Covid 19
20 Maggio 2022
07:13
AGGIORNATO20 Maggio

Le notizie del 20 maggio sul Coronavirus

Le notizie sul Covid in Italia e nel mondo gli aggiornamenti di venerdì 20 maggio 2022.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19
20 Maggio
21:04

Palamara (Iss): "Sottovariante BA.2 supera il 90% in molte Regioni"

"C'è una prevalenza assoluta della variante Omicron, con il sottolignaggio BA.2 che supera nettamente il 90% in molte Regioni. Stiamo monitorando attentamente l'andamento delle sottovarianti BA.4 e BA.5, che sono emerse recentemente in Sudafrica e diffuse anche in alcuni Paesi europei come il Portogallo. Da noi sono abbastanza limitate, ma con la BA.5 dominante sulla BA.4. Entrambe consentono alcune mutazioni che potrebbero dare una immunoevasione, ma per il momento non ci sono motivi di preoccupazione", ha concluso Palamara.

A cura di Gabriella Mazzeo
20 Maggio
20:16

Aifa, 41.800 trattati a casa con pillole antivirali

Da metà gennaio al 17 maggio, sono stati 41.793 i pazienti Covid curati a casa con le pillole antivirali per il trattamento precoce del Covid-19 in persone a rischio. Di questi, il numero di trattamenti avviati con Lagevrio di Merck/Msd (molnupiravir) sono stati 27.447 e 14.316 quelli avviati per Paxlovid di Pfizer (nirmatrelvir-ritonavir). Questo è quanto emerge dall'undicesimo report dell'Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa). Finora Lagevrio è stato prescritto in un totale di 282 strutture sparse nelle varie regioni e province autonome, mentre Paxlovid in 256. Il numero più alto di trattamenti avviati con molnupiravir, dall'inizio del monitoraggio, è stato registrato nel Lazio (3.946), seguito dalla Puglia (2.895) e la Toscana (2.315). Per Paxlovid in cima c'è il Veneto, con 2.026 trattamenti avviati, seguito dalla Toscana (1.746) e Lombardia (1.654). Per quanto riguarda infine l'antivirale remdesivir, non somministrato per via orale ma tramite infusione, sono stati 9.961 i trattamenti avviati fino a oggi per pazienti non ricoverati (+10,4% rispetto all'ultimo monitoraggio) e 91.870 per quelli ospedalizzati (+0,95%).

A cura di Gabriella Mazzeo
20 Maggio
19:37

Iss: "Con Omicron aumentato di 18 volte il rischio di reinfezioni"

Con la variante Omicron del Covid "si stima che il rischio di reinfezione sia aumentato di 18 volte". Lo afferma Anna Teresa Palamara, direttore del dipartimento Malattie infettive dell'Istituto superiore di sanità, commentando il monitoraggio settimanale sull'andamento dell'epidemia nel nostro Paese. "Le reinfezioni sono in crescita – spiega – e hanno superato il 6% delle infezioni totali. Fortunatamente i casi di reinfezione non sono associati a malattia grave".

A cura di Ida Artiaco
20 Maggio
18:47

Covid e scuola, il 99,1% degli studenti italiani è tornato in presenza: i dati del Ministero

Secondo i dati dell’ultimo rapporto pubblicato dal Ministero dell’Istruzione con il monitoraggio sull’andamento pandemico, il 99,1% degli alunni italiani è tornato in presenza a scuola, pari a ben 3.986.209 studenti.

A cura di Ida Artiaco
20 Maggio
18:43

Iss, con Omicron rischio reinfezioni aumentato di 18 volte

"Le reinfezioni sono in aumento e hanno superato il 6% delle infezioni totali e si stima che il rischio di reinfezione con la variante Omicron sia aumentato di 18 volte. Fortunatamente però questi casi di reinfezione non sono associati a malattia grave". Lo dice Anna Teresa Palamara, direttore del dipartimento Malattie infettive dell'Iss, commentando il monitoraggio settimanale Iss-ministero della Salute sull'andamento dell'epidemia di Covid-19 in Italia.

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
18:07

Covid, Rezza: "Situazione tende a migliorare ma serve prudenza"

"Anche questa settimana la situazione epidemiologica tende a migliorare". A confermarlo è Giovanni Rezza, direttore generale prevenzione del ministero della Salute, nel video di commento dei dati settimanali del Covid 19. "Considerato però che il tasso di incidenza è ancora relativamente elevato, è bene continuare a mantenere dei comportamenti ispirati alla prudenza e completare il ciclo vaccinale, soprattutto effettuare il secondo richiamo ovvero la quarta dose per coloro che siano particolarmente fragili o anziani".

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
17:33

Covid Campania, De Luca: "Siamo prudenti e avremo bella estate"

Un "appello a essere prudenti" arriva dal ‘governatore' della Campania, Vincenzo De Luca, che, nel corso della diretta social del venerdì, spiega che "la situazione Covid va migliorando". "Se saremo prudenti e attenti – sottolinea – avremo una bella estate ricca di turismo, di presenze straniere, di presenze da altre parti d'Italia. Avremo, dunque, una grande spinta per la nostra economia". "E – avverte – se saremo prudenti, eviteremo, poi, fra settembre e ottobre di dover registrare nuove fiammate di epidemia".

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
16:50

Covid, ricoveri in calo: -208 ricoveri ordinari e -1 in terapia intensiva

In calo i ricoverati con sintomi (-208 da ieri per un totale di 6.812) e le persone in terapie intensive (-1 da ieri per un totale di 307). È quanto emerge dai dati del Ministero
della salute sulla situazione del contagio.

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
16:25

Bollettino Italia, oggi 26.561 contagiati e 89 morti

Nel bollettino Covid di oggi del ministero della Salute si registrano 26.561 contagiati e 89 nuove vittime. Tasso di positività: 11,4% (-0,9%)

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
16:15

Covid Lazio, oggi 2740 contagi e 4 morti

"Oggi nel Lazio, su 5.586 tamponi molecolari e 19.891 tamponi antigenici per un totale di 25.477 tamponi, si registrano 2.740 nuovi casi positivi (-298); sono 4 i decessi (stabili), 764 i ricoverati (-20), 42 le terapie intensive (-4) e +4.059 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 10,7%. I casi a Roma città sono a quota 1.487". Lo sottolinea l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, nel bollettino Covid quotidiano.

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
15:50

Covid Friuli Venezia Giulia, 435 positivi e 3 decessi nelle ultime 24 ore

Nelle ultime 24 ore in Friuli Venezia Giulia sono state accertate 435 positività al Covid da 5.985 tamponi (7,26%), di cui 136 da 3.664 tamponi molecolari (3,71%) e 299 da 2.321 tamponi antigenici (12,88%). Nelle ultime 24 ore sono stati 3 i decessi, 2 a Udine e 1 a Pordenone. In terapia intensiva c'è 1 paziente, 128 negli altri reparti. I dati sono stati forniti dalla Direzione centrale Salute, Politiche sociali e disabilità. Da inizio pandemia in Fvg sono state registrate 375.885 positività, mentre i decessi sono stati 5.081. L'incidenza su 7 giorni (per 100mila abitanti), infine, è pari a 296,7.

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
14:56

Covid in Calabria, oggi 925 nuovi casi e 7 decessi

Sono 925 i nuovi casi di Covid registrati nelle ultime 24 ore in Calabria, per un tasso di positività del 17,34%. Il dato emerge dal bollettino della Regione, che nelle ultime 24 ore registra anche 7 decessi, mentre i guariti sono 3.615. In Calabria sono ad oggi 54.887 i positivi. Aumentano i ricoveri nei reparti (+5) mentre diminuiscono quelli in terapia intensiva (-3).

A cura di Ida Artiaco
20 Maggio
14:55

Covid, 176 nuovi casi locali in Cina continentale

Ieri in Cina continentale sono stati segnalati 176 nuovi casi confermati di Covid-19 a trasmissione locale, di cui 88 a Shanghai. Lo ha fatto sapere la Commissione Sanitaria Nazionale nel bollettino odierno. Oltre a Shanghai, altre 7 suddivisioni a livello provinciale hanno rilevato nuovi contagi locali, tra cui Pechino con 50 e il Sichuan con 20. Shanghai ha inoltre segnalato 770 asintomatici a trasmissione locale, sul totale di 939 di nuova identificazione rilevati in totale nella Cina continentale.

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
14:15

Covid Calabria, oggi 925 nuovi casi e 7 decessi

Sono 925 i nuovi casi di Covid registrati nelle ultime 24 ore in Calabria, per un tasso di positività del 17,34%. Nelle ultime 24 ore anche 7 decessi, mentre i guariti sono 3.615. In Calabria sono ad oggi 54.887 i positivi. Aumentano i ricoveri nei reparti (+5) mentre diminuiscono quelli in terapia intensiva (-3).

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
13:50

Covid Cina, a Shanghai tornano in servizio 4 linee metro

Quattro linee della metropolitana di Shanghai riprenderanno il servizio a partire da questa domenica. Lo ha reso noto oggi lo Shanghai Shentong Metro Group, aggiungendo che per accedere i passeggeri devono essere in possesso di un documento che certifichi l'esito negativo a un tampone molecolare eseguito nelle 48 ore precedenti. Le linee della metropolitana comprendono la Linea 3, la Linea 6, la Linea 10 e la Linea 16, alcune delle quali collegano le stazioni ferroviarie della città e le zone del centro. I treni su queste quattro tratte saranno in funzione dalle 7:00 alle 20:00. Shanghai sta procedendo gradualmente alla riapertura dopo che la recente nuova ondata di infezioni ha portato la megalopoli di 25 milioni di abitanti a una situazione di paralisi. La trasmissione comunitaria delle infezioni in tutti i 16 distretti è stata interrotta. Ieri la megalopoli ha segnalato 88 casi confermati di Covid-19 a trasmissione locale e 770 asintomatici locali, come evidenziato oggi dalla commissione sanitaria municipale.

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
13:25

Covid Puglia, oggi 1,761 nuovi contagi e 6 morti

Il 12,57% dei 14.009 test processati in Puglia per accertare l'infezione da coronavirus ha dato esito positivo. Si tratta di 1.761 nuovi casi di contagio la gran parte dei quali rilevati in provincia di Bari in cui si contano 618 malati in più rispetto a ieri.  Gli attualmente positivi sono 44.868 di cui 381 ricoverati in area non critica (14 in meno rispetto a ieri) e 20 in terapia intensiva (2 in meno rispetto a ieri). Le vittime del virus sono 6 e fanno salire a 8.439 il totale dei decessi da inizio pandemia a oggi.

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
12:46

Covid Alto Adige, lieve aumento dei ricoveri 

In Alto Adige sono in lieve aumento i ricoveri. Nei normali reparti si trovano 37 pazienti (+2) e ‘riapre' la terapia intensiva che ospita ora un paziente. Un letto è invece occupato nella cosiddetta "subintensiva", che per la prima volta dall'inizio della pandemia viene evidenziata nel bollettino dell'Azienda sanitaria dell'Alto Adige. Finora veniva infatti conteggiata assieme alla terapia intensiva. Non si registrano decessi e 221 nuovi casi (9 tramite pcr e 212 tramite test antigenici). I ricoveri sono in lieve aumento.

A cura di Susanna Picone
20 Maggio
12:17

Covid Veneto, oggi 2.191 casi e 6 morti

In Veneto oggi registrati 2.191 nuovi casi covid. Lo riferisce il bollettino della Regione di venerdì 20 maggio. Il totale delle infezioni in regione da inizio epidemia si aggiorna a 1.737.994. In calo il numero degli attuali positivi, 42.323 (- 2.148). Sono stabili invece i dati ospedalieri. I malati Covid ricoverati nei reparti di area medica sono 699 (+3), quelli in terapia intensiva 37 (-3). Nelle ultime 24 ore si contano anche sei ulteriori decessi covid per un totale di 14.632 morti da inizio pandemia.

A cura di Antonio Palma
20 Maggio
11:51

Speranza: "Impariamo da pandemia, tutta Ue deve investire nella sanità"

"Abbiamo bisogno di apprendere fino in fondo quel messaggio forte arrivato della pandemia, ossia che la salute è la cosa importante su cui investire. Devono farlo tutti i Paesi dell'Ue, ma anche l'Unione nel suo completo": lo ha detto il ministro della Salute Roberto Speranza in un videomessaggio inviato per l'evento ‘Tabacco, salute e sostenibilità. Strategie per un'Europa libera dal fumo', organizzato da Fondazione Umberto Veronesi in collaborazione con Eco European Cancer Organisation all'Università Bocconi di Milano. "La sanità – ha aggiunto – non può essere considerata un tema nazionale, che si risolve dentro uno Stato. Le politiche per la salute sono grande questione internazionale".

A cura di Antonio Palma
20 Maggio
11:20

Draghi a studenti: "Speriamo prossimo anno stop a mascherina a scuola"

"Spero che l'anno prossimo non ci sia più bisogno di mascherine e che la pandemia non ritorni. So quanto avete sofferto, alla vostra età è importante stare insieme". Lo afferma il premier Mario Draghi incontrando gli studenti in una scuola a Sommacampagna.

A cura di Antonio Palma
20 Maggio
10:30

Covid Toscana, oggi 1.522 nuovi casi

I nuovi casi di Covid registrati oggi in Toscana sono 1.522 su 12.854 test di cui 1.838 tamponi molecolari e 11.016 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 11,84% (67,2% sulle prime diagnosi). Lo comunica su Telegram il presidente della Regione Eugenio Giani.

A cura di Antonio Palma
20 Maggio
10:06

Covid, Iss: nessuna Regione a rischio alto, una a rischio moderato

Nessuna Regione/PA è classificata a rischio alto. Una Regione è classificata a rischio moderato a causa di molteplici allerte di resilienza; tutte le restanti Regioni/PPAA sono classificate a rischio basso secondo il DM del 30 aprile 2020. E' quanto si legge nel monitoraggio dell'Iss dei dati della Cabina di regia.

A cura di Antonio Palma
20 Maggio
09:47

Non mette la mascherina per oltre un anno, dipendente no vax del Comune di Codogno si licenzia

Sospensioni, sentenze, condanne, ricorsi. Dopo più di un anno di vicissitudini giudiziarie, il dipendente no vax del Comune di Codogno che si è sempre rifiutato di indossare la mascherina si è licenziato. Una decisione che ha spiazzato tutti nel lodigiano, vista la tenacia con la quale ha difeso la propria posizione negli ultimi mesi. Con una lettera depositata all'ufficio protocollo del Comune, il 50enne di Castiglione d'Adda ha posto la parola "fine" alla sua lotta contro le norme sanitarie.

A cura di Antonio Palma
20 Maggio
09:04

Monitoraggio Iss, Rt scende a 0,89  e incidenza a 375 

L'indice Rt scende a 0,89  e l'incidenza a 375, Sono i principali dati dle nuovo monitoragio dell'Iss sull'andamento della pandemia covid in Italia. Diminuisce l'indice di trasmissibilità: questa settimana si fissa a 0,89 rispetto allo  0,96 della settimana precedente. Anche l'incidenza scende e si fissa a 375 su 100mila abitanti rispetto a 458 della scorsa settimana. Emerge, secondo quanto si apprende, dal monitoraggio settimanale dell'Istituto superiore di sanità e del Ministero della Salute sull'andamento dell'epidemia di Covid-19.

A cura di Antonio Palma
20 Maggio
08:32

Covid, oltre mille nuovi casi in Cina

La Commissione sanitaria nazionale cinese ha riferito di aver rilevato ieri 193 nuovi casi positivi al Covid-19 con sintomi e 990 asintomatici. Le province con il maggior numero di casi di trasmissione comunitaria sono state Shanghai, Pechino, Sichuan e Tianjin. La Cina, che applica una severa politica di tolleranza zero nei confronti del coronavirus, sta attraversando un'ondata di focolai attribuiti alla variante Omicron che sta causando un numero record di infezioni che non si vedevano dall'inizio della pandemia nella prima meta' del 2020. La Commissione sanitaria nazionale ha anche fatto sapere che 309 pazienti sono stati dimessi dagli ospedali perche' guariti. Il numero totale dei contagiati nella Cina continentale ammonta a 4.906, 280 dei  quali in gravi condizioni. Secondo i resoconti dell'istituto, dall'inizio della pandemia nel Paese sono state contagiate 222.775 persone e 5.218 sono morte. Ad oggi sono stati effettuati controlli medici su oltre 3,9 milioni di contatti stretti con i contagiati, di cui 273.700 sono ancora sotto osservazione.

A cura di Antonio Palma
20 Maggio
07:59

In Corea del Nord più di 2 milioni di persone con "febbre"

Sono più di due milioni i casi di persone con "febbre" confermati in Corea del Nord dopo che il 12 maggio Pyongyang ha riconosciuto il primo focolaio di coronavirus dall'inizio della pandemia. I dati riportati stamani dall'agenzia Kcna segnalano più di 263.370 nuovi casi in 24 ore e altri due decessi, che portano il totale "da fine aprile" a oltre 2,24 milioni con 65 morti e più di 1,48 milioni di persone dichiarate guarite in un Paese con una popolazione di circa 25 milioni di persone.

A cura di Antonio Palma
20 Maggio
07:31

Covid: autorità Usa raccomandano terza dose Pfizer a bimbi fra i 5 e gli 11 anni

Il Centers for Disease and Control Prevention raccomanda l'uso delle terza dose del vaccino Pfizer per i bambini fra i 5 e gli 11 anni. "Sappiamo che questi vaccini sono sicuri e dobbiamo continuare ad aumentare il numero di bambini protetti", afferma il numero uno del Cdc Rochelle Walensky.

A cura di Antonio Palma
20 Maggio
07:18

Le notizie sul Covid-19 di oggi, venerdì 20 maggio

La discesa dei casi covid rallenta, in nuovi casi di Covid-19 in Italia nelle ultime 24 ore sono 30.310. Nel bollettino Covid diffuso dal ministero della Salute si contano anche  108 vittime, che portano il totale da inizio pandemia a 165.738. I casi totali di infezioni salgono invece a 17.178.199. Sono stati effettuati 247.471 tamponi tra molecolari e antigenici: il tasso di positività è al 12,2% (+0,7%). I guariti sono 16.119.286.
la situazione Regione per Regione:

  • Lombardia: +3.980
  • Veneto: +2.567
  • Campania: +3.130
  • Emilia Romagna: +2.703
  • Lazio: +3.038
  • Piemonte: +1.820
  • Toscana: +1.849
  • Sicilia: +2.352
  • Puglia: +1.868
  • Liguria: +775
  • Marche: +946
  • Friuli-Venezia Giulia: +567
  • Abruzzo: +944
  • Calabria: +953
  • Umbria: +661
  • P.A Bolzano: +225
  • Sardegna: +1.189
  • P.A Trento: +206
  • Basilicata: +310
  • Molise: +174
  • Valle d'Aosta: +53

Mappa Ecdc: Italia ancora in rosso scuro. Gimbe: flop quarta dose, secondo booster solo per 1 su 10. Speranza: "Continuare a sostenere i paesi più fragili". Ema raccomanda autorizzazione dose booster Astrazeneca. L'autorità Usa raccomandano terza dose di vaccino Pfizer ai bimbi over 5

A cura di Antonio Palma
31377 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni