga 60 chilometri verso la capitale

Kiev si prepara all'assedio che le forze russe stano cercando di mettere in atto per soffocare la capitale ucraina. Una enorme colonna di mezzi militari russi lunga 60 chilometri è sta avvista  lungo le strade che portano a Kiev dove son tornate a suonare le sirene di allarme.  L'offensiva russa prosegue anche in altre città dove: Sirene di allarme risuonano questa mattina in numerose città ucraine preludio a un'altra giornata di bombardamenti da parte delle forze russe. Secondo quanto riporta il Kiev Independent, le sirene suonano in queste ore nella città di Rivne, a ovest di Kiev, Ternopil (ovest), Vinnytsia (centro) e Volyn (nordovest).

A cura di Antonio Palma
01 Marzo
06:18

Le news di oggi 1 marzo sulla guerra tra Ucraina e Russia, gli aggiornamenti dell’ultima ora in diretta

Ancora bombardamenti su Kiev e sulle città ucraine con decine di morti e feriti dopo la fine dei primi colloqui tra le delegazioni dei due Paesi che si re-incontreranno nei prossimi giorni. Sirene di allarme risuonano questa mattina in numerose città ucraine mentre il Paese si prepara ad un'altra giornata di bombardamenti da parte delle forze russe. Putin ha annunciato che vuole il Riconoscimento della Crimea e l' Ucraina neutrale e demilitarizzat. Zelensky  ha firmato la  richiesta di adesione all’Ue, ma per ora non ci sarà nessuna procedura accelerata. Sanzioni pesanti su Mosca: il rublo crolla e la Borsa di Mosca rimane chiusa per tutto il giorno. Il nostro governo ha dato il via libera al decreto sull’invio di mezzi e aiuti militari a Kiev. Intanto l'Europa si prepara ad accogliere i profughi: già oltre Mezzo milione di ucraini hanno lasciato i Paese.

L’RS–28 Sarmat, missile balistico intercontinentale
L’RS–28 Sarmat, missile balistico intercontinentale
La mappa della guerra in Ucraina
La mappa della guerra in Ucraina
Base militare bombardata vicino Kiev
Base militare bombardata vicino Kiev
Gli attacchi a Kharkiv
Gli attacchi a Kharkiv
A cura di Antonio Palma
111 CONDIVISIONI
2698 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni