Conflitto in Ucraina
26 Marzo 2022
00:01
AGGIORNATO26 Marzo

Le notizie del 26 marzo sulla guerra in Ucraina

Cos'è successo nel 31esimo giorno di guerra. Chernihiv "completamente distrutta", battaglie per il controllo di Irpin e nei dintorni di Kiev. Esplosioni a Leopoli, colpita la torre della tv. Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden in Polonia: "Putin è un macellaio". Consiglio Ue annuncia nuove sanzioni contro la Russia. Premier Giappone: "Rischio reale la Russia usi il nucleare". Papa Francesco: "Guerra inaccettabile, vergognosa per l'umanità"

Draghi dopo l'Eurosummit di Bruxelles: "Su gas Biden ha assicurato aiuto Usa all'Ue". Ricompare ministro Shoigu: "Mantenere pronte forze nucleari".136 bambini uccisi dall’inizio dell’invasione, Oms segnala oltre 70 attacchi a ospedali, ambulanze, medici.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Conflitto in Ucraina
26 Marzo
22:40

Ucraina, 12 giornalisti uccisi e 10 feriti

Secondo il procuratore generale ucraino Iryna Venediktova, sono fino a ora 12 i giornalisti uccisi in Ucraina e 10 quelli feriti

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Marzo
21:58

Slavutych sotto il controllo dei russi, i cittadini affrontano le truppe con proteste

Il sindaco di Slavutych, cittadina vicino al sito di Chernobyl, ha detto durante un discorso che la città è ora sotto l'occupazione russa. I residenti della città hanno affrontato gli occupanti con una protesta di massa secondo quanto riferito dal sindaco

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Marzo
21:47

Ucraina: "Confermato attacco russo a struttura ricerca nucleare Kharkiv"

Il parlamento ucraino ha confermato l'attacco russo contro la struttura di ricerca nucleare di Kharkiv. "Al momento è impossibile stimare l'entità dei danni causati dalle ostilità che non si fermano nell'area dell'installazione nucleare"

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Marzo
21:13

Kiev: "Liberata Trostyanets nell'oblast di Sumy"

La città di Trostyanets, nell'oblast di Sumy, è stata liberata dall'Ucraina secondo quanto riporta il Kiev Indipendent. La città era stata presa il 1 marzo scorso

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Marzo
20:45

Gli Usa vogliono fornire all'Ucraina altri 100 milioni di dollari

Gli Stati Uniti intendono fornire all'Ucraina altri 100 milioni di dollari secondo Reuters. Il denaro sarà destinato in assistenza alla sicurezza civile per la sicurezza delle frontiere. Lo ha fatto sapere il segretario di Stato americano Antony Blinken

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Marzo
20:17

Il discorso di Joe Biden a Varsavia

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha tenuto un discorso al Castello Reale di Varsavia durante il quale ha di nuovo puntato il dito contro il presidente russo Vladimir Putin. Al microfono ha detto che "Putin non può mantenere il potere" e che ha tagliato il popolo russo fuori dal resto del mondo. Poi ha fatto appello ai civili. "Voi non siete così e questo non è il futuro che meritate" ha detto, invitando poi la popolazione a "ribellarsi all'uccisione di persone innocenti". Cosa ha detto durante il suo discorso

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Marzo
19:29

Il Cremlino risponde a Biden: "Se Putin deve restare al potere deve deciderlo il popolo russo"

La Russia ha risposto alle affermazioni del presidente Usa su Vladimir Putin. Lo ha affermato Frederik Pleitgen, giornalista della CNN che ha chiesto un commento al portavoce del Cremlino Peskov. "Se Putin deve o meno rimanere al potere deve deciderlo il popolo russo"

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Marzo
19:10

Il presidente Usa Joe Biden: "Putin non può rimanere al potere ma popolo russo non è il nemico"

Secondo Joe Biden, Vladimir Putin "non può rimanere al potere" facendo appello al popolo russo di opporsi all'uccisione di civili innocenti. Citando Papa Giovanni Paolo II, ha detto: "Mai, mai rinunciare alla speranza, mai dubitare, mai stancarsi, mai scoraggiarsi. Non aver paura". Ha poi sottolineato che il popolo russo "non è il nemico"

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Marzo
19:03

Biden su sanzioni Russia: "La sua valuta ridotta in macerie"

Le sanzioni hanno indebolito la forza della Russia e della sua valuta. Secondo il presidente Biden "la sua moneta è stata ridotta in macerie quasi immediatamente – ha affermato -. Ci voglio circa 200 rubli per raggiungere un dollaro. Queste sanzioni internazionali stanno indebolendo la Russia".

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Marzo
18:53

Biden su Vladimir Putin: "Denazificazione dell'Ucraina è una bugia oscena"

Il presidente Biden ha accusato l'omologo russo Vladimir Putin di aver detto "bugie oscene" sulla guerra in Ucraina affermando di essere intervenuto per "de-nazificare il Paese". Il presidente degli Stati Uniti ha dichiarato che "la Russia ha soffocato la democrazia e ha cercato di farlo anche altrove. Ha il coraggio di dire che sta denazificando l'Ucraina. Questa è una bugia ed è anche osceno. Il presidente Zelensky è stato eletto democraticamente, è ebreo, la famiglia di suo padre è stata spazzata via dall'olocausto nazista".

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Marzo
18:42

Il presidente Usa Biden: "La Nato non ha mai voluto fine della Russia"

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha affermato che la Nato, in quanto alleanza, non ha mai voluto la fine della Russia. Ha inoltre aggiunto che sanzioni rapide sono le uniche soluzioni per imporre alla Russia un cambiamento di condotta nei confronti dell'Ucraina.

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Marzo
18:36

Almeno 1000 minori scomparsi sul confine dall'inizio della guerra in Ucraina

Quasi 3 milioni di persone hanno lasciato l'Ucraina dallo scoppio della guerra con la Russia: la maggior parte dei profughi sono donne e bambini, maggiormente esposti al rischio di tratta di esseri umani. Sul confine polacco sono state segnalate diverse persone sospette che hanno avvicinato donne rifugiate offrendo alloggio o anche solo un passaggio in cambio di favori sessuali. Secondo l'associazione internazionale La Strada che si occupa del contrasto alla tratta di esseri umani, sono almeno 1000 i minori scomparsi sul confine

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Marzo
18:19

Blinken in Israele per incontrare Bennett

Il segretario di stato americano Antony Blinken si recherà a Israele per incontrare il ministro israeliano Naftali Bennett. Durante l'incontro i due discuteranno l'invasione russa in Ucraina. Bennett si è posto infatti come mediatore per porre fine all'invasione dell'Ucraina.

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Marzo
17:45

Ucraina, Kuleba: "Russia intrappolata nel pentolone delle sanzioni in cui cuocerà nei prossimi giorni"

"La Russia è intrappolata nel pentolone delle sanzioni in cui cuocerà nei prossimi giorni". Questa la metafora con cui il ministro degli Esteri ucraino Kuleba ha descritto la situazione dopo aver incontrato, ringraziandoli per l'assicurazione di nuove sanzioni alla Russia, il presidente Usa Biden e il segretario di Stato Blinken a Varsavia.

A cura di Susanna Picone
26 Marzo
17:17

Guerra Ucraina, governatore: "Almeno 5 feriti nei raid russi a Leopoli"

Ci sarebbero almeno 5 feriti a Leopoli causati dai due raid russi di questo pomeriggio. Lo ha comunicato il governatore dell'Oblast di Leopoli,Maksym Kozytskyi, citato dall'Ukrainska Pravda. Secondo il governatore, non è stato colpito alcun edificio residenziale.

A cura di Susanna Picone
26 Marzo
17:06

Ucraina, sindaco Chernihiv: "La città è completamente distrutta"

Oltre metà degli abitanti è fuggita da Chernihiv, che è completamente distrutta, e oltre 200 civili sono stati uccisi dall'inizio dell'invasione. Lo ha detto il sindaco della città ucraina, vicino al confine con la Bielorussia, da giorni isolata per la distruzione di un ponte stradale sul fiume Desna, cruciale per i collegamenti con Kiev. "È più facile contare le case intere che quelle distrutte", ha detto il primo cittadino Vladyslav Atroshenko, citato dall'Ukrainska Pravda, aggiungendo che le evacuazioni sono impossibili. In città manca l'elettricità e scarseggia l'acqua corrente.

A cura di Susanna Picone
26 Marzo
16:57

La Rai riprende le attività giornalistiche da Mosca

La Rai riprende le attività giornalistiche della sede di corrispondenza di Mosca a partire dal 30 marzo. Lo annuncia una nota di Viale Mazzini.

A cura di Susanna Picone
26 Marzo
16:50

Ucraina, Cremlino: "Insulti Biden a Putin riducono lo spazio delle trattative"

"I nuovi insulti di Biden a Putin restringono ulteriormente la finestra di opportunità per ricucire i rapporti tra Russia e Stati Uniti". Lo afferma il Cremlino, citato dalla Tass, dopo che il presidente americano ha definito oggi quello russo "un macellaio". "È strano sentire accuse contro Putin da Biden, che ha invitato a bombardare la Jugoslavia e uccidere le persone" così Dmitry Peskov.

A cura di Susanna Picone
26 Marzo
16:42

Von der Leyen: "Un bimbo rifugiato al secondo in Ucraina"

"Milioni di persone stanno fuggendo dalle bombe che cadono sulle città ucraine. Stanno lasciando le loro case e le loro vite alle spalle, per mettersi in salvo in altre parti dell’Ucraina o nei Paesi vicini. Un bambino ucraino è diventato un rifugiato ogni secondo dall’inizio della guerra. Il mondo deve difenderli". Lo afferma la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, annunciando un’iniziativa di raccolta fondi per il 9 aprile. "L’Unione europea si prende cura dei bisogni dei milioni di rifugiati che ospita. E faremo un ulteriore passo avanti. Ma serve ancora tanto e il coraggioso popolo ucraino merita la solidarietà dei cittadini e dei governi di tutto il mondo. Insieme, possiamo dare loro una casa sicura e portare un po’ di luce nelle loro vite in quest’ora buia".

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
16:28

Premier Giappone: "Rischio reale la Russia usi il nucleare"

La probabilità che la Russia utilizzi armi nucleari "sta diventando più reale". Lo ha ha detto il premier giapponese Fumio Kishida nel corso di una visita a Hiroshima con l'ambasciatore Usa in Giappone Rahm Emanuel, citato da Reuters. "Gli orrori delle armi nucleari non devono mai ripetersi", ha aggiunto. "Viviamo in tempi senza precedenti in cui la Russia minaccia l'uso di armi nucleari, qualcosa che una volta era impensabile, persino indicibile", ha affermato da parte sua Emanuel. Che ha sottolineato: "La storia di Hiroshima ci insegna che è irragionevole per qualsiasi nazione fare una simile minaccia"

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
16:22

 Ministra degli Esteri tedesca: "Fornire armi è necessario"

"Quando il mondo cambia, la politica deve cambiare": così la ministra degli Esteri tedesca, Annalena Baerbock, parlando alla conferenza dei Verdi a Cottbus, ha giustificato le forniture di armi dalla Germania all’Ucraina nel quadro del contrasto all’invasione russa. "Sosteniamo gli ucraini in modo che possano difendersi e combattere per la loro sicurezza e la pace" ha aggiunto.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
16:12

Biden fra i rifugiati ucraini: "Siete coraggiosi"

"I bambini mi hanno detto di pregare per i loro papà, per i loro nonni tornati a combattere" in Ucraina. Lo riferisce Joe Biden incontrando i rifugiati
ucraini. Il presidente americano indossa i panni del ‘Consoler-in-Chief' abbracciando e fermandosi a parlare con i
rifugiati: "Siete coraggiosi", dice loro.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
16:05

Leopoli, bombardamento russo: colpita la Torre della Tv

Leopoli è stata colpita da un attacco aereo russo. A quanto pare, hanno preso di mira una torre della TV. Lo riporta la Cnn che mostra alcune immagini del fumo in lontananza. Il sindaco di  Andriy Sadovyi, sul suo profilo Telegram, ha confermato che in città si sono verificate esplosioni e ha invitato tutti i cittadini a
restare nei rifugi

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
15:58

Kuleba: "Usa pronti a nuove sanzioni, da convincere qualche Paese europeo"

"Abbiamo visto che gli Stati Uniti sono pronti a muoversi con nuove sanzioni". Lo ha detto il ministro degli Esteri ucraino Dmitro Kuleba dopo i colloqui oggi a Varsavia con Joe Biden, Antony Blinken e LIoyd Austin. "Abbiamo qualche Paese europeo che deve essere convinto ad unirsi – ha poi aggiunto – così abbiamo concordato con il segretario Blinken su come lavorare insieme con questi Paesi

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
15:54

Kiev: "Colpito il memoriale dell'Olocausto a Kharkiv"

Il ministero della Difesa dell'Ucraina ha affermato che le forze russe hanno sparato e danneggiato il Memoriale dell'Olocausto a Drobitsky Yar, alla periferia di Kharkiv.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
15:48

Sirene antiaeree segnalate a Leopoli, esplosioni e colonna di fumo visibile in centro

Sirene antiaeree segnalate a Leopoli. I residenti riferiscono di aver udito almeno tre importanti esplosioni nel centro della città a Ovest dell'Ucraina, a cui hanno fatto seguito dei pennacchi di fumo ben visibili.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
15:41

Biden: "Putin è un macellaio"

Vladimir Putin è un "macellaio". Lo afferma Joe Biden durante l'incontro con i rifugiati ucraini
a Varsavia, in Polonia.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
15:14

Liberato il sindaco di Slavutych, era stato rapito dai russi

Il sindaco di Slavutych, rapito dagli occupanti russi che hanno preso il controllo della cittadina del nord dell’Ucraina, è stato liberato. Lo scrive Ukrainska Pravda. Il primo cittadino, Yuri Fomichev, è stato visto da residenti nei pressi dell’ospedale locale, anch’esso occupato, dove sono ricoverati alcuni feriti. Uno di essi è stato ferito gravemente nel corso di una manifestazione anti russa quando i militari di Mosca hanno sparato in aria e lanciato granate leggere.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
14:56

Onu: più di 1.100 civili morti e oltre 1.750 feriti

Sono più di 1.100 i civili morti in Ucraina dal 24 febbraio scorso a causa dell'invasione russa del Paese. Nell'ultimo bilancio pubblicato l'Ufficio dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani registra un totale di 2.858 vittime civili, con 1.104 morti e 1.754 feriti. Tra gli oltre 1.100 civili morti ci sono almeno 167 donne, 51 bambini, 15 ragazze e 30 ragazzi.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
14:51

Autorità Kiev segnalano bombardamenti sui sobborghi: "Case distrutte, diversi feriti"

Le autorità di Kiev, riporta la Cnn, hanno segnalato bombardamenti russi su alcuni sobborghi a Est e a Ovest della capitale ucraina. "Case sono state distrutte, civili sono rimasti feriti, compreso un bambino". Lo ha riferito il capo della polizia nazionale della regione di #Kiev Andriy Nebitov.

Il capo dell'amministrazione militare della regione, Oleksandr Pavliuk, ha riferito di colpi d'artiglieria contro Makariv, Bucha e Irpin e di un attacco missilistico contro la località di Bilohorodka. Le forze russe starebbero costruendo trincee a Bucha e Nemishaeve, un altro sobborgo a Ovest di Kiev, ha aggiunto Pavliuk.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
14:45

Sindaco Chernihiv: "Bombardamenti deliberati, uccisi centinaia di cittadini"

A Chernihiv "i russi bombardano deliberatamente i civili e ora sappiamo di circa 200 cittadini uccisi". Lo ha detto il sindaco della città nel Nord del Paese, Vladislav Atroshenko . “I russi stanno deliberatamente bombardando i civili – dichiarato ai giornalisti – In particolare, per diverse settimane, i civili sono stati uccisi da tutti i tipi di armi e aviazione. Ci sono molte prove di questo che saranno utilizzate nei tribunali internazionali.

La Russia sta deliberatamente commettendo un crimine”. Il sindaco ha inoltre esortato a non credere ai piloti russi catturati, che dicono di non sapere dove sono stati effettuati gli attacchi. Secondo lui, alcuni di loro hanno effettuato bombardamenti di aree residenziali durante il giorno a basse altitudini e potevano vedere esattamente a cosa stavano sparando. “Vedono chiaramente e sanno che effettuano bombardamenti con ogni tipo di arma non su strutture militari, ma su grattacieli residenziali.

Per quanto riguarda i danni, è più facile per noi nominare quelle case che non sono danneggiate. Stanno radendo al suolo la città: case bombardate, asili, scuole, stadi, biblioteche e l’ospedale distrettuale. Ho cifre per più di 200 civili uccisi”.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
14:26

In viaggio verso Leopoli l'ambulanza donata dal Papa: sarà donata a Leopoli

Il cardinale Konrad Krajewski, Elemosiniere del Papa, è in viaggio per Leopoli, in Ucraina, con "un'ambulanza – ha riferito il direttore della Sala Stampa vaticana Matteo Bruni – donata e benedetta da Papa Francesco". Al suo arrivo nella città ucraina, il mezzo sarà regalato alle autorità cittadine che la destineranno alla struttura che più ha necessità. Un aiuto concreto alla popolazione, il cui numero è aumentato nei giorni scorsi considerevolmente per l'arrivo di molti rifugiati.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
14:16

Biden promette a Kiev altri aiuti e sanzioni contro Putin

Joe Biden ha garantito "ulteriori sforzi per aiutare l'Ucraina a difendere il suo territorio" e per far sì che il presidente russo Vladimir Putin "risponda per la brutale aggressione da parte della Russia, comprese nuove sanzioni". Lo rende noto la Casa Bianca dopo l'incontro del
presidente americano con il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba e quello della Difesa Oleksii Rezniko.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
14:01

Guerra Ucraina, respinto tentativo di sbarco a Odessa

Le truppe russe avrebbero cercato di arrivare a Odessa dal mare e di sbarcare un gruppo di sabotaggio e ricognizione che è stato respinto. Lo riporta Ukrinform citando Vladislav Nazarov, un ufficiale del South Operational Command. "Il nemico continua a perlustrare la costa e il Mar Nero. Ma i sistemi di difesa aerea stanno facendo il loro lavoro. Il tentativo del nemico di far attraccare motoscafi nella regione di Odessa non ha avuto successo, sono stati respinti ", ha detto Nazarov.

A cura di Susanna Picone
26 Marzo
13:58

Spese militari, Conte sfida Draghi: “Diremo no all’aumento, sono pronto ad avere tutti contro”

Il leader del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte si ripresenta agli iscritti per essere eletto di nuovo presidente del partito: “Le cose cambieranno – promette Conte in un video – sono disposto a correre il rischio di avere tutti contro se questo basta a fare gli interessi dell’Italia e dei cittadini”. Tra i punti su cui si sta più discutendo in queste ore c'èla questione del riarmo: "Se mi accorderete di nuovo una fiducia piena, sarò il presidente di un Movimento che dice no all'aumento massiccio delle spese militari a carico del bilancio dello Stato, soprattutto in un momento del genere – così in un messaggio per certi versi diretto più a Draghi e a una parte del suo partito che agli iscritti – Ma diremo sì a un investimento shock sulla transizione energetica verso le rinnovabili, sì a un impegno dello Stato senza precedenti sulle reti di sostegno per famiglie, imprese in crisi, lavoratori che devono scegliere se pagare la bolletta o fare la spesa o il pieno di carburante".

A cura di Susanna Picone
26 Marzo
13:31

Kiev cancella il coprifuoco di 35 ore: resterà in vigore solo dalle 20 alle 7

A Kiev è stato annullato il coprifuoco di 35 ore che il comando militare aveva deciso di introdurre dalle 20 di stasera alle 7 di lunedì mattina. Lo ha annunciato il sindaco di Kiev, Vitali Klitschko, spiegando che resterà in vigore il coprifuoco già attivo, cioè dalle 20 alle 7 ora locale. "Sarà possibile muoversi nella capitale e nella regione domenica pomeriggio", ha detto Klitschko.

A cura di Susanna Picone
26 Marzo
13:23

Ucraina, Biden incontra i ministri Kuleba e Reznikov a Varsavia

Il presidente Usa Biden e i ministri degli esteri e della difesa statunitensi Antony Blinken e Lloyd Austin hanno incontrato per la prima volta le loro controparti ucraine, Dmytro Kuleba e Oleksiy Reznikov, per discutere di come "rafforzare la capacità di Kiev di combattere l'aggressione russa". Lo riportano i media internazionali. L'incontro si è tenuto a Varsavia. Il ministro della Difesa ucraino Oleksii Reznikov ha scritto su Twitter: "Con Dmytro Kuleba discutiamo di questioni attuali e di cooperazione nelle direzioni politiche e di difesa tra Ucraina e America con il Segretario alla Difesa Lloyd Austin e il Segretario Antony Blinken". Kuleba ha aggiunto: "Stiamo incontrando insieme i nostri omologhi statunitensi, il Segretario Blinken e il Segretario alla Difesa a Varsavia".

A cura di Susanna Picone
26 Marzo
13:03

Emiro Qatar: "Siamo solidali con milioni rifugiati vittime di una guerra ingiusta"

Parlando all’apertura del Forum di Doha, l’emiro del Qatar, lo sceicco Tamim bin Hamad Al Thani, ha detto che il suo Paese sta con milioni di rifugiati nella guerra "ingiusta" contro l’Ucraina. Tamim ha aggiunto che il Qatar si oppone anche a qualsiasi ostilità contro le sovranità nazionali. "Siamo solidali con i milioni di persone innocenti e di rifugiati che sono vittime di questa guerra ingiusta e dei calcoli geopolitici", ha detto.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
12:43

Viminale, 70.784 profughi finora accolti in Italia

Sono 70.784 i profughi ucraini giunti finora in Italia: 36.428 donne, 6.479 uomini e 27.877 minori. Rispetto a ieri, informa il Viminale, l'incremento e' di 1.630 ingressi nel territorio nazionale. Le destinazioni principali restano Milano, Roma, Napoli e Bologna.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
12:35

Perché Putin cambia i piani di guerra e si concentra "solo sul Donbass"

Per la Russia si è aperta la seconda fase della guerra in Ucraina, o almeno questo dice il ministero della Difesa: l’obiettivo ora è “liberare il Donbass”.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
12:23

Media d'opposizione russi: "Putin recluta 800 combattenti di Hezbollah"

Hezbollah avrebbe accettato di inviare 800 combattenti in Ucraina per prendere parte alle ostilità a fianco della Federazione Russa. Lo riporta il quotidiano russo dell'opposizione Novaya Gazeta citato da Unian. Ai combattenti sono stati promessi 1.500 dollari al mese. Secondo alcune fonti, i rappresentanti della compagnia militare privata russa Wagner si sono incontrati con i militanti di Hezbollah. Sarebbe stato raggiunto un accordo per assumerne 800 e 200 di questi saranno inviati in Bielorussia entro la fine del mese.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
12:10

Mariupol, distrutta dai bombardamenti. La foto è scioccante

Una foto di Mariupol come appare oggi semi distrutta dopo giorni di bombardamenti e scontri tra le forze russe e gli ucraini che continuano a difendere la città. A pubblicarle è il sito ufficiale del Battaglione Azov.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
11:55

Kharkiv, offensiva delle forze ucraine: "Nostre truppe non si ritirano di un metro"

L'esercito ucraino ha liberato diversi insediamenti nella regione di Kharkiv, in direzione di Little Rogan. Lo riferisce il capo dell'amministrazione statale regionale di Kharkiv Oleg Synegubov: "Oggi – ha scritto su Telegram – le forze armate ucraine non solo stanno difendendo le loro posizioni, ma si stanno muovendo in una controffensiva. In direzione di Little Rogan, diversi insediamenti sono già stati liberati, mentre continuano i combattimenti". "Sono ancora in corso scontri nella direzione di Izyum – ha aggiunto -dove le nostre truppe detengono anche posizioni difensive. Le forze armate dell'Ucraina continuano a difendere la regione di Kharkiv e non si ritirano di un metro".

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
11:38

Nuovo coprifuoco a Kiev da stasera a lunedì mattina 

nuovo coprifuoco a Kiev da stasera a lunedì mattina Un nuovo coprifuoco sarà imposto a Kiev dalle 20 di questa sera alle 7 di lunedì mattina. Lo ha annunciato il sindaco della capitale ucraina Vitali Klitschko. "Il comando militare ha deciso di rafforzare il coprifuoco", ha scritto il primo cittadino di Kiev su Telegram.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
11:33

Papa: "Questa guerra vergognosa finisca presto"

"Speriamo e preghiamo perché questa guerra vergognosa per tutti noi, per tutta l'umanità, finisca al più presto: è inaccettabile; ogni giorno in più aggiunge altre morti e distruzioni". Lo ha detto il Papa nell'udienza alla Federazione Italiana Ricetrasmissioni. "Tanta gente si è mobilitata per soccorrere i profughi. Gente comune, specialmente nei Paesi confinanti, ma anche qui in Italia, dove sono arrivati e continuano ad arrivare migliaia di ucraini. Il vostro contributo è prezioso, è un modo concreto, artigianale di costruire la pace", ha sottolineato il Papa.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
11:26

Sventato un attentato per uccidere il presidente Zelensky

Coinvolto il Gruppo Wagner. Lo ha reso noto un alto consigliere del ministero della Difesa di Kiev, Markian Lubkivskyi, secondo quanto riporta la Cnn. “Volevano assassinare la leadership ucraina, il nostro presidente e primo ministro”, ha detto Lubkivskyi.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
11:17

Quante sono le bombe atomiche presenti in Italia

In Italia ci sono decine di bombe atomiche americane, che si trovano nel nostro Paese per via del programma di condivisione Nato. Ma, in ogni caso, non potremo utilizzarle.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
11:06

I motivi per i quali la Russia potrebbe usare la bomba atomica

L’ex primo ministro Medvedev ha spiegato che ci sono quattro casi in cui la Russia potrebbe utilizzare le armi nucleari durante la guerra in Ucraina.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
11:01

Vice premier Ucraina: "Accordo con Russia su 10 corridoi umanitari"

È stato raggiunto un accordo sulla creazione di dieci corridoi umanitari per evacuare i civili ucraini dalle città in prima linea. Lo ha annunciato il vice primo ministro di Kiev, Iryna Vereshchuk. Parlando alla televisione nazionale, ha detto che i civili che cercano di lasciare il porto meridionale assediato di Mariupol dovranno partire su auto private perché le forze russe non stanno permettendo ai bus di superare i loro posti di blocco intorno alla città portuale meridionale.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
10:45

La replica della Rowling a Putin per il richiamo ai roghi nazisti

JK Rowling ha contestato con forza Vladimir Putin per averla citata nel suo discorso in cui ha accusato i Paesi occidentali di voler boicottare la cultura russa, arrivando a paragonarli ai nazisti che bruciavano i libri e facendo un riferimento alla scrittrice britannica in quanto vittima della cosiddetta ‘cancel culture' per le ripetute contestazioni da lei subite da parte dei gruppi Lgbt per la sua difesa dell'identità biologica femminile. Sul suo profilo Twitter la ‘madre' di Harry Potter ha sottolineato, riferendosi al presidente russo, che non si può ergere a critico nè tantomeno alleato nella lotta alla ‘cancel culture' occidentale chi "massacra i civili e imprigiona o avvelena i propri oppositori". Ha inoltre inserito un ‘hashtag' di sostegno all'Ucraina invasa dalle truppe di Mosca ricordando l'attività della sua associazione di volontariato Lumos in favore dei bambini, in particolari orfani, nel Paese europeo.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
10:28

 Zelensky interviene a Doha: "Dovete produrre più petrolio per liberarci"

In un intervento in video al Doha Forum in Qatar Volodymyr Zelensky ha chiesto ai Paesi produttori di energia di aumentare la produzione di petrolio e gas in modo da sfuggire al "ricatto" globale della Russia. "Il futuro dell’Europa è affidato ai vostri sforzi : vi chiedo di aumentare la produzione di energia per garantire che tutti in Russia capiscano che si può usare l’energia come un’arma".

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
10:22

Russia-Cina: i ministri Lavrov e Wang si incontreranno il 31 marzo

Il ministro degli Esteri cinese Wang Yi ospiterà l'omologo russo Sergey Lavrov in quello che sarà il loro primo incontro faccia a faccia dall'inizio dell'invasione dell'Ucraina, quando i ministri dei Paesi confinanti con l'Afghanistan si riuniranno in Cina la prossima settimana.
Lavrov guiderà la delegazione russa a Tunxi, nella provincia cinese dell'Anhui orientale, per la Conferenza ministeriale dei vicini dell'Afghanistan il 31 marzo, ha affermato il ministero degli Esteri russo. Saranno presenti anche funzionari provenienti da Iran, Pakistan, Tagikistan, Turkmenistan e Uzbekistan.
La conferenza mira a "discutere il coordinamento degli sforzi regionali per fornire supporto umanitario e socioeconomico all'Afghanistan", ha affermato giovedì la portavoce del ministero Maria Zakharova.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
10:09

Truppe russe entrate a Slavutych, Kiev: "rapito il sindaco"

Le truppe russe sono entrate a Slavutych, una città ucraina vicina al confine con Bielorussia e Russia. Lo riferisce l'amministrazione locale. Secondo fonti locali, l'esercito russo ha rapito il sindaco Yury Fomichev, e sequestrato l'ospedale cittadino. Sembra che stiano cercando di disperdere la folla con granate stordenti, lacrimogeni e spari in aria, ma la gente continua a dirigersi verso l'ospedale.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
09:58

"Ricompare" Shoigu: mantenere pronte forze nucleari

Occorre tenere "pronte al combattimento le forze nucleari strategiche": lo ha detto il ministro della Difesa russo, Serghei Shoigu, nel corso di un incontro a Mosca, rende noto lo stesso ministero, in un comunicato rilanciato dall'agenzia russa Interfax. Shoigu, che è una delle tre persone che, in Russia, ha i codici della bomba atomica, è scomparso dai radar da diversi giorni, un eclissamento che ha alimentato le voci più disparate, dal fatto che abbia avuto un malore o a una sua possibile epurazione.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
09:42

Kherson, fallito tentata evacuazione con convoglio Osce

Fallito un primo tentativo di evacuare un gruppo di persone da Kherson questa mattina. L'evacuazione era stata organizzata da un dall'Osce ma, a quanto raccontano fonti locali, il convoglio umanitario – diretto a Odessa – è stato costretto a tornare indietro dal sorvolamento di un bombardiere russo e da alcuni spari esplosi lungo la strada. Il convoglio portava donne e bambini. Kherson è una delle prime città ad essere state occupate dai russi.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
09:33

Zelensky potrebbe parlare alla notte degli Oscar

Ci potrebbe essere anche Volodymyr Zelensky, alla serata più glamour dell'anno, quella per la consegna degli Oscar, a Los Angeles, domani sera. L'uomo che da un mese- con innegabile appeal mediatico, un passato da attore ma oggi presidente ucraino, galvanizza la difesa di Kiev contro l'avanzata russa – è in contatto con l'Academy of Motion Picture Arts and Sciences per apparire in video durante la cerimonia degli Oscar, scrive il New York Post. Zelensky potrebbe "apparire brevemente" in video, "gli organizzatori degli Oscar ne stanno ancora discutendo", hanno detto le fonti. Non è chiaro se l'intervento sarebbe un collegamento in diretta o un video preregistrato. Alla vigilia dell'attesa serata, la prima in cui gli Oscar tornano a essere consegnati di persona dopo la pausa pandemica, in un momento in cui il mondo non parla d'altro che della guerra in Ucraina, si sta discutendo anche se la cerimonia debba rimanere apolitica e comunque quanto pesa dare al tema. Mila Kunis, che è ucraina e che insieme al marito Ashton Kutcher ha raccolto 35 milioni di euro per i rifugiati ucraini, dovrebbe comunque fare un appello durante lo spettacolo.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
09:31

Orban: "Ungheria resta fuori dalla guerra, non consentiremo passaggio di armi all'Ucraina"

"L'Ungheria rimarrà al di fuori di questa guerra e non autorizzerà il passaggio di armi dirette all'Ucraina attraverso il suo territorio": lo ha ribadito ieri il primo ministro ungherese Viktor Orbán.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
09:19

Usare la 'Z', simbolo dell'invasione russa, diventa reato in due Stati tedeschi

La Bassa Sassonia e la Baviera hanno annunciato sanzioni penali per l'uso del segno ‘Z' nei luoghi pubblici, la lettera dell'alfabeto presente
sui tank russi inviati in Ucraina. Lo scrive il Deutsche Welle. "Chiunque per mezzo del segno ‘Z' esprima pubblicamente approvazione per la guerra aggressiva del presidente russo Putin contro l’Ucraina dovrebbe aspettarsi un procedimento penale in Bassa Sassonia", ha annunciato il ministro dell’Interno della Bassa Sassonia Boris Pistorius. Stessa posizione è sostenuta dal ministro della Giustizia del Land, Georg Eisenreich: "La libertà di opinione è una delle principali virtù della nostra costituzione, ma finisce dove inizia il diritto penale".

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
09:07

Regno Unito: "Putin fa uso indiscriminato dei bombardamenti"

"La Russia continua ad assediare importanti città ucraine, tra cui Kharkiv, Chernihiv e Mariupol. Le forze russe si stanno dimostrando riluttanti a impegnarsi in operazioni di fanteria urbana su larga scala, preferendo
affidarsi all'uso indiscriminato di bombardamenti aerei e di artiglieria per demoralizzare le forze in difesa". Lo scrive in un tweet il ministero della Difesa britannico, citato dal Guardian, nel suo ultimo aggiornamento di intelligence. "E' probabile che la Russia continui a usare la potenza di fuoco sulle aree urbane, cercando di limitare le sue già considerevoli perdite, al costo di ulteriori vittime civili".

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
09:00

Lo spazio potrebbe diventare il nuovo terreno di scontro tra Russia e Ucraina

Nella guerra fredda era terreno di competizione, per trent’anni è stato un luogo di collaborazione. Ma ora lo spazio potrebbe diventare terreno di scontro tra le grandi potenze. Ecco come, e che conseguenze potrebbe avere.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
08:52

Putin firma legge che dà status di veterani combattenti a chi partecipa alla guerra in Ucraina

Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato una legge federale che garantisce lo status di veterani combattenti ai partecipanti alle operazioni militari del Paese in Ucraina e nel Donbass. La legge è stata pubblicata sul portale web ufficiale delle informazioni legali della Russia.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
08:48

La denuncia del sindaco di Irpin: "Un drone russo mi segue per uccidermi"

Il sindaco della città ucraina di Irpin, Oleksander Markushin, sarebbe seguito da giorni da un drone russo, il cui obiettivo è inviare le coordinate geografiche a chi ha avuto l'ordine di ucciderlo. Lo ha raccontato lo stesso sindaco della città nell'oblast' di Kiev.in un'intervista a Repubblica.

"Ci sono andati vicini qualche ora fa", ha raccontato il primo cittadino di Irpin, "Era in aria mentre stavo salendo in macchina, ho sentito il ronzio e dopo pochi secondi sono piovute bombe. Vicinissime. Per fortuna i mortai sono imprecisi, altrimenti non starei qui a raccontarlo. Poco dopo stavo uscendo dalla città seguendo un convoglio di tre macchine, ho visto con la coda dell'occhio quel ragno maledetto
sospeso nel vuoto e subito dopo ho sentito il boato dei missili Grad".

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
08:38

Oms segnala oltre 70 attacchi a ospedali, ambulanze, medici

Ci sono stati finora più di 70 attacchi separati contro ospedali, ambulanze e medici in Ucraina, con un numero che aumenta "ogni giorno". Lo afferma l’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) citata dalla Bbc. Secondo l’Oms prendere di mira le strutture sanitarie è diventato parte della strategia e della tattica della guerra. Il vicesindaco di Kharkiv ha spiegato come nuova area di accoglienza costruita l’anno scorso sia stata completamente distrutta. "Dopo il primo bombardamento, le finestre dell’ospedale sono esplose", ha detto alla Bbc il vicesindaco Volodymyr Matsokin. "Un secondo attacco ha distrutto le sale operatorie dell’ospedale", ha aggiunto.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
08:23

Kiev: i bambini uccisi da inizio guerra sono 136 

 Sono 136 i bambini rimasti uccisi e 199 quelli feriti nell'invasione russa all'Ucraina: lo ha reso noto l'ufficio del procuratore generale nel consueto tragico bilancio, numeri però che non possono essere verificai in maniera indipendente. Per l'Onu, in base all'ultimo bilancio diffuso venerdì, in Ucraina ci sono stati 1.081 morti tra i civili e 1.707 feriti dall'inizio dell'invasione russa.

A cura di Biagio Chiariello
26 Marzo
07:57

Violenti combattimenti a Sumy: “C'è il terrore, è in corso un genocidio degli ucraini”

Sono in corso in queste ore pesanti combattimenti nell'oblast di Sumy, nell'est del Paese: a renderlo noto è il capo dell'amministrazione militare regionale, Dmytro Zhyvytskyi, in un video pubblicato su Telegram: “Nella regione di Sumy la situazione resta tesa, sono in corso duri combattimenti nei distretti di Konotop, Sumy e Okhtyrka – riferisce Zhyvytskyi -. In quelle zone c'è il terrore ed è in corso un genocidio degli ucraini".

26 Marzo
07:42

“A novembre sapevano già che i russi volevano invaderci, siamo pieni di spie a mosca”, dice il capo dei servizi segreti ucraini

"A novembre sapevamo già delle intenzioni dei russi". A dirlo è il capo del servizio di intelligence della difesa ucraina Kyrylo Budanov intervistato dal giornale americano The Nation: "Abbiamo molti informatori nell'esercito russo, non solo nell'esercito russo, ma anche nei suoi circoli politici e nella sua leadership – ha detto Budanov – Ci sono anche molti informatori nelle file dei ceceni e non appena inizieranno a prepararsi per un'operazione, lo sapremo dai nostri informatori".

Secondo Budanov, la forza dell'esercito russo è un grande mito e "rappresenta solo una concentrazione medievale di forze e vecchi metodi di guerra". Tuttavia, la situazione è ancora "molto difficile". "Abbiamo grandi forze russe sul nostro territorio e hanno circondato le città ucraine", ha spiegato Budanov. Quanto alle prospettive di pace “restano vaghe e imprevedibili, nonostante i negoziati”

26 Marzo
07:28

Missili sulle città ucraine aumenteranno nei prossimi giorni: l’allarme dell’intelligence Uk

È probabile che la Russia continuerà a utilizzare la sua pesante potenza di fuoco nelle aree urbane perché cerca di limitare le perdite dei suoi uomini, perdite già considerevoli, ma questo a costo di ulteriori vittime tra i civili": nel suo ultimo aggiornamento della situazione sul campo in Ucraina, l’intelligence del Regno Unito ha tracciato una previsione di quale potrebbe essere la strategia di Mosca nei prossimi giorni. Puntare su aviazione e artiglieria a lungo raggio per evitare battaglie corpo a corpo dopo le numerose perdite di soldati delle scorse settimane – 16mila secondo le fonti ucraine – a costo di colpire pesantemente la popolazione delle grandi città ucraine come Kiev, Kharkiv e Mariupol già devastate dai bombardamenti.

26 Marzo
07:21

La Finlandia blocca 13 yacht al confine russo: “Proprietà non chiara”

La dogana finlandese ha annunciato di aver bloccato 13 yacht in rimessa invernale, la cui proprietà è sotto inchiesta da parte delle autorità. Il sospetto è che le navi siano di proprietà di oligarchi russi o di altri individui colpiti dalle sanzioni imposte dall'Unione Europea. Le navi sono registrate al di fuori della Finlandia e tenute sotto controllo doganale. Proprio ieri la Finlandia aveva sospeso il treno diretto tra Helsinki e San Pietroburgo. 

26 Marzo
06:57

I russi stanno attaccando sempre di più gli ospedali ucraini: la denuncia dell’Oms

Ci sono stati più di 70 attacchi separati contro ospedali, ambulanze e medici in Ucraina, con un numero che aumenta "ogni giorno”. È questa l'accusa che l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha lanciato nei confronti di Mosca, colpevole di colpire le strutture sanitarie ucraine col deliberato intento di infliggere perdite civili al nemico e fiaccare il morale della popolazione ucraina. Dal 24 febbraio a oggi, l'Oms dice di aver esaminato e verificato 72 attacchi separati contro strutture sanitarie in Ucraina che hanno causato almeno 71 morti e 37 feriti. La maggior parte ha danneggiato ospedali, trasporti sanitari e negozi di forniture, ma l'oms ha anche registrato il "probabile" rapimento o detenzione di personale sanitario e pazienti. "

26 Marzo
06:47

Perché è scomparso Shoigu, il ministro della difesa russo. Ministro ucraino: "Ha avuto un infarto”

Il viceministro dell'Interno ucraino Anton Gerashchenko ha scritto su Facebook che Sergei Shoigu, ministro russo della Difesa, sarebbe stato colpito da un infarto a metà marzo e per questo non è apparso ad eventi pubblici fino alla sua comparsa in tv per pochi istanti ieri sullo schermo di una videoconferenza con il presidente russo Vladimir Putin. L'affermazione non può essere verificata indipendentemente, ha scritto il quotidiano inglese Guardian.

Nel suo consueto discorso notturno alla nazione, diffuso su tutte le piattaforme social, anche il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha alimentato i dubbi sulla sorte del ministro della difesa russo Serghei Shoigu, uno dei più stretti collaboratori di Vladimir Putin, che non appare in pubblico da quasi due settimane: “Pare che il loro ministro della difesa Serghei Shoigu sia scomparso da qualche parte”, ha detto il presidente ucraino, riferendosi alle voci che racconterebbero della defenestrazione (o peggio) di uno degli ideatori della campagna militare russa in Ucraina, probabilmente a causa degli scarsi successi sul campo in questo mese di combattimenti.

26 Marzo
06:17

L’Ucraina si sveglia con le sirene anti aereo: paura a Kiev e nell’est del Paese

Le sirene sirene anti-aereo hanno svegliato diverse città dell'Ucraina, stamattina. Diverse fonti, a partire dalla Bbc, segnalano allarmi per possibili raid dal cielo a Kiev, Cherkasy e Kropyvnytskyinel, situate al centro del Paese, e anche a Zaporizhia e Dnipro nel sud-est, così come a Zhytomyr nell'est e a Kharkiv e Sumy nel nord-est. Una possibile sortita dell'aviazione russa, che ha aumentato i suoi raid negli ultimi giorni, è attesa quindi per le prossime ore.

26 Marzo
05:32

Ministro degli Esteri ucraino Kuleba: "Negoziati con Mosca difficili"

"Molto difficili" secondo il ministro degli Esteri Dmytro Kuleba i colloqui con Mosca. L'Ucraina ha promesso di non fare marcia indietro sulle richieste avanzate. "Insistiamo, prima di tutto, su cessate il fuoco, sulle garanzie di sicurezza e integrità territoriale dell'Ucraina"

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Marzo
05:02

Mosca: "Morti 1351 militari in difesa della Russia durante l'invasione"

Secondo la Russia, i caduti in Ucraina sono 1.351. Per il Cremlino, infatti, i militari deceduti durante l'invasione in difesa di Mosca sono più di 1300, mentre i feriti sono 3.825.

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Marzo
04:03

In Italia arrivati 69.154 profughi ucraini

In Italia 69.154 profughi arrivati dall'inizio della guerra in Ucraina. 66.544 di questi sono giunti alla frontiera e 2610 controllati dal compartimento Polizia ferroviaria del Friuli Venezia Giulia. Lo rende noto il Viminale, secondo cui nelle ultime 24 ore si sono registrati 1.269 ingressi sul territorio nazionale. Tra i profughi arrivati dall'inizio della guerra, 35.577 sono donne, 27.311 sono minorenni

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Marzo
03:02

Ucraina: "16mila soldati russi uccisi nel conflitto"

Oltre 16mila i soldati russi uccisi dall'inizio della guerra in Ucraina secondo lo Stato maggiore delle forze armate ucraine. Nel bollettino diffuso oggi le forze ucraine sostengono che sono stati uccisi 16.100 militari russi, 1.625 veicoli da combattimento corazzati, 49 mezzi di difesa aerea, 115 aerei, 125 elicotteri, 5 imbarcazioni, 53 droni

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Marzo
02:01

Ambasciatore russo in Italia Razov: "Armi italiane potrebbero uccidere cittadini russi"

Ambasciatore russo in Italia: "Preoccupati che armi italiane siano usate per uccidere i cittadini russi. I fucili vengono distribuiti anche tra i cittadini e non si capisce come saranno usati". "Lavoro in Italia da 8 anni e ho lavorato con Renzi, Conte, Letta e adesso Draghi. Abbiamo fatto di tutto per costruire ponti, rafforzare i rapporti in economica, cultura e altri campi. Con rammarico adesso tutto è stato rivoltato, ogni nostra dichiarazione viene considerata una minaccia" ha concluso Razov. Sulle trattative poi afferma "Speriamo in esiti positivi".

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Marzo
01:32

L'Europa comprerà gas naturale dagli Usa

L'Europa comprerà gas naturale dagli Usa per ridurre dipendenza energetica dalla Russia. Biden ha annunciato un aumento delle spedizioni di gas naturale liquefatto. Draghi assicura: "Biden ha ribadito il suo aiuto all'Europa in questa fase"

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Marzo
01:01

Ucraina accusa Mosca: "Deportate 402.000 persone"

L'Ucraina ha accusato Mosca di aver deportato con la forza centinaia di migliaia di civili in Russia dalle città devastate. Secondo le autorità locali, Mosca li usa come "ostaggi" per fare pressione su Kiev e indurla alla resa. Secondo fonti ucraine sarebbero 402.000 le persone deportate, inclusi 84.000 bambini

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Marzo
00:32

Zelensky su sanzioni europee: "Se fossero arrivate prima avrebbero impedito la guerra"

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha affermato che sanzioni europee preventive avrebbero impedito la guerra. Parlando al Consiglio europeo ha sostenuto che un pacchetto di sanzioni è arrivato "in ritardo", a guerra ormai iniziata. "Avete bloccato Nord Stream 2, ve ne siamo grati, ma era un po' tardi" ha affermato. "Avete esitato se imporre sanzioni o meno? E state esitando se fornire armi o meno? E state esitando se commerciare con la Russia o meno? Non c'è tempo per esitare. È tempo di decidere"

A cura di Gabriella Mazzeo
26 Marzo
00:03

Guerra in Ucraina, la diretta: le notizie di oggi 26 marzo sul conflitto russo-ucraino

Continuano i combattimenti in Ucraina nel 31esimo giorno di conflitto. Bombardato il policlinico di Kharkiv, battaglie nei pressi di Kiev. Circondata Chernihiv. Evacuate 7.300 persone tramite i corridoi umanitari. Secondo la vice prima ministra Iryna Vereshchuk, 2.800 persone hanno lasciato Mariupol.

Secondo il Cremlino, la guerra finirà "entro il 9 maggio". L'Europa invece annuncia nuove sanzioni contro la Russia. La Commissione Ue propone la creazione di una task-force per l'acquisto comune di gas. Macron risponde a Mosca: "Non acquisteremo gas in rubli". L'Europa annuncia acquisto di gas naturale dagli Usa per ridurre dipendenze energetica dagli Usa. Biden annuncia risposte in caso di utilizzo di armi chimiche nel conflitto in Ucraina. Almeno 300 vittime sotto le macerie del teatro di Mariupol.

A cura di Redazione
2556 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni