Coalizione Centrodestra
44%
56 Seggi
Coalizione Centrosinistra
26%
5 Seggi
Movimento Cinque Stelle
15.6%
5 Seggi
Azione - Italia Viva - Calenda
7.7%
Per L'Italia con Paragone
1.9%
Unione Popolare con De Magistris
1.4%
60375 sezioni su 60399
Ultimo aggiornamento: adesso
Coalizione Centrodestra
43.8%
121 Seggi
Coalizione Centrosinistra
26.1%
12 Seggi
Movimento Cinque Stelle
15.4%
10 Seggi
Azione - Italia Viva - Calenda
7.8%
Per L'Italia con Paragone
1.9%
Unione Popolare con De Magistris
1.4%
61396 sezioni su 61417
Ultimo aggiornamento: 7 minuti fa
Elezioni politiche del 25 settembre 2022 in Italia
23 Settembre 2022
07:00
AGGIORNATO23 Settembre

Le notizie del 23 settembre sulle elezioni politiche

Domani scatta il silenzio elettorale, oggi Pd e M5s chiudono la campagna a Roma.

Il centrodestra invece ha chiuso la campagna elettorale da Piazza del Popolo, affermando di essere pronti a governare per i cinque anni di legislatura. Presentata da Pino Insegno, Meloni dichiara: "Pronti a governare, sistema di potere della sinistra sta per finire". E annuncia la riforma del presidenzialismo. Letta l'attacca: "Vuole cambiare Costituzione da sola? Italiani lo impediranno".

Polemiche per le parole di Berlusconi su Putin e l'invasione dell'Ucraina. Salvini attacca Von der Leyen per aver detto che se in Italia le cose dovessero prendere una difficile direzione, Bruxelles dispone degli strumenti necessari. "Minacce disgustose", dice il leader della Lega.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni politiche del 25 settembre 2022 in Italia
23 Settembre
23:26

Schlein a Meloni: "Amo una donna e non sono una madre"

"Non basta essere donna per aiutare le altre donne", "se non difendi i diritti delle donne a partire da quelli sul proprio corpo. C'è una bella differenza tra le leadership femminili e femministe". Lo ha detto la vicepresidente dell'Emilia Romagna Elly Schlein, durante la chiusura della campagna elettorale del Pd. Poi facendo il verso ad un noto discorso di Giorgia Meloni, ha aggiunto: "Sono una donna, amo un'altra donna, non sono una madre, ma non per questo sono meno donna. Non siamo uteri viventi, siamo persone con i loro diritti".

A cura di Annalisa Cangemi
23 Settembre
23:12

Berlusconi dice che vuole aumentare il Reddito di cittadinanza

"Così come è stato concepito il Reddito di cittadinanza è la risposta sbagliata a un problema drammaticamente reale, quello della povertà. In Italia ci sono 4 milioni e 750mila persone che vivono in condizioni di povertà assoluta. È un dato vergognoso, inaccettabile per un Paese avanzato, che ferisce la coscienza di ciascuno di noi. E per tutte queste persone il Reddito di cittadinanza non solo non va abolito ma il Reddito di cittadinanza va addirittura esteso a tutti coloro che vivono in povertà e dev'essere addirittura aumentato". Lo ha detto il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi a ‘Pomeriggio 5'.

"Altra cosa perà era l'illusione che potesse risolvere i problemi dei giovani. Io non accetto l'idea che i nostri ragazzi siano degli sfaticati, che vogliono passare le giornate sul divano, mantenuti dai genitori e dal Reddito di cittadinanza. La gran parte dei giovani vogliono tutt'altro e meritano tutt'altro – ha continuato -. Meritano di essere presi sul serio e di vedersi offrire delle opportunità serie, dei lavori dignitosi, delle retribuzioni accettabili. Per questo noi abbiamo previsto che tutti i lavori di tipo precario, i contratti a termine, quelli di apprendistato, debbano essere retribuiti con almeno mille euro al mese, per tredici mensilità".

A cura di Annalisa Cangemi
23 Settembre
23:06

Letta: "Meloni vuole fare dell'Italia una seconda Polonia, un disastro"

"Giorgia Meloni ha la stessa posizione del governo polacco sulla Russia: molto atlantista ma profondamente antieuropeo. A me che l'ambizione di Meloni sia di fare dell'Italia una seconda Polonia sarebbe un disastro. La Polonia non sta nell'euro, noi sì e dobbiamo trovare le intese con i paesi che stanno nell'euro". Lo ha detto Enrico Letta a L'Ultima Parola su La7.

A cura di Annalisa Cangemi
23 Settembre
22:55

Letta: "Nulla di personale con Conte, ma c'è stata una divaricazione quando ha fatto cadere Draghi"

"Da parte mia non c'è nulla di personale" nei confronti di Giuseppe Conte, anche perché "un partito si sceglie i suoi leader e dirigenti e si parla con quelli. Io sono abituato così". Lo ha detto il segretario del Pd Enrico Letta, rispondendo ad una domanda durante lo Speciale su La7. Con Conte "c'è stata evidentemente una divaricazione fortissima su una cosa non banale, che è stata la decisione di far cadere Draghi. Avere Draghi che governava fino a fine legislatura, avrebbe consentito una legge di bilancio ordinata, con le bollette, il salario minimo perché avevamo trovato l'accordo sul salario minimo, e invece non c'è nulla di tutto questo". Insomma "una scelta profondamente sbagliata, vedremo nel futuro cosa succederà".

A cura di Annalisa Cangemi
23 Settembre
22:52

Conte: "Non abbiamo nessuna difficoltà ad andare all'opposizione"

"Noi non abbiamo difficoltà ad andare anche all'opposizione, non siamo disponibili a governi di larghe intese, ci sono forze politiche con specialisti del potere che stanno già adocchiando in questo senso. Anche per stavolta ci riveleremo la sorpresa di queste elezioni, anche dall'opposizione agiremo con coerenza e determinazione". Lo ha detto il leader M5s Giuseppe Conte intervistato da Enrico Mentana su La7.

A cura di Annalisa Cangemi
23 Settembre
22:37

Letta: "Preoccupante che Salvini abbia chiesto dimissioni di Ursula von der Leyen"

"Uno dei leader della destra oggi ha chiesto le dimissioni della presidente della Commissione Europea? Vogliono iniziare così il loro rapporto con l'Europa? Credo sia una cosa preoccupante". Lo ha detto il segretario del Pd Enrico Letta, intervistato allo Speciale La7.

A cura di Annalisa Cangemi
23 Settembre
22:01

De Magistris al comizio di chiusura: "Non prendiamo ordini da Ursula von der Leyen"

"Non prendiamo ordini né da Putin né da Zelensky, né da Biden e né da Ursula von der Leyden. Stoltenberg, il segretario della Nato, ha detto ieri ‘ci vogliono più armi, perché le bombe sono come i vaccini per la pandemia'. Ma dove ci vogliono portare? Noi stiamo con i popoli oppressi, dai palestinesi ai curdi. Il popolo ucraino ha diritto di difendersi con le armi. Ma perché dobbiamo portargliele noi? Chi sta guadagnando con le armi?". Lo ha dichiarato Luigi de Magistris nel comizio di chiusura della campagna elettorale nazionale di Unione Popolare a Roma, che si è svolto a Centocelle, in una piazza affollata.

A cura di Annalisa Cangemi
23 Settembre
21:58

Conte alla folla: "Noi ci mettiamo competenza, cuore e coraggio, voi dovete stare dalla parte giusta"

"Noi ci mettiamo competenza, cuore e coraggio, voi dovete essere dalla parte giusta. Ci avete restituito tanta forza per i prossimi 5 anni". Lo ha detto il leader del M5S, Giuseppe Conte, chiudendo la campagna elettorale del Movimento in piazza Santi Apostoli a Roma. "Per vincere domenica dovete fare un ultimo sforzo: domani ognuno di voi deve convincere tre persone che vogliono astenersi. Vi prego, facciamo questo sforzo tutti insieme e così tutti insieme potremo vincere" aggiunge.

A cura di Annalisa Cangemi
23 Settembre
21:43

La proposta di Conte per l'emersione delle colf che lavorano in nero

"Vi annuncio novità che non ci sono nel programma, ci abbiamo lavorato fino a poche ore fa. Ci sono 2 milioni di colf e badanti che lavorano nelle nostre case, solo la metà è dichiarata. Offriamo la possibilità alle famiglie che hanno le colf in nero di portare al 50% la deduzione dei contributi Inps, con il cashback fiscale. Altra zona di economia sommersa sono le prestazioni occasionali. Possiamo portare al 50% il risparmio di spesa con il cashback fiscale". Lo ha annunciato il presidente del M5s, Giuseppe Conte, dal palco di piazza santi a Apostoli a Roma per la chiusura della campagna elettorale.

A cura di Annalisa Cangemi
23 Settembre
21:39

Conte: "Scissione di Di Maio è stata la nostra salvezza"

"Quando iniziano a coinvolgerti nei salotti buoni e ti prospettano di diventare un grande statista, tu ci credi", ma la scissione del M5S è stata "un elemento di chiarezza e la nostra salvezza. Noi non auguriamo il male a nessuno, buona fortuna a chi è andato via e più forza e più determinazione per noi". Lo ha detto il leader del M5S, Giuseppe Conte, chiudendo la campagna elettorale del Movimento in piazza Santi Apostoli a Roma.

A cura di Annalisa Cangemi
23 Settembre
21:35

Piazza del Popolo, il confronto tra la manifestazione del Pd e quella del centrodestra

A distanza di 24 ore l'una dall'altra, sia il centrodestra che il centrosinistra hanno deciso chiuso la campagna per le elezioni politiche a piazza del Popolo a Roma. Abbiamo messo a confronto le immagini delle folle di militanti presenti in piazza per le due manifestazioni, nel momento in cui hanno preso la parola i leader, Giorgia Meloni ed Enrico Letta. Ecco il risultato.

A cura di Annalisa Cangemi
23 Settembre
20:49

Berlusconi: "Ho rischiato d morire a un comizio, con un volo all'indietro di 5 metri"

In questa campagna elettorale, "ci sono state solo due uscite, ieri e stasera, tutto il resto l'ho fatto con i giornali, con le radio, con le tv e i social network perché all'inizio della campagna elettorale, sono andato a fare un comizio a Lesmo, vicino ad Arcore, sono sceso da una scala, un gradino è schizzato via e ho fatto un volo all'indietro di 5 metri. I medici hanno detto che era probabile che io potessi morire, mi sono fatto male in fondo alla schiena, tutta una gamba nera per il sangue che è rimasto dentro, ma ho fatto lo stesso la campagna elettorale”. È lo stesso leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi a raccontare l'incidente, durante l'evento di chiusura della campagna elettorale.

A cura di Annalisa Cangemi
23 Settembre
20:44

La manifestazione di chiusura della campagna elettorale del Pd a Piazza del Popolo

Come aveva fatto il giorno prima il centrodestra, anche il Pd e gli alleati della lista "Democratici e Progressisti" hanno scelto piazza del Popolo per la manifestazione di chiusura della campagna elettorale, in vista delle elezioni del 25 settembre. E come era successo per il centrodestra, anche in questo caso in piazza sono rimasti diversi spazi vuoti.

 
A cura di Tommaso Coluzzi
23 Settembre
20:41

Com'è andata a Meloni e a Letta a Piazza del Popolo nei loro comizi finali

A Piazza del Popolo a Roma hanno chiuso la loro campagna elettorale prima il centrodestra e poi il Pd, ma il confronto – nel momento in cui parlavano rispettivamente Meloni e Letta – è stato abbastanza impari.

A cura di Tommaso Coluzzi
23 Settembre
20:36

Calenda chiude la campagna elettorale sul Gianicolo: "Giorgia sei pronta? Pure io ma meglio Draghi"

La campagna elettorale del Terzo Polo si è chiusa sulle note di "Born to run", di Bruce Springsteen, richiesta espressamente sul palco dal front runner Carlo Calenda. L'evento si è svolto sulla terrazza del Gianicolo a Roma. "Una larga parte del paese è confusa, indecisa. Se non vogliamo consegnare questo paese a un altro giro di Di Maio e Salvini, bisogna che consumiamo la voce e le suole, che combattiamo per la rifondazione della politica italiana", ha detto il leader del Terzo Polo.

"A Silvio Berlusconi l'unica cosa che mi sento di sire e che è arrivato il momento che faccia altro e noi faremo di tutto per farlo accadere". E su Salvini "chiedo agli italiani ‘veramente continuate a dare fiducia a uno che ogni volta dice una cosa diversa e quando era ministro passava il tempo a baciare le mucche invece di lavorare?". E ancora: "Giorgia ti senti pronta? Per esempio io mi sento pronto a governare ma penso che qualcuno è migliore di me e quel qualcuno è Mario Draghi" e " non mi sento diminuito per questo".

A cura di Annalisa Cangemi
23 Settembre
20:30

Salvini contro von der Leyen: "L'Italia merita rispetto, chieda scusa o si dimetta"

"O chiede scusa e ammette di aver detto una sciocchezza e di avere esagerato, oppure ne chiediamo le dimissioni". Lo dice il segretario della Lega Matteo Salvini alla presidenza della commissione Ursula von der Leyen, nel sit-in davanti alla rappresentanza italiana della Commissione e Roma. "Da qualunque rappresentante istituzionale italiano di alto livello a fronte di un'uscita minacciosa e ricattatoria, una richiesta di chiarimenti e di scuse sicuramente me l'aspetto", ha precisato.

 
A cura di Annalisa Cangemi
23 Settembre
20:15

Taverna (M5s) a Fdi "Anche le foto con il braccio alzato sono goliardia?"

"Loro non sono fascisti, noo, chiariamolo subito! Basta guardare la loro democraticità in tema di diritti civili, di adozioni, di aborto, di matrimoni, poi hanno qualche esponente che ogni tanto inneggia Hitler oppure che si fa la foto con il braccio alzato. Loro la chiamano goliardia! E io che sono stata attaccata anni per farmi vergognare delle mie origini…". Lo ha detto la senatrice e vicepresidente del M5s, Paola Taverna, durante il comizio di chiusura della campagna elettorale del M5s a Roma.

A cura di Annalisa Cangemi
23 Settembre
19:51

Fico: "Ci dicevano che il M5s era destinato a scomparire, ma ha un'anima che si rinnova sempre"

"Anche quest'anno è girata la voce che il Movimento fosse destinato a scomparire: per l'ennesima volta diciamo, con questa piazza, ‘il M5s è morto, il M5s è vivo'. Il Movimento ha un'anima che riesce sempre a rinnovarsi. Abbiamo attraversato momenti difficilissimi in questi cinque anni. È stata una legislatura faticosa", lo ha detto nel suo intervento il presidente della Camera Roberto Fico.

A cura di Annalisa Cangemi
23 Settembre
19:42

Cosa ha detto Letta alla chiusura della campagna elettorale del Pd a Roma

Dal palco di Piazza del Popolo a Roma, Enrico Letta chiude la campagna elettorale del Pd a due giorni dal voto: “Noi pensiamo all’Italia del futuro – ha detto il leader dem – Loro hanno parlato dell’Italia del passato”.

A cura di Tommaso Coluzzi
23 Settembre
19:34

Conte: "Ci avevano dati per morti, ancora una volta si sono sbagliati"

Conte inizia il suo comizio con una battuta: "Che succede? Ci avevano dato per morti, ma questa piazza è sintomo di buona salute, ancora una volta si sono sbagliati. Domenica 25 settembre è un momento importante, non possiamo non comprendere la portata storica di questo voto. Dobbiamo decidere, ma questa svolta green la vogliamo a chiacchiere? Vogliamo approfittare di questa emergenza energetica per tornare al fossile? E poi la guerra, il governo dei migliori ci ha detto ‘vogliamo la pace o i condizionatori?'. La pace è scomparsa dai radar mentre i condizionatori li abbiamo spenti, e non sappiamo ancora se potremo accendere i riscaldamenti".

"Per queste e tante altre ragioni domenica è un giorno importante, dobbiamo rivolgerci anche agli indifferenti, devono venire a votare per venire a decidere il destino del nostro Paese". Il presidente Conte poi lancia lo slogan pentastellato "Dalla parte giusta" per poi salutare il pubblico e annunciare un suo secondo intervento più tardi, in chiusura.

A cura di Annalisa Cangemi
23 Settembre
19:30

Renzi: "Domenica grande risultato, nel 2024 saremo il primo partito d'Italia"

"Faremo un grande risultato domenica. E subito dopo partirà un progetto, innanzitutto stare in Parlamento da protagonisti e poi portare nel 2024 Renew Europe non solo a essere il primo parroco in Europa ma anche in Italia, troveremo le forme". Lo ha detto il leader di Italia viva, Matteo Renzi, sul palco dell'evento di chiusura della campagna elettorale del Terzo polo, alla Terrazza del Gianicolo, a Roma.

A cura di Tommaso Coluzzi
23 Settembre
19:26

L'ex ministro della Giustizia Bonafede sul palco M5s

Dal palco di piazza Santi Apostoli l'intervento dell'ex ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, che non è candidato: "In questi anni abbiamo portato la nostra voce dentro le istituzioni e si è trasformata in legge. Ho avuto l'onore per due volte di fare il ministro della Giustizia, grazie a noi abbiamo la legge Spazzacorrotti, il Codice Rosso per le donne, le leggi contro la mafia, siamo gli unici che abbiamo parlato di mafia, siamo gli unici che possono farla con credibilità. Ci siamo messi contro tutto e contro tutti per approvare quelle leggi, lo abbiamo fatto soltanto perché non eravamo soli, ma c'eravate tutti i voi al nostro fianco. Ora abbiamo nuove sfide".

A cura di Annalisa Cangemi
23 Settembre
19:17

Speranza: "Meloni irresponsabile, strizzi l'occhio ai no vax e insegui i loro voti"

"Giorgia sei irresponsabile, noi abbiamo difeso la vita delle persone mentre voi inseguivate le piazze di chi voleva distruggere l'Italia, la campagna di vaccinazione è patrimonio del Paese – dice il ministro Speranza dal palco del Pd – Non hai detto una parola chiara perché fai l'occhiolino ai no vax".

A cura di Tommaso Coluzzi
23 Settembre
19:07

Salvini al sit-in contro Ursula von der Leyen: "Chieda scusa o si dimetta"

Al sit-in della Lega sotto la sede della Commissione europea a Roma Matteo Salvini ha condannato le parole della presidente Ursula von der Leyen: "Chieda scusa o si dimetta".

"Non inquinate il voto degli italiani, aspettiamo le scuse a tutto il popolo italiano da parte della presidente della commissione che ha usato parole vergognose, minacciose e ricattatorie", ha aggiunto. "Gli italiani voteranno liberamente, democraticamente, in base alla loro testa e alla loro convenienza, e l'Europa e i poteri forti devono solo rispettare il libero voto degli italiani".  "L'Italia merita rispetto, sono inaccettabili minacce, ricatti a tre giorni dal voto, da qualcuno che dovrebbe rappresentare tutta Europa e tutti gli italiani, e invece dice che, se gli italiani votano male, sapranno come intervenire e come fermarci".

A cura di Annalisa Cangemi
23 Settembre
19:01

L'orchestra suona Bella Ciao sul palco del Pd

Sul palco del Pd, a Piazza del Popolo in occasione della chiusura della campagna elettorale, l'orchestra suona Bella Ciao.

A cura di Tommaso Coluzzi
23 Settembre
18:57

Zan: "Basta ipocrisia della destra sulla famiglia, ne hanno tre per uno"

"Basta ipocrisia della destra sulla famiglia tradizionale quando ognuno di loro ha più di tre famiglie", dice Alessandro Zan dal palco della chiusura della campagna elettorale del Pd.

A cura di Tommaso Coluzzi
23 Settembre
18:54

"Sora 'Gina e Conte turista svedese": lo show di De Luca sul palco del Pd

"Conservate le energie per domenica". Risponde così Vincenzo De Luca all'ovazione che gli riserva piazza del popolo. La "sora Cecioni, la sora Gina ha detto con chiarezza che si faranno le riforme da soli, io me la ricordo che strizza l'occhio ai no vax. E le diciamo che se una donna decide di interrompere la sua gravidanza nessuno ha il diritto curare il proprio orticello per avere qualche deputato in più. Ma quello che ci ha stupito di più è stato fenomeno Giuseppe Conte. Sta girando nei quartieri del Sud come un turista svedese, come se lui non c'entrava mentre è stato tre anni premier". "Questo rdc è per i poveri veri ma per i parassiti no", ha aggiunto.

A cura di Tommaso Coluzzi
23 Settembre
18:54

Grillo non invierà un video al comizio di Conte: "L'Elevato è sempre al suo fianco"

"L'Elevato c'è.. È nella quarta dimensione ma c'è sempre, è presente anche a distanza con l'entusiasmo di sempre al fianco di Giuseppe e di tutta la comunità quantica del M5S! Cuore e coraggio!". Lo fa sapere a LaPresse lo staff di Grillo, che oggi non invierà un video all'evento di chiusura della campagna elettorale di piazza santi Apostoli.

A cura di Annalisa Cangemi
23 Settembre
18:49

De Luca (Pd): "Non offriamo un segretario scoppiettante, ma dirigenti competenti"

"Non mi sento di dire che offriamo un segretario scoppiettante, ma offriamo dirigenti di grande competenza, serietà e onestà in grado di parlare all'Europa per rappresentare l'Italia", dice il governatore della Campania De Luca sul palco della chiusura della campagna elettorale del Pd a Roma.

A cura di Tommaso Coluzzi
23 Settembre
18:40

Conte parlerà due volte in piazza Santi Apostoli

Una piazza santi Apostoli a Roma piena per il comizio di chiusura del Movimento 5 stelle (location in passato legato alla storia del centrosinistra, in particolare dell'Ulivo di Romano Prodi). La manifestazione di chiusura della campagna elettorale, all'insegna dello slogan "dalla parte giusta", non è ancora iniziata. Attivisti e simpatizzanti presenti dovrebbero assistere a due interventi del leader Giuseppe Conte, in apertura e chiusura di manifestazione, mentre il fondatore e garante Beppe Grillo, secondo quanto comunicato nei giorni scorsi, non è atteso in piazza se non con un contributo video.

Applausi di incoraggiamento da parte della platea, che attende il leader, ballando sulle note di ‘Friday I'm in Love' di The Cure. Tra i tanti spicca uno striscione con la scritta "Rivoluzione Gentile", dove campeggia la faccia di Conte.

A cura di Annalisa Cangemi
23 Settembre
18:29

Zingaretti (Pd): "È il tempo della battaglia politica"

"E' il tempo del cuore e della testa e della battaglia politica". Lo ha detto il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, al comizio in Piazza del Popolo a Roma con cui viene chiusa della campagna elettorale della lista Pd-Italia democratica e progressista. "Combattiamo per cambiare i rapporti di forza, ora lo dicono i democratici, è il tempo della giustizia sociale, vogliamo più giustizia, uguaglianza e lavoro. Se combattiamo riscriveremo la storia di questo Paese, trasformando le paure in speranza".

A cura di Tommaso Coluzzi
23 Settembre
18:14

Il Pd chiude la campagna elettorale a Roma, Letta arriva col pullmino elettrico

Letta arriva a Piazza del Popolo con il pullmino elettrico simbolo della sua campagna elettorale. In questo momento sul palco c'è il sindaco di Roma Roberto Gualtieri.

A cura di Tommaso Coluzzi
23 Settembre
18:10

L'ex ministro Costa, candidato M5s: "Finito dialogo con questo Pd, perché il Pd non è di sinistra"

"Se il M5S può superare il Pd? Noi vogliamo arrivare sopra, che è diverso dal dire se è possibile. Poi aspettiamo domenica sera, ma il nostro intento è vincere". Così l'ex ministro dell'Ambiente Sergio Costa, candidato con il M5S, a margine della manifestazione pentastellata in Piazza Santi Apostoli. Finito per sempre il dialogo con il Pd? "Questo Pd. Anche perché il Pd non è di sinistra…".

A cura di Annalisa Cangemi
23 Settembre
18:01

Conte atteso a Piazza Santi Apostoli a Roma per chiudere la campagna elettorale del M5s

Giuseppe Conte è atteso Santi Apostoli, a Roma. Qui il Movimento 5 Stelle chiuderà la sua campagna elettorale. Dovrebbe essere proprio il leader del M5S ad aprire l'evento con un intervento alle 18. Nel frattempo, sventolando le bandiere pentastellate dove spicca il nuovo logo con la scritta ‘2050', arrivano i primi supporter del M5S, in attesa dell'apertura delle transenne. Dietro al palco campeggia un maxischermo, dove saranno proiettati dei contributi video (tra cui, forse, uno di Beppe Grillo, che non partecipa fisicamente all'evento): ai lati del palco invece sono stati collocati altri due schermi più piccoli.

A cura di Annalisa Cangemi
23 Settembre
17:59

Della Vedova: "Von der Leyen? Salvini ha la coda di paglia"

"Salvini ha evidentemente la coda di paglia perché quello che ha detto Ursula von der Leyen, rispondendo ad una domanda, è l'ABC. Salvini dovrebbe dire che è ovvio che proseguirà in un rapporto di convinto e costruttivo europeismo con la Commissione. Ma è chiaro che non lo può dire perché ha sempre detto peste e corna della Commissione europea". Lo ha detto a SkyTg24 il segretario di +Europa e sottosegretario agli Affari Esteri, Benedetto Della Vedova. "Ovviamente – ha sottolineato Della Vedova – la commissione collaborerà con qualsiasi governo italiano democraticamente eletto. Ma è altrettanto ovvio che se un Paese dovesse deragliare dai valori di fondo dello Stato di diritto, così come sta avvenendo in Ungheria e Polonia, il Paese verrebbe messo in mora", ha concluso Della Vedova.

A cura di Tommaso Coluzzi
23 Settembre
17:41

Il portavoce di Zelensky: "Berlusconi si fida di un assassino come Putin?"

"Putin è al potere da più di 20 anni. Ha ucciso o imprigionato gli avversari politici. Ha mandato un esercito di assassini stupratori nel territorio di uno Stato sovrano. Ha organizzato un massacro in Siria, è responsabile dell'abbattimento di un aereo passeggeri con 300 persone nel 2014. E ora minaccia le armi nucleari. Quindi, se capiamo bene, Berlusconi si fida di lui e usa il suo esempio per definire chi è persona rispettabile e chi no?". Lo dice a Repubblica Seriiy Nykyforov, portavoce di Zelensky, aggiungendo sul voto in Italia: "E' essenziale che i cittadini scelgano candidati che abbiano e seguano i giusti principi morali".

A cura di Tommaso Coluzzi
23 Settembre
17:25

Salvini oltre un milione di mi piace su Tiktok per la sua maratona

"Siamo a un milione e 100 mila ‘mi piace' solo su Tiktok e stiamo spaccando, siamo a metà dell'opera". L'ha detto il leader leghista Matteo Salvini citando i numeri dei like ricevuti durante la maratona della Lega in diretta contemporaneamente su sei social. E ha aggiunto: "Dai, manca un'ora e poi ci arriviamo a due milioni".

A cura di Tommaso Coluzzi
23 Settembre
17:12

Sit-in della Lega con Salvini per protestare contro le parole di Ursula von der Leyen

Alle 18:30 di oggi, venerdì 23 settembre, a poche ore dall'inizio del silenzio elettorale, ci sarà un sit-in della Lega con Matteo Salvini sotto la sede della Commissione europea a Roma, in via 4 Novembre.

A cura di Annalisa Cangemi
23 Settembre
17:08

Meloni: "Frasi Von der Leyen su Italia? Le consiglio prudenza"

"Una cosa sono i partiti politici, il Parlamento, il ruolo politico, ma i commissari è come se fossero i ministri di tutta la Commissione europea. Quindi consiglio prudenza, se si crede nella credibilità dei commissari europei e della Commissione". Così Giorgia Meloni a Napoli, rispondendo ai giornalisti sulle dichiarazioni di Ursula von der Leyen.

A cura di Tommaso Coluzzi
23 Settembre
16:59

Meloni: "Sinistra è andata in giro nel mondo a sputare sulla sua nazione per vincere"

"La sinistra italiana è andata in giro per tutto il mondo a sputare sulla sua nazione per tentare di vincere, questa è una cosa inaccettabile. Non ho bisogno di parlare male dell'Italia come fa la campagna elettorale Enrico Letta. Da due anni sono presidente dei conservatori europei, ma non ho mai fatto un'intervista a un giornale straniero, perché ero opposizione del governo e avrei dovuto parlare male dell'Italia". Lo ha detto Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia, a Napoli durante il comizio di chiusura di campagna elettorale a Bagnoli.

A cura di Tommaso Coluzzi
23 Settembre
16:49

Meloni contestata con "Bella ciao" alla chiusura della campagna elettorale

Manifesti di cartone coi versi di "Bella ciao" sono comparsi sui balconi davanti all'Arenile di Bagnoli, quartiere storicamente operaio e di sinistra di Napoli dove Giorgia Meloni ha scelto di svolgere l'evento di chiusura della campagna elettorale di Fratelli d'Italia.

A cura di Luca Pons
23 Settembre
16:41

Salvini vuole un referendum sullo stop alle auto a benzina a diesel, ma la proposta è irrealizzabile

Matteo Salvini ha proposto un referendum per permettere ai cittadini di esprimersi sullo stop alle auto a benzina e diesel dal 2035. Ma si tratta solo dell'ennesima promessa da campagna elettorale, che nei fatti è irrealizzabile: non è possibile infatti indire un referendum abrogativo su un regolamento europeo.

A cura di Annalisa Cangemi
23 Settembre
16:18

Cosa c'è di gratuito nei programmi politici dei partiti per le elezioni del 25 settembre

Nei programmi dei partiti politici ci sono diverse proposte su bonus e servizi gratuiti per tutti. Vediamo chi ne offre di più e perché – alla fine – è sempre tutto pagato dai cittadini.

A cura di Tommaso Coluzzi
23 Settembre
16:09

Verdi e Sinistra: "Berlusconi è rimasto nel lettone di Putin"

"Sono indecenti le parole di Berlusconi nei confronti del Presidente ucraino Zelensky e ci dicono chiaramente cosa accadrebbe con la destra al Governo: l'Italia diventerebbe fiancheggiatrice di Putin, nel cui lettone, Berlusconi deve essere rimasto. Le parole del presidente di Forza Italia a Porta a Porta, infatti, chiariscono una volta per tutte dove sono, in Italia, gli amici di Putin. Pensate quanto tempo si è sprecato a cercarli tra i pacifisti!". Così, i co-portavoce nazionali di Europa Verde, Angelo Bonelli ed Eleonora Evi, e il segretario nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni, esponenti dell'Alleanza Verdi e Sinistra nelle cui liste sono candidati alle prossime elezioni politiche. "La destra italiana, – proseguono – svela il proprio volto mentre l'ennesima escalation annunciata da Putin rischia di precipitare il mondo intero nel baratro di un conflitto nucleare. Oggi, più che mai, – concludono Bonelli, Evi e Fratoianni, – occorre che l'Europa metta in campo una decisa offensiva diplomatica che, a partire dal coinvolgimento di Cina e Stati Uniti, porti a un cessate il fuoco e alla ricostruzione di una prospettiva di pace. Prima che sia troppo tardi".

A cura di Tommaso Coluzzi
23 Settembre
15:49

Salvini: "Mattarella e Draghi non dicono nulla su Von der Leyen? Attacco alla democrazia"

Matteo Salvini rimarca il silenzio di Mario Draghi e Sergio Mattarella rispetto alle parole di Ursula von der Leyen, definite "un vile ricatto, bullismo istituzionale". Intervistato da Hoara Borselli durante la maratona social che chiude la sua campagna elettorale, Salvini ha affermato: "Non ho colto reazioni dell'attuale presidente del Consiglio in carica che rappresenta tutti gli italiani, professor Mario Draghi". E ad Hoara Borselli che aggiungeva: "Neanche Mattarella è intervenuto", Salvini ha risposto: "Sì perchè è un attacco all'Italia, si tratta di un attacco alla democrazia".

A cura di Tommaso Coluzzi
23 Settembre
15:31

Cosa sta succedendo a Napoli per il comizio di Giorgia Meloni

Il percorso che accoglierà Giorgia Meloni a Napoli è già sorvegliato da forze dell’ordine. Il laboratorio Iskra: “Militarizzazione senza precedenti”. Leader Fdi contestata in piazza Dei Martiri.

A cura di Tommaso Coluzzi
23 Settembre
15:14

Tutti gli eventi di chiusura della campagna elettorale organizzati dai partiti

È l'ultimo giorno di campagna elettorale per i leader politici, che terranno eventi sparsi in tutta Italia – ma concentrati principalmente a Roma – per gli ultimi discorsi prima del silenzio imposto dal voto. Il Partito Democratico ha convocato tutti i suoi sostenitori alle 18 a Piazza del Popolo a Roma, dove ieri il centrodestra ha chiuso la sua campagna elettorale con i leader insieme sul palco. Sempre alle 18, invece, il Terzo polo di Azione e Italia Viva chiuderà la campagna elettorale alla Terrazza del Gianicolo, sempre a Roma. Nella capitale ci sarà anche il comizio di Giuseppe Conte, alle 18 a Piazza Santi Apostoli.

Il centrodestra, dicevamo, ha chiuso invece la sua campagna comune ieri. Oggi Meloni è alle 15.30 a Bagnoli, Salvini – invece – ha lanciato la sua maratona sui social: quattro ore piene di interventi da parte di esponenti leghisti.

A cura di Tommaso Coluzzi
23 Settembre
15:04

Renzi: "Berlusconi e Conte non capiscono la serietà del momento in Ucraina"

"Chi giustifica l'aggressione russa, come ha fatto Berlusconi, o chi non spiega la presenza dei militari russi in Italia durante la pandemia, come Conte, non si rende conto della serietà del momento". Lo ha detto il leader di Italia Viva, Matteo Renzi, oggi a Fiesole (Firenze), nel corso dell'ultima iniziativa in Toscana prima della chiusura della campagna elettorale a Roma, insieme al segretario di Azione Carlo Calenda."L'Ue deve individuare un proprio rappresentante speciale, lo diciamo da mesi, e siamo gli unici – ha aggiunto Renzi – Perché accanto alle sanzioni ci deve essere la diplomazia per trovare canali di dialogo che partano da un'assunzione di responsabilità".

A cura di Tommaso Coluzzi
23 Settembre
14:37

Salvini: "Sarebbe bello se anche in Ue si unissero le famiglie di centrodestra"

"Da tempo chiedo" al centrodestra "di unirsi in un'unica famiglia anche al Parlamento europeo. Così come da lunedì, se vinciamo le elezioni, governeremo insieme, a lungo e bene l'Italia, sarebbe bello che anche in Europa le tre famiglie, quelle degli Identitari, dei Conservatori e dei Popolari, si riunissero per avere poter contrattuale più forte per l'Italia e per bilanciare anche la strapresenza socialista comunista che nel Parlamento europeo è pesante". Così il segretario della Lega, Matteo Salvini, nel corso della maratona social scelta per chiudere la campagna elettorale.

A cura di Tommaso Coluzzi
23 Settembre
14:18

Cosa ha detto Mollicone di Fratelli d'Italia sulle coppie omosessuali

Il deputato e responsabile cultura di Fratelli d'Italia, Federico Mollicone, torna all'attacco dopo il caso Peppa Pig: "In Italia le coppie omosessuali non sono legali", dice alla tv di San Marino.

A cura di Tommaso Coluzzi
23 Settembre
13:58

Marcucci (Pd): "Salvini contro Von der Leyen è l'antipasto della destra al governo"

"La reazione di Matteo Salvini alle parole della Presidente della Commissione Ue Ursula Von der Leyen sono l'antipasto di quello che potrebbe succedere con le destre al governo. L'Italia sarebbe sicuramente ai margini dell'Europa, e questo è un pericolo che come Paese non ci possiamo permettere". Così Andrea Marcucci, senatore Pd, ha replicato al leader della Lega.

A cura di Tommaso Coluzzi
23 Settembre
13:40

Letta: "Frase di Berlusconi su Zelensky liberticida, incredibile non ci sia ribellione"

"Trovo incredibile che non ci sia una ribellione collettiva, perché una frase di questo genere legittima l'uso della forza per cambiare il governo del paese vicino". Lo ha detto il segretario dem, Enrico Letta, ospite de L'aria che tira su La 7, definendo quella di Silvio Berlusconi sull'invasione russa dell'Ucraina "una frase liberticida e antidemocratica". Per Letta "l'impressione è che ci creda. E questo è uno degli argomenti che mi porta a dire che se vincessero loro Putin brinderebbe domenica sera, e questo sarebbe un danno per l'Europa. Vorrebbe dire che si autorizza, nel 2022, l'idea che per cambiare il governo di un paese vicino si va con i carri armati. È esattamente quello che Berlusconi ha detto, una cosa gravissima", ha aggiunto Letta.

A cura di Tommaso Coluzzi
23 Settembre
13:24

De Magistris (Up): "Finalmente in Italia c'è una forza antifascista"

"Il fatto che una formazione nata a luglio riceva il sostegno della principale forza di sinistra in Europa che per un soffio non è andato al ballottaggio, il sostegno di leader europei della sinistra come Melenchon, Corbyn o Iglesias il fondatore di Podemos, che a Napoli riempie un teatro e ci sostiene, significa che finalmente In Italia c'è una forza che si riconosce nella costituzione antifascista, nella sinistra e nel pacifismo". Lo ha detto Luigi De Magistris, ex sindaco di Napoli oggi leader di Unione Popolare, in un evento elettorale a Campobasso al fianco dei candidati di Up per il collegio del Molise Rossano Pazzagli, Hikmet Aslan e Nicoletta Radatti.

A cura di Tommaso Coluzzi
23 Settembre
13:10

Tajani su von der Leyen: "Nostra democrazia non deve prendere lezioni da nessuno"

"La nostra democrazia non deve prendere lezioni da chicchessia. Gli italiani sono liberi di votare come ritengono più opportuno" Lo ha detto il vicepresidente di Forza Italia parlando a Napoli tornando sulle parole di Ursula von der Leyen. L'Italia, ha detto Tayani "è un paese dove si rispettano tutte le regole. Si deve chiedere rispetto. Sono parole che lasciano perplessi e rischiano di essere una interferenza nella campagna elettorale di in Paese democratico".

A cura di Annalisa Girardi
23 Settembre
12:52

Tutti i candidati alle elezioni politiche in Campania

Il 25 settembre la Campania eleggerà 38 deputati e 18 senatori. A questo link la mappa dei collegi plurinominali e uninominali per sapere chi sono i candidati nel proprio Comune.

A cura di Annalisa Girardi
23 Settembre
12:42

Letta dice che non ci sarà un pareggio alle elezioni: chi vince governa

"Domenica sera con questa legge iper maggioritaria si saprà chi ha vinto e chi ha vinto governerà, il pareggio non c'è. Chi vince le elezioni governa e gli altri fanno opposizione, governi di unità nazionale non se ne fanno più". Lo dice Enrico Letta, a L'Aria che tira su La7.

A cura di Annalisa Girardi
23 Settembre
12:34

La gaffe di Salvini con il presidente dell'Unione italiana ciechi, candidato con la Lega

Matteo Salvini è stato accompagnato a Porta a Porta da Mario Barbuto, presidente dell'Unione Nazionale Ciechi e candidato con la Lega in Sicilia. Inciampa però in una gaffe: "Parlando con Mario si capisce un mondo che teoricamente è al buio, però portarlo con me in Senato sarà una speranza, un occhio, un futuro per milioni di italiani spesso dimenticati".

A cura di Annalisa Girardi
23 Settembre
12:28

Salvini dice di non condividere la posizione di Orban su aborto e donne

"Orban può sbagliare? Assolutamente sì, il mio modello non è l'Ungheria, è l'Italia, alcune cose sulle donne e sull'aborto di Orban io non le condivido". Così Matteo Salvini, ospite di Corriere.it.

A cura di Annalisa Girardi
23 Settembre
12:27

Letta: "Von der Leyen viene dal partito di Berlusconi e Tajani, chiarirà ma non è pericolosa comunista"

La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen "penso che sicuramente chiarirà, detta così è una frase carica di potenziali malintesi. Però proviene dallo stesso partito di Berlusconi e Tajani, il Ppe, non è una pericolosa comunista. Quindi di una persona assolutamente equilibrata e che non ha nulla di pregiudiziale nei confronti di quella parte" politica. Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, a L'aria che tira su La 7.

A cura di Annalisa Girardi
23 Settembre
12:12

Calenda dice che oggi si conclude una delle peggiori campagna elettorali di sempre

"Si conclude oggi una delle peggiori campagne elettorali di sempre. Nessun confronto, promesse folli, allarmi democratici, coalizioni allo sbando, Peppa pig, Conte modello Lauro", scrive Carlo Calenda su Twitter.

A cura di Annalisa Girardi
23 Settembre
12:03

La polemica tra Letta e Meloni sul Covid

È polemica tra Letta e Meloni sul Covid. "Non piegheremo più le nostre libertà fondamentali a questi apprendisti stregoni”, dice Giorgia Meloni criticando la gestione della pandemia da parte del governo giallorosso. Letta replica: “Parole agghiaccianti, la destra offende i nostri morti e si butta in pasto ai No Vax”.

A cura di Annalisa Girardi
23 Settembre
11:57

L'intervista alla giornalista francese che realizzò il documentario su Meloni 19enne

"Aveva un aplomb e una sfrontatezza che già al tempo risultavano interessanti e che sono rimasti tali ancora oggi. Mi sono resa conto subito che il suo discorso era già molto disinibito rispetto a temi che al tempo erano tabù, come d'altronde lo sono oggi": abbiamo intervistato la giornalista francese che realizzò il documentario del 1996 in cui una Giorgia Meloni giovanissima affermava che Mussolini fosse un buon politico.

A cura di Annalisa Girardi
23 Settembre
11:44

Elezioni politiche 2022, i candidati della Lega in Lombardia

Le elezioni politiche 2022 si svolgeranno domenica 25 settembre dalle 7 alle 23: a questo link la lista di tutti i candidati della Lega Per Salvini Premier in Lombardia per la Camera e il Senato.

A cura di Annalisa Girardi
23 Settembre
11:39

I candidati del M5s in Lombardia alle elezioni del 25 settembre

Mancano appena due giorni alle elezioni politiche. A questo link è possibile consultare l'elenco di tutti i candidati del Movimento 5 Stelle in Lombardia per la Camera e il Senato.

A cura di Annalisa Girardi
23 Settembre
11:29

Chi è il candidato alle regionali in Sicilia arrestato con l'accusa di scambio elettorale politico-mafioso

È stato arrestato Salvatore Ferrigno, candidato del centrodestra alle Regionali siciliane: è accusato di scambio elettorale politico-mafioso. In manette anche il boss Giuseppe Lo Duca.

A cura di Annalisa Girardi
23 Settembre
11:22

Berlusconi chiarisce la frase su Putin: "Nostra posizione chiara, non romperemo mai alleanza con Ue e Nato"

Arriva un chiarimento da Silvio Berlusconi sulla frase pronunciata ieri a Porta a Porta sul conflitto in Ucraina e sulle intenzioni di Putin. "Bastava vedere tutta l'intervista – e non solo una frase estrapolata, sintetica per motivi di tempo, come si sa la semplificazione a volte è errata – per capire quale sia il mio pensiero, che peraltro è noto da tempo", ha detto il leader di Forza Italia. Aggiungendo poi:  "Riferivo quello che alcuni raccontano senza nessuna adesione del mio pensiero a quel racconto. Forse sono stato frainteso facevo solo il "cronista" riferendo il pensiero di altri. L'aggressione all'Ucraina è ingiustificabile e inaccettabile, la posizione di Forza Italia chiara e netta: non potremo mai in nessun modo e per nessuna ragione rompere la nostra partecipazione all'Unione europea e all'Alleanza atlantica".

A cura di Annalisa Girardi
23 Settembre
11:15

L'intervista a Chiara Appendino di Fanpage.it

L’ex sindaca di Torino Chiara Appendino, candidata come capolista a Montecitorio in tutti e quattro i collegi del Piemonte, in un’intervista a Fanpage.it esclude la possibilità di un’alleanza con il Pd dopo il voto: “Se qualcuno pensa che il giorno dopo le elezioni ci siederemo al tavolo con Letta per definire un accordo strutturale, assolutamente no”.

 
A cura di Annalisa Girardi
23 Settembre
10:51

Meloni: "Sinistra ha scatenato contro di me campagna di odio"

"Non è stata una bella campagna elettorale ma di certo non per responsabilità mia o del centrodestra. La sinistra ha scatenato contro di me e Fratelli d'Italia una campagna d'odio senza precedenti". Lo ha detto la leader di FdI Giorgia Meloni in un'intervista al Corriere Fiorentino. "Dicono da giorni che noi saremmo un pericolo per la democrazia, ma la verità è che noi siamo un pericolo per l'egemonia di potere del Pd, che da dieci anni è al governo senza vincere mai le elezioni e che è terrorizzato dall'idea di essere mandato a casa. Non hanno più alcuna identità, se non quella di mantenere il potere a ogni costo", ha aggiunto.

A cura di Annalisa Girardi
23 Settembre
10:29

Renzi a von der Leyen: "Non deve minimamente entrare nelle questioni italiane"

"Io dico alla presidente Von Der Leyen, non dovete minimamente entrare nelle questioni italiane". Così su Isoradio il leader di Italia Viva Matteo Renzi commenta le dichiarazioni della presidente della Commissione europea. E ancora: "Noi siamo per gli Stati Uniti d'Europa. Proprio per questo chiunque l'Italia elegga bisogna che l'Europa rispetti il voto degli italiani. Se anche vincesse la destra, l'Europa deve rispettare l'esito elettorale".

A cura di Annalisa Girardi
23 Settembre
10:02

Il Pd oggi chiude la campagna elettorale a Roma

"Vi aspetto oggi pomeriggio alle 18 a Piazza del Popolo. Per chiudere con noi la campagna elettorale. A dopo!". Lo scrive su Twitter il segretario del Pd, Enrico Letta.

A cura di Annalisa Girardi
23 Settembre
09:49

Le polemiche sulle affermazioni di Berlusconi riguardo Putin e l'invasione dell'Ucraina

Putin sarebbe stato spinto all’invasione dell’Ucraina per sostituire il governo di Zelensky con uno di persone perbene. Lo ha detto Silvio Berlusconi, innescando una bufera di polemiche. "Non ci sono parole per commentare, ma c'è il voto domenica", scrive Enrico Letta su Twitter.

A cura di Annalisa Girardi
23 Settembre
09:25

Di Maio dice che con il 35% degli indecisi si può ancora ribaltare il risultato

"Io lavoro per una sconfitta del centrodestra e queste sono le ore in cui, con il 35% di indecisi, possiamo ancora fare la differenza e ribaltare il risultato. Basta crederci. Bisogna sostenere Impegno civico e la coalizione progressista per riuscire a battere l'altra coalizione che ha tre ambizioni: Berlusconi vuole fare il presidente del Senato, Salvini il ministro dell'Interno e Meloni la presidente del Consiglio. Chi vuole questa Italia può votare loro, chi non la vuole voti per noi e proviamo a batterli". Lo ha detto il ministro degli Esteri e leader di Impegno civico, Luigi Di Maio, al ‘Tg1 Mattina'.

A cura di Annalisa Girardi
23 Settembre
09:11

Conte: "Impossibile sedersi al tavolo con il Pd"

Dopo quello che è stato fatto dalla dirigenza attuale del Pd, con un modo opportunistico e spregiudicato, non sarà possibile sedersi al tavolo e fare finta di nulla. La fiducia e l'affidabilità è il primo ingrediente per costruire qualcosa. Vedremo in futuro che temi abbracceranno e ne discuteremo, ma saremo più duri e intransigenti di oggi". Lo ha detto Giuseppe Conte, leader M5S, intervistato da Rtl 105 e parlando dei rapporti con i democratici.

A cura di Annalisa Girardi
23 Settembre
08:53

Le polemiche tra von der Leyen e Salvini

"Se le cose domenica andranno in una direzione difficile, abbiamo degli strumenti, come nel caso di Polonia e Ungheria",ha detto von der Leyen parlando delle elezioni. "Parole disgustose, che suonano di minaccia", ha replicato Salvini.

A cura di Annalisa Girardi
23 Settembre
08:45

Letta contro Conte: "Si è inventato progressista, ma questa non è sinistra"

"Conte ha cercato di ricostruirsi una verginità politica last minute. Forse per far dimenticare che il suo è stato l'unico partito al governo nel corso di tutta la legislatura e ciò con tre governi di colore politico diverso, due dei quali guidati proprio d lui. Oggi apre un nuovo capitolo delle sue evoluzioni e si inventa progressista, cavalcando il disagio al Sud con un mix di vecchio assistenzialismo e nuovo ribellismo. Va bene tutto ma non mi si dica che questa è sinistra". Lo dice il segretario del Pd Enrico Letta intervistato dal quotidiano Domani.

A cura di Annalisa Girardi
23 Settembre
08:35

Salvini: "Modifiche Costituzione? Bisogna coinvolgere tutti, nuovo governo dovrà comunque pensare prima alle bollette"

"Il primo decreto del nuovo governo, al di là della modifica della Costituzione che prevede due o tre anni di tempo, sarà bloccare gli aumenti delle bollette. Giorgia ha ragione a pensare al futuro e comunque la Costituzione, visto che è la Carta di tutti, dovrà coinvolgere tutti in sede di revisione. Detto questo, l'emergenza per gli italiani in questo momento sono tasse e bollette e su questo bisogna concentrarsi". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, a Radio Capital, commentando le parole di Giorgia Meloni in merito alla modifica della Costituzione. Per quanto riguarda la lista dei ministri "aspetto il voto vero degli italiani", ha affermato Salvini. "Poi ovviamente ho idee su chi può fare cosa. Alcuni temi sono particolarmente cari alla Lega. Penso ai temi dell'agricoltura e della pesca, di cui ci siamo occupati in passato, e a quello della disabilità. Ma per rispetto di chi sta per andare a votare non faccio liste", ha concluso.

A cura di Annalisa Girardi
23 Settembre
08:30

Come si vota il 25 settembre: la scheda elettorale

Sono due le schede elettorali che gli elettori riceveranno ai seggi domenica 25 settembre, una per la Camera e una per il Senato. Sulle schede elettorali ci saranno i partiti e le coalizioni in campo, i candidati ai collegi uninominali e quelli che corrono nei listini bloccati al plurinominale. La guida al voto di Fanpage.it.

A cura di Redazione
23 Settembre
08:23

Schlein: "Spero che, dopo il voto, si possa lavorare insieme al Movimento Cinque Stelle"

"Fino al giorno del voto io impegnerò ogni energia per queste elezioni. I prossimi cinque anni saranno decisivi. Però il nostro impegno non ha scadenza il 25 settembre, dopo saremo sempre dalla stessa parte, quella di chi crede in un campo ecologista, progressista e femminista. Con il Movimento 5 Stelle spero si potrà lavorare insieme. Lo penso oggi, lo pensavo ieri e lo penserò domani: sugli impegni comuni per l’ecologia, la redistribuzione e contro il precariato, si potrà collaborare come abbiamo già fatto a Bologna". É questo l'appello lanciato da Elly Schlein, candidata alla Camera da indipendente nelle liste del Pd in un'intervista a Repubblica.

A cura di Annalisa Girardi
23 Settembre
08:18

Lupi: "Riforme da soli? No, ci confronteremo con le opposizioni"

Le riforme si fanno "ricercando il confronto con le opposizioni". Lo dice il leader di Noi Moderati Maurizio Lupi a Radio24, dopo le polemiche scoppiate ieri sera quando, chiudendo la campagna elettorale del centrodestra, Meloni ha detto di essere pronta a fare la riforma in senso presidenzialista anche da sola. Ma Lupi ha rassicurato che "anche se il centrodestra raggiungesse in Parlamento la maggioranza dei due terzi" le riforme vanno fatte ascoltando tutte le forze politiche.

A cura di Annalisa Girardi
23 Settembre
08:12

Letta accusa la destra di voler stravolgere la Costituzione: "Glielo impediremo"

"L'Italia non si consegnerà a una destra estrema che vuole stravolgere la Costituzione e che dà perfino ragione ai no vax". Lo dice il segretario Pd Enrico Letta in una intervista al Corriere della Sera. "Mi aspetto uno scatto potente e fiero dell'Italia democratica, progressista ed europeista. Non c'è un destino già scritto. Girando il Paese, ho sentito una voglia fortissima di solidarietà e una reazione ferma al rischio di uno scivolamento nel peggiore sovranismo populista. La nostra democrazia  è forte e solida, e reggerà. Rimane il fatto che ieri è caduta l'ennesima maschera: vogliono stravolgere la Carta, anche da soli. E non ne fanno mistero. Glielo impediremo", ha concluso.

A cura di Annalisa Girardi
23 Settembre
08:00

Chi votare il 25 settembre, i programmi dei partiti

Quali sono i partiti per cui votare alle elezioni del 25 settembre 2022? Per capire qual è lo schieramento più vicino alle proprie idee politiche è necessario prendere visione dei programmi elettorali che le coalizioni e i partiti hanno pubblicato in vista del voto di domenica prossima. Ecco tutte le proposte a confronto.

A cura di Redazione
23 Settembre
07:30

Gli ultimi sondaggi politici sulle elezioni del 25 settembre

Gli ultimi sondaggi politici disponibili sul voto del 25 settembre risalgono all'inizio del mese: secondo la legge, infatti, non è consentito diffondere i risultati delle rilevazioni a partire da quindici giorni prima delle elezioni. Tutti i sondaggi vedono il partito di Fratelli d'Italia al primo posto, seguito dal PD di Enrico Letta. La coalizione di centrodestra si avvia verso la vittoria.

A cura di Redazione
23 Settembre
07:00

Elezioni 25 settembre 2022, le notizie di oggi 23 settembre in diretta

Giorgia Meloni ha chiuso la campagna elettorale del centrodestra affermando di essere pronta a governare e a mettere un punto al "sistema di potere della sinistra". All'evento da Piazza del Popolo Matteo Salvini invece ha rilanciato il suo piano contro gli sbarchi. Ancora scontri sul reddito di cittadinanza tra Conte e gli altri leader. Letta attacca la destra dicendo che è unita solo per spartirsi il potere.

A cura di Annalisa Girardi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni