Covid 19
8 Marzo 2022
07:28
AGGIORNATO08 Marzo

Le notizie dell’8 marzo sul Coronavirus

Le ultime notizie sul Covid in Italia e nel mondo, gli aggiornamenti di martedì 8 marzo

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19
08 Marzo
21:23

Unhcr: "Pandemia ha peggiorato diritti delle donne rifugiate"

"I conflitti, i cambiamenti climatici e la pandemia di Covid-19 stanno infliggendo un triplo colpo ai diritti e alla sicurezza di donne e ragazze rifugiate, sfollate interne e apolidi, molte delle quali si trovavano già ad affrontare disuguaglianze e discriminazioni profondamente radicate": lo ha dichiarato l'Assistente dell'Alto Commissario dell'UNHCR per la Protezione, Gillian Triggs. "A due anni dall'inizio della pandemia, continuiamo a vedere un aumento delle denunce di violenza di genere, dalla violenza domestica ai matrimoni forzati, dal lavoro minorile alla tratta e allo sfruttamento", ha aggiunto.

A cura di Annalisa Girardi
08 Marzo
21:14

La circolare del Viminale per "sollecitare la somministrazione dei vaccini" ai profughi

Spingere per le disposizioni "volte a sollecitare l'adesione dei profughi ucraini alla somministrazione di vaccini anti-Covid, nonché alla sottoposizione ad altre misure di profilassi che pure avvengono a mezzo di vaccino". È quanto si legge nella circolare inviata dal capo di gabinetto del Viminale ai prefetti in merito alle operazioni di accoglienza dei profughi ucraini.

A cura di Annalisa Girardi
08 Marzo
21:05

In Romania stop a tutte le restrizioni anti Covid dalla mezzanotte

In Romania, allo scoccare della mezzanotte, scadranno tutte le restrizioni in vigore. Di fatto, cesserà lo stato di emergenza: a confermarlo, secondo quanto riportano i media locali, è stato il portavoce del governo, Dan Carbunaru. Non ci sarà più l'obbligo di portare la mascherina al chiuso e all'aperto e per entrare in Romania non si dovrà più esibire il Green Pass.

A cura di Annalisa Girardi
08 Marzo
20:53

Gelmini: "Screening e vaccini anti Covid per i profughi in arrivo dall'Ucraina"

I governatori sono stati nominati commissari per l’emergenza e quindi affiancheranno, laddove sarà necessario, le Prefetture e i Comuni, e stanno anche lavorando insieme al Ministero della Sanità sul fronte dell’assistenza sanitaria. Si sta procedendo ad uno screening anti Covid, alla vaccinazione anti Covid, ma anche alle tante vaccinazioni che i bambini e i minori che raggiungono il nostro Paese dovranno fare.
Tutto questo per garantire a tutti l’assistenza sanitaria che meritano e che è anche necessaria”: così la ministra Mariastella Gelmini in un’intervista al Tg1 sull'accoglienza dei profughi ucraini.

A cura di Annalisa Girardi
08 Marzo
20:46

L'indice Rt in risalita torna vicino a 1

L'indice di contagio Rt torna a salire in Italia e, dopo settimane di valori bassi, torna vicino a quota 1. Inoltre, le analisi delle sequenze genetiche indicano come la variante Omicron non sia più sola: sono almeno tre i suoi sottogruppi in circolazione del Paese.

A cura di Annalisa Girardi
08 Marzo
20:23

Gelmini su profughi Ucraina: "Regioni usino anche Covid Hotel per accoglienza"

"Le Regioni e le Province autonome possono utilizzare le strutture già allestite per l'emergenza pandemica per i profughi dall'Ucraina. L'obiettivo è assicurare l'accoglienza a tutti quelli che sono in arrivo in Italia dall'Ucraina. Le Prefetture, in raccordo con i commissari,
provvedono a fronteggiare le esigenze di accoglienza sul territorio, a partire dalle operazioni di identificazione, servendosi della rete dei centri di accoglienza già in essere". Così il ministro per le Autonomie Mariastella Gelmini nella Conferenza Unificata con Regioni, Comuni e Province.

A cura di Gabriella Mazzeo
08 Marzo
19:44

Ricciardi avverte: "Emergenza sanitaria non è finita"

"L'emerga sanitaria in Italia non è finita": a dirlo è Walter  Ricciardi, consulente del ministro della Salute, Roberto Speranza, al Gr1. "Uno degli allarmi – spiega – è il l fatto che la guardia è stata un po' allentata. Le vaccinazioni non stanno andando al ritmo che ci aspetteremmo. Siamo assolutamente in tempo per evitarlo però non dobbiamo abbassare la guardia. Si chiude l'emergenza giuridica il 31 marzo ma questo non significa che è finita l'emergenza sanitaria. Questi segnali d'allarme depongono contro ogni tentativo di smantellare questi strumenti di protezione".

A cura di Redazione
08 Marzo
18:01

Bollettino Covid, in Italia oggi 60.191 nuovi casi e 184 decessi

Sono 60.191 i nuovi casi di Covid-19 registrati in Italia nelle ultime 24 ore. Questo è quanto emerge dal bollettino di oggi martedì 8 marzo del ministero della Salute. I contagi da inizio pandemia salgono a 131.109.527. Altre 184 vittime dovute al virus. Il totale per i morti in Italia sale a 156.201. Effettuati nelle ultime 24 ore 531.194 tamponi tra molecolari e antigenici. Tasso di positività all'11,3%

A cura di Gabriella Mazzeo
08 Marzo
16:58

Calabria, 2.943 nuovi casi e 5 decessi per Covid

Nuova impennata di contagi in Calabria nelle ultime 24 ore: +2.943 nuovi casi contro i 1.493 di ieri. I tamponi effettuati sono stati 14.561. Dei nuovi casi, 13.08 sono in provincia di Reggio Calabria, 904 in quella di Cosenza, poi c'è Vibo Valentia con 537 e Catanzaro (292) e Crotone (163). Cinque i decessi per un totale aggiornato di 2.151 vittime. Aumentano anche i ricoveri nei reparti ordinari (+15). Stabili le terapie intensive.

A cura di Gabriella Mazzeo
08 Marzo
16:10

Abruzzo, 1.684 nuovi casi e 3 decessi per Covid

Oggi in Abruzzo sono stati registrati 1.684 nuovi casi di Covid e altri 3 decessi per il virus. Il bilancio dei pazienti deceduti da inizio pandemia sale a 3.003. Il totale dei contagi dall'inizio dell'emergenza è a 272.064. Sono 278 i pazienti (16 in meno rispetto a ieri) in ospedale in area medica Covid. Altri 14 (2 in più rispetto a ieri) i ricoverati in terapia intensiva.

A cura di Gabriella Mazzeo
08 Marzo
15:07

FdI su capienza treni in Italia: "Torni al 100% come in altri Paesi"

"L'Italia è l'unico Paese in Europa dove i treni non possono essere usati al massimo delle loro capacità di posti: dal 1 settembre dello scorso anno la capienza massima è dell'80%. La misura oggi è limitata ulteriormente dal Super Greenpass, ormai inefficace e inopportuno visti i numeri in discesa". Lo hanno detto Massimo Ruspandini, senatore di Fratelli d'Italia, responsabile nazionale del Dipartimento Trasporti e capogruppo in Commissione Trasporti, e Marco Foti, dirigente nazionale del Dipartimento Trasporti di FdI

A cura di Gabriella Mazzeo
08 Marzo
14:18

Moderna rinuncia a brevetti su vaccini in 92 Paesi a basso e medio reddito

"Ci impegniamo a sconfiggere la pandemia in tutto il mondo e lo stiamo realizzando attraverso il nostro impegno a non far rispettare i nostri brevetti relativi al Covid-19 nei Paesi a basso e medio reddito, ma anche attraverso la consegna della maggior parte delle dosi di vaccino a Covax al prezzo più basso per dose – rimarca Stéphane Bancel, amministratore delegato di Moderna – Abbiamo compiuto passi significativi per aumentare l'offerta e ampliare l'accesso globale, e aumentare la nostra capacità consentendoci di produrre miliardi di dosi del nostro vaccino ogni anno". Quest'ultimo passo "sottolinea ulteriormente il nostro impegno per l'accesso globale".

A cura di Chiara Ammendola
08 Marzo
14:17

Da domani in Lombardia aperte prenotazioni quarta dose per immunodepressi

Da domani in Lombardia sarà possibile prenotare la quarta dose di vaccino anti-Covid per gli immunodepressi. La prenotazione può essere effettuata sul portale della Regione Lombardia per chi ha completato il ciclo primario con tre dosi da almeno 4 mesi (120 giorni).

A cura di Gabriella Mazzeo
08 Marzo
13:19

Covid, bimba di 4 anni in pericolo di vita: trasportata da Alghero a Firenze

È atterrato nella serata di ieri all'aeroporto di Firenze Peretola un C-130J della 46esima Brigata Aerea dell'Aeronautica Militare con a bordo una bimba di quattro anni, positiva al Covid e in gravi condizioni a causa di una grave patologia respiratoria. La decisione del trasferimento dall'Ospedale Civile SS. Annunziata di Sassari dove era ricoverata, a Firenze, è stata presa a causa dell'aggravarsi delle sue condizioni cliniche.

A cura di Chiara Ammendola
08 Marzo
12:36

Covid, cresce l'incidenza dei contagi in Alto Adige: 1.113 nuovi casi positivi

Il bollettino quotidiano del Covid-19 in Alto Adige segnala un aumento dell'incidenza settimanale per 100mila abitanti dei nuovi contagi. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1.113 nuovi casi positivi. L'incidenza settimanale è ora a 670, con un aumento di 94 rispetto ad ieri. Due i decessi (una donna over 80 ed un uomo over 90) che portano a 1.418 il totale dei morti dall'inizio dell'emergenza sanitaria. Sono invece in calo i ricoveri. C'è sempre solo un paziente Covid-19 in terapia intensiva, mentre in area medica vengono assistiti 63 pazienti (4 in meno) e nelle strutture private convenzionate 43 (24 in meno rispetto al 28 febbraio).

A cura di Chiara Ammendola
08 Marzo
12:26

Covid, Afp: superati i sei milioni di morti nel mondo

I decessi legati al coronavirus nel mondo hanno superato la soglia dei 6 milioni, secondo un conteggio dell'agenzia France Press sulla base di dati ufficiali secondo cui a oggi, martedì 8 marzo, sono 6.001.585 i morti legati al Covid.

Una cifra preannunciata due giorni fa anche dalla Johns Hopkins University secondo cui si tratta di una cifra largamente sottostimata e che mette in guardia dal considerare terminata la pandemia. L'ultimo milione di morti, infatti, è stato registrato solo negli ultimi quattro mesi. La maggior parte delle vittime sarebbe tra le persone non vaccinate.

A cura di Chiara Ammendola
08 Marzo
11:51

Covid, bollettino Veneto: 5.263 contagi e 16 morti

Risale nelle ultime 24 ore la curva dei nuovi positivi al Coronavirus in Veneto, con 5.263 casi che portano il totale da inizio pandemia a 1.358.900. Il dato è superiore all'andamento della scorsa settimana. Si contano 16 vittime, con il totale a 13.923. L'andamento clinico è stabile, con 913 ricoveri in area medica (+6) e 73 (-9) in terapia intensiva. Gli attuali positivi sono 49.250. Resta lento l'andamento della campagna vaccinale, con 3.220 somministrazioni effettuate ieri, spinte soprattutto dalle terze dosi (2.782).

A cura di Chiara Ammendola
08 Marzo
11:13

Covid, in Francia da lunedì niente più distanziamento e mascherine nei luoghi di lavoro

Le restrizioni sanitarie – come distanziamento, mascherine e lavoro a distanza – non troveranno più applicazione nei luoghi di lavoro in Francia da lunedì prossimo, giorno in cui le mascherine non saranno più obbligatorie al chiuso: lo ha annunciato oggi alla tv LCI la ministra del Lavoro, Elisabeth Borne. "Le regole sanitarie nelle imprese scompariranno da lunedì prossimo e riprenderemo sui luoghi di lavoro regole normali", ha annunciato la ministra, precisando che "ovviamente si continueranno ad osservare regole di igiene" come lavarsi le mani, pulire tutte le superfici ed areare i locali.

A cura di Chiara Ammendola
08 Marzo
09:46

Covid, in Nuova Zelanda 17.522 casi in 24 ore

La Nuova Zelanda ha registrato ieri 17.522 nuovi casi di coronavirus: lo ha reso noto il ministero della Salute. Con questi nuovi dati il bilancio complessivo delle infezioni dall'inizio della pandemia a quasi 200.000, pari al 4% della popolazione. Il numero dotale di decessi è stato finora 65.

A cura di Chiara Ammendola
08 Marzo
08:44

Vaccino, Usa donano 4 milioni di dosi Pfizer alle Filippine

Gli Stati Uniti hanno donato 3 milioni 999 mila dosi di vaccino anti Covid Pfizer alle Filippine. Lo annuncia un tweet del Dipartimento di Stato, ricordando che l'obiettivo del presidente americano è di fornire complessivamente 200 milioni di dosi in 100 cento giorni all'estero. Alle Filippine in totale ne sono state consegnate in dono oltre 33 milioni.

A cura di Chiara Ammendola
08 Marzo
08:15

Vaccini, somministrate in Italia 134.669.393 dosi

Sono 134.669.393 le dosi di vaccino anti Covid somministrate finora in Italia. I dati del ministero della Salute sono aggiornati a oggi, martedì 8 marzo. Sono 48.336.175, ovvero 89,49% della popolazione over 12, le persone che hanno completato il ciclo vaccinale, mentre chi ha ricevuto la terza dose booster è l'82,69% della popolazione per un numero totale di il 37.889.547.

A cura di Chiara Ammendola
08 Marzo
08:07

Covid, in Messico 42 morti e 1.684 nuovi casi

Il Covid fa segnare un calo nei contagi in Messico dove nelle ultime 24 ore sono stati registrati complessivamente 1.684 nuovi casi e 42 decessi. Complessivamente, nel Paese da inizio pandemia si sono registrati 5 milioni 566 mila contagi e 319.901 vittime.

A cura di Chiara Ammendola
08 Marzo
07:32

Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 di oggi, martedì 8 marzo

Foto di repertorio
Foto di repertorio

Sono 22.083 i contagi da Covid-19 registrati ieri in Italia secondo quanto emerso dal quotidiano bollettino. I contagi dall'inizio della pandemia salgono a 13.048.774. Si registrano 130 nuove vittime: il totale dei morti per Covid in Italia sale a 156.017. Il tasso di positività è al 11,7% (-0,1%). Di seguito i contagi in Italia Regione per Regione:

Lombardia: +1.614

Veneto: +1.567

Emilia Romagna: +1.853

Campania: + 1.948

Lazio: + 2444

Piemonte: +1537

Toscana: +1.420

Sicilia: +2.357

Puglia: +1730

Liguria: +506

Friuli-Venezia Giulia: +187

Marche: + 783

Abruzzo: +462

Calabria: +1.493

P.A Bolzano: +258

Umbria: +501

Sardegna: +790

P.A Trento: +117

Basilicata: +337

Molise: +163

Valle d'Aosta: +20

A cura di Chiara Ammendola
31319 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni