137 CONDIVISIONI
Guerra in Ucraina

Le notizie del 9 marzo sulla guerra in Ucraina

137 CONDIVISIONI

I Russi bombardano un ospedale pediatrico a Mariupol, diversi morti e feriti. 800 civili evacuati a Kiev. Arrivati in Italia più di 23mila profughi ucraini. Il sindaco di Kiev: "Siamo circondati, abbiamo risorse per una settimana". La centrale di Chernobyl, nelle mani di Putin, è stata scollegata dalla rete elettrica, ma l'AIEA esclude rischi. Usa: "La Russia potrebbe usare armi chimiche". Continua a seguire le notizie del 10 marzo

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Guerra in Ucraina
09 Marzo
23:37

Usa: "La Russia potrebbe usare armi chimiche in Ucraina"

Immagine

La Casa Bianca avverte che la Russia potrebbe usare armi chimiche in Ucraina. A dirlo è l'addetta stampa della Casa Bianca Jen Psaki, accusando la Russia di false dichiarazioni in merito allo sviluppo di armi chimiche da parte degli Stati Uniti.

A cura di Chiara Ammendola
09 Marzo
23:27

L'IAEA: "Nessun dato dai sistemi di sicurezza delle centrali di Chornobyl e Zaporizhzhya"

Immagine

L'IAEA (International Atomic Energy Agency) ha dichiarato questa sera di non ricevere più dati dai sistemi di sicurezza installati per monitorare il materiale nucleare nelle centrali nucleari di Chornobyl e Zaporizhzhya, entrambe occupate dalla Russia.

A cura di Davide Falcioni
09 Marzo
23:25

In fuga da Kiev: veicoli in coda per chilometri

Immagine

Corridoi umanitari aperti da Kiev dove sono centinaia le persone che stanno tentando di lasciare la regione. Konstantin Usov, vicepresidente dell'amministrazione regionale di Kiev, ha fatto sapere che ci sono file chilometriche di veicoli in partenza: "Purtroppo, oggi la gente non ha potuto lasciare tutte le città", ha detto Usov – cerchiamo di far partire tutte le auto il prima possibile, il prima possibile. C'è una selezione. Stiamo controllando i documenti in modo che i sabotatori russi non passino sotto le spoglie di sfollati. Un lavoro difficile, purtroppo".

A cura di Chiara Ammendola
09 Marzo
23:21

Zakharova (Russia): "Nell'ospedale di Mariupol postazioni da combattimento ucraine"

Immagine

Svariate ore prima del bombardamento contro l’ospedale pediatrico e di maternità di Mariupol, la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha accusato l’Ucraina di aver insediato posizioni di combattimento all’interno della struttura sanitaria. Durante il suo regolare briefing, riferisce Cnn online, Zakharova ha affermato che "a Mariupol, i battaglioni nazionali ucraini, dopo aver espulso il personale e i pazienti dall’ospedale di maternità vi hanno stabilito posizioni di combattimento”. Zakharova ha inoltre detto che ci sono “numerosi video che confutano i falsi ucraini, confermando che i crimini di Kiev contro i suoi cittadini sono abbondantemente di dominio pubblico”. Video girati nell’ospedale dopo l’attacco mostrano chiaramente che nella struttura c’erano pazienti e personale, comprese donne in gravidanza.

A cura di Davide Falcioni
09 Marzo
22:52

Kharkiv distrutta dai bombardamenti

Immagine

La scorsa notte ci sono stati intensissimi bombardamenti russi su Kharkiv, la seconda città dell'Ucraina per grandezza: numerosi edifici anche civili sono stati distrutti, come si può evincere dal video che pubblichiamo.

A cura di Davide Falcioni
09 Marzo
22:34

Media ucraini: "Bombe a grappolo su un ospizio a Mykolaiv"

Immagine

Bombe a grappolo sarebbero state impiegate dall'esercito russo a Mykolaiv, una delle città ucraine sotto assedio. Lo rendono noto i media locali, che parlano dell'utilizzo di questo tipo di arma vietata dal diritto internazionale contro "un ospizio". Sempre secondo i media locali, oltre 130 case di Mykolaiv sono state danneggiate a causa dei bombardamenti. La città è sotto attacco dalla direzione di Kropyvnytsky.

A cura di Davide Falcioni
09 Marzo
22:26

Zelensky: "Milioni di persone potrebbero morire se il mondo non aiuterà l'Ucraina"

Immagine

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, intervistato da Sky News, ha affermato che "milioni di persone" potrebbero morire se il mondo non aiuterà l'Ucraina prima che sia "troppo tardi". Il presidente è dunque tornati a chiedere ai leader occidentali una No Fly Zone: "Non aspettare che te lo chieda più volte, un milione di volte. Chiudi il cielo".

A cura di Davide Falcioni
09 Marzo
22:15

Lavrov e Kuleba arrivati in Turchia, domani colloqui con Cavusoglu

Immagine

Il ministro degli Esteri russo, Sergej Lavrov, e il suo omologo ucraino, Dmytro Kuleba, sono arrivati ad Antalya – città portuale a sud della Turchia – dove domani si terranno i colloqui trilaterali sulla guerra in atto. Lo riferisce l'agenzia turca "Anadolu". I due si incontreranno domani a un tavolo al quale siederà anche il capo della diplomazia turca, Mevlut Cavusoglu. L'aereo privato che trasportava Lavrov e la delegazione russa è atterrato all'aeroporto di Antalya e successivamente i rappresentanti di Mosca sono stati trasferiti in un hotel nella stessa località. Kuleba e la delegazione ucraina sono stati invece trasportati in un albergo nel centro turistico di Belek.

A cura di Chiara Ammendola
09 Marzo
22:12

Pentagono contro trasferimento jet polacchi a Kiev 

Immagine

Gli Usa "non sostengono il trasferimento di aerei da combattimento all'Ucraina in questo momento", ritengono possa essere una mossa "ad alto rischio" che potrebbe aumentare le tensioni con la Russia: lo ha detto il portavoce del Pentagono John Kirby, rispondendo ad una domanda sull'ipotesi di fornire i Mig-29 polacchi all'Ucraina. Kirby ha aggiunto che invece gli Stati Uniti pensano siano necessarie altre armi per aiutare Kiev a difendersi.

A cura di Chiara Ammendola
09 Marzo
22:02

Attacco ospedale Mariupol, Usa: "Uso della forza barbaro contro civili"

Immagine

È "orribile vedere l'uso barbaro della forza contro civili innocenti": lo ha detto la portavoce della Casa Bianca Jen Psaki rispondendo ad una domanda sull'attacco russo di un ospedale a Mariupol.

A cura di Chiara Ammendola
09 Marzo
21:57

Di Maio: "Italia lavora a tregua umanitaria, è priorità"

Immagine

"È stato un attacco brutale, da condannare in ogni forma. Adesso serve un tavolo di negoziati per una tregua umanitaria per permettere di evacuare i civili e anche l'Italia ci sta lavorando. Altrimenti mentre si fa la trattativa diplomatica di lungo periodo, quello che è successo oggi potrebbe accadere in altre città", così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio a ‘Controcorrente' su Rete 4 a proposito dell'attacco russo all'ospedale di Mariupol in Ucraina.

A cura di Chiara Ammendola
09 Marzo
21:43

Il Regno Unito fornirà sistemi di difesa antiaerea all'Ucraina

Immagine

Il ministro degli Esteri britannico Liz Truss ha annunciato il Regno Unito fornirà sistemi di difesa aerea all'Ucraina. "Il modo migliore per aiutare a proteggere i cieli è attraverso le armi antiaeree, che ora il Regno Unito fornirà all'Ucraina", ha detto Truss a margine dell'incontro con il segretario di Stato americano Antony Blinken a Washington secondo quanto riportato dalla Cnn.

A cura di Chiara Ammendola
09 Marzo
21:35

Zelensky: "Niente no-fly zone? Allora dateci caccia e sistemi antiaerei"

Immagine

Dal momento che l'Occidente non intende creare una no-fly zone sull'Ucraina, "potrebbe darci gli aerei da combattimento ed i sistemi di difesa aerea con cui potremmo mettere in sicurezza i nostri cieli". Lo ha dichiarato il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, in un'intervista al settimanale tedesco Die Zeit.

A cura di Chiara Ammendola
09 Marzo
21:25

Esercito ucraino: "La Russia ha perso durante i combattimenti 56 aerei e 82 elicotteri"

Immagine

La Russia, secondo le forze armate ucraine, avrebbe perso 56 aerei e 82 elicotteri dall'inizio dell'invasione in Ucraina. Lo riferisce ‘The Kyiv Independent'.

A cura di Chiara Ammendola
09 Marzo
21:13

ONU e OMS: "Stop attacchi a ospedali e ambulanze"

Immagine

Le Nazioni Unite e l'Organizzazione Mondiale della Sanità chiedono "l'immediata cessazione degli attacchi a strutture sanitarie, ospedali, operatori sanitari e ambulanze". "Nessuno di questi dovrebbe mai, mai essere un obiettivo", ha affermato il portavoce delle Nazioni Unite Stephane Dujarric durante la sua conferenza stampa quotidiana. "Questi attacchi privano intere comunità di assistenza sanitaria", aveva denunciato in precedenza il capo dell'OMS, il dottor Tedros Adhanom.

A cura di Davide Falcioni
09 Marzo
21:01

Gli USA spostano due batterie di missili Patriot in Polonia

Immagine

Gli Stati Uniti hanno inviato sistemi di difesa missilistica terra-aria in Polonia nell'ambito dei loro impegni a difendere il territorio dei Paesi della Nato: lo ha reso noto una fonte del Pentagono. L'esercito statunitense ha "riposizionato" due batterie Patriot, di stanza in Germania, in altrettante località (che non sono state rese note) in Polonia "su richiesta" del governo di Varsavia; la decisione, ha aggiunto la fonte, è stata presa dal segretario alla Difesa Lloyd Austin. Il presidente Usa, Joe Biden, aveva ripetuto anche nei giorni scorsi che difenderà "ogni centimetro" del territorio della Nato da eventuali attacchi russi.

A cura di Davide Falcioni
09 Marzo
20:44

UK: "Nostri soldati sono andati a combattere in Ucraina senza permesso"

Immagine

Un piccolo numero di soldati britannici ha disobbedito agli ordini e potrebbe essersi recato in Ucraina per combattere. L'ha confermato l'esercito britannico, secondo cui i militari sarebbero assenti ingiustificati e potrebbero essere andati in Ucraina "a titolo personale". "Stiamo attivamente e fortemente incoraggiandoli a tornare nel Regno Unito", ha aggiunto un portavoce.

A cura di Davide Falcioni
09 Marzo
20:38

Il cardinale Parolin: "Inaccettabile il bombardamento dell'ospedale di Mariupol"

Il segretario di Stato Vaticano Pietro Parolin
Il segretario di Stato Vaticano Pietro Parolin

A margine di un convegno a Roma il segretario di stato vaticano, il cardinale Pietro Parolin ha definito "inaccettabile" il bombardamento sull'ospedale pediatrico di Mariupol pur senza spingersi, anche se sollecitato dai giornalisti, a parlare di crimini di guerra. Parolin ha rinnovato il suo appello per un cessare fuoco e per "corridoi umanitari" sicuri.

A cura di Davide Falcioni
09 Marzo
20:23

Zelensky: "Se le sanzioni verso la Russia fossero veramente dure l'offensiva sarebbe finita"

Immagine

Se le sanzioni occidentali fossero veramente dure, "l'offensiva si sarebbe già fermata. Si stanno ancora comprando petrolio e gas russi. Le società occidentali operano ancora sul mercato russo nascondendosi dietro varie scuse. Sì, ci sono sanzioni e ne siamo grati. Ma siamo sottoposti a un attacco che ricorda i peggiori della seconda guerra mondiale. Ecco perché le sanzioni devono essere ulteriormente inasprite". Lo ha dichiarato il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, in un'intervista al settimanale tedesco Die Zeit.

A cura di Davide Falcioni
09 Marzo
20:18

Zelensky: "Putin vuole disintegrare l'Europa"

Immagine

"Sono sicuro che anche la Polonia è a rischio". A dirlo il presidente ucraino, Volodomyr Zelensky, in un'intervista a Die Zeit, secondo un'anticipazione. Per Zelensky, Putin "vuole disintegrare l'Europa, esattamente come l'Ucraina". E il presidente è convinto che l'intero continente sia in pericolo fino a quando la Russia avrà la possibilità di attaccare un altro Stato. Dal suo punto di vista nel mirino di Putin ci sono anche la Moldavia, la Georgia e il Baltico.

A cura di Davide Falcioni
09 Marzo
20:11

Il ministro russo Lavrov arrivato in Turchia per negoziato con Kuleba

Immagine

Il ministro degli esteri russo Sergei Lavrov è arrivato ad Antalya, in Turchia, in vista del vertice di domani con la sua controparte ucraina Dmytro Kuleba. È quanto riferiscono le agenzie internazionali.

A cura di Davide Falcioni
09 Marzo
20:06

Un "corridoio umanitario" a Sumy, centinaia di persone si accalcano per salvarsi la vita

Immagine

La città di Sumy in Ucraina è stata una delle più colpite dall'offensiva dell'esercito russo, sin dalle prime ore. Il corridoio umanitario attivato per salvare le persone è completamente affollato.

A cura di Davide Falcioni
09 Marzo
19:56

Oggi evacuati 40mila civili ucraini

Immagine

Nella sola giornata di oggi sono stati evacuati dall'Ucraina oltre 40.000 civili: a dirlo il negoziatore ucraino David Arakhamia, aggiungendo che per altre 60mila persone non è stato possibile portare a termine l'evacuazione.

A cura di Davide Falcioni
09 Marzo
19:42

UK: "La Russia ha usato armi termobariche in Ucraina"

Immagine

Secondo il Regno Unito il ministero della Difesa russo ha ammesso di aver utilizzato il sistema d'arma TOS-1A in Ucraina , che sfrutta la potenza dei razzi termobarici: ecco cosa sono queste armi e perché provocano orrende conseguenze.

A cura di Davide Falcioni
09 Marzo
19:28

Gli USA: "La Russia sta sganciando bombe 'stupide' senza obiettivi precisi"

Immagine

Gli Stati Uniti sostengono che la Russia sta sganciando "bombe stupide", ovvero ordigni non guidati e senza un obiettivo preciso, sull'Ucraina; a dirlo un alto funzionario della difesa statunitense. La dichiarazione arriva ​​nel giorno in cui l'Ucraina accusa la Russia di aver bombardato un ospedale pediatrico nella città portuale assediata di Mariupol.

A cura di Davide Falcioni
09 Marzo
19:18

Oms: "Bombardati 18 ospedali in Ucraina: uccisi 10 medici"

Immagine

Secondo l'Oms, l'Organizzazione Mondiale della Sanità, sono 18 gli attacchi alle strutture sanitarie ucraine da parte delle forze russe. Tra gli operatori sanitari sarebbero 10 i morti e 16 i feriti. "Questi attacchi privano intere comunità di assistenza sanitaria", scrive l'Oms che pone l'accento sui profughi in fuga dall'Ucraina che rischiano ipotermia, congelamento e malattie respiratorie, oltre alla mancanza di cure per le malattie cardiovascolari, il cancro e i problemi di salute mentale.

A cura di Chiara Ammendola
09 Marzo
19:08

Bilancio dei morti a Mariupol salito a 1.300 vittime

Immagine

Il bilancio dei morti a Mariupol sotto assedio sarebbe salito a 1.300. Lo riferisce il consigliere del sindaco di Mariupol, Petro Andriuschchenko in un post su Facebook. “Secondo informazioni preliminari a Mariupol nel periodo dell’assedio da parte della Federazione russa sono morti 1.300 cittadini di Mariupol. Lotteremo per ciascuno di loro”, scrive Andriuschchenko.

A cura di Chiara Ammendola
09 Marzo
19:04

Attacco ospedale Mariupol, Boris Johnson: "Deplorevole attaccare i più vulnerabili"

Immagine

"Ci sono poche cose più deplorevoli del prendere di mira i vulnerabili e gli indifesi. Il Regno Unito sta valutando un maggiore sostegno all'Ucraina per difendersi dagli attacchi aerei e chiederemo a Putin di rendere conto dei suoi terribili crimini", a scriverlo su Twitter il premier britannico Boris Johnson.

A cura di Chiara Ammendola
09 Marzo
18:50

Supermercato a Ventimiglia raziona oli di semi a causa della guerra in Ucraina

Immagine

"Per andare incontro alle necessità di ciascun cliente abbiamo introdotto un limite di acquisto di 50 litri di olio a base di semi per tessera per giorno con decorrenza immediata e fino a nuova comunicazione". È quanto si legge sul cartello affisso nel supermercato all'ingrosso Metro di Ventimiglia che, come altri supermercati, avrebbero iniziato a razionare alcuni prodotti: "Gentile cliente – scrive il supermercato – ti informiamo che per gli oli a base di semi (olio di girasole / oli di semi vari/ di soia/ olio per friggere incluso olio di palma) potrebbero verificarsi temporanee indisponibilità di prodotto a seguito dei recenti eventi che coinvolgono Ucraina e Russia".

A cura di Chiara Ammendola
09 Marzo
18:39

Nestlé sospende tutti gli investimenti in Russia

Immagine

Anche Nestlé abbandona la Russia. L’azienda svizzera Nestlé ha annunciato lo stop agli investimenti di capitale in Russia. Arriva così l’ennesima manovra sanzionatoria nei confronti di Mosca

A cura di Chiara Ammendola
137 CONDIVISIONI
4141 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni