29 Novembre 2022
15:23

Tutte le novità di Dragonflight, la nona espansione di World of Warcraft

“Dragonflight va dritta al cuore di ciò che i giocatori hanno sempre amato di World of Warcraft: l’esplorazione, la personalizzazione e la sensazione di meraviglia man mano che il mondo e le sue storie si rivelano”, lo afferma Mike Ybarra, presidente di Blizzard.
A cura di Lorena Rao

È tempo di draghi per World of Warcraft (WoW), l'acclamato gioco di ruolo multigiocatore di massa online (MMO) di Blizzard Entertainment. Con il lancio della nona espansione, Dragonflight, World of Warcraft accoglie l'Isola dei Draghi, un nuovo continente suddiviso in cinque zone, tra le più estese di tutta la storia della saga.

Ciò include le Sponde del Risveglio, caratterizzate da energie elementali; le Pianure di Ohn'ahra, patria del clan dei Centauri; Vastità Azzurra, dove i Tuskarr si dedicano alla pesca tra rovine arcane; Thaldrazsus, in cui sorge la capitale dei Draghi Valdrakken; infine l'Isola Proibita, terra dei Dracthyr, clan di evocatori che rappresenta la prima classe d'assalto a distanza aggiunta dal lancio del gioco, risalente a 18 anni fa. I Dracthyr sono in grado di catalizzare la magia degli Stormi dei Draghi, attraverso cui possono spostarsi per tutto il campo di battaglia mentre curano i propri alleati o danneggiano gli avversari usando il nuovo lancio degli incantesimi Potenziato.

Tra le altre importanti novità di Dragonflight vi è il Volo Draconico. Si tratta di una nuova forma d'esplorazione aerea che sfrutta i Drachi delle Isole dei Draghi. Ma la loro utilità non finisce qui: slancio accumulato, scese in picchiata e altre acrobazie possono essere sfruttare per le sfide di velocità multigiocatore. Le cavalcature possono inoltre essere personalizzate e potenziate fino al livello 70.

Per Dragonflight, Blizzard ha anche rivisto i sistemi centrali, i quali saranno aggiornati nelle varie fasi dell'espansione. Questo si traduce in un nuovo sistema di talenti, che offre un maggiore controllo sulle scelte d'impatto a ogni livello e sulla combinazione delle abilità. L'interfaccia, personalizzabile a seconda delle esigenze, è stata riprogettata per essere in linea con gli schermi moderni ed evidenziare gli elementi di gioco in maniera più funzionale. Novità anche per le professioni migliorate, che diventano fondamentali per ottenere equipaggiamenti speciali, oltre a permettere di vivere esperienze da maestro artigiano, come avere una clientela i cui ordini sono gestiti dalla community.

"Dragonflight va dritta al cuore di ciò che i giocatori hanno sempre amato di World of Warcraft: l'esplorazione, la personalizzazione e la sensazione di meraviglia man mano che il mondo e le sue storie si rivelano", lo afferma Mike Ybarra, presidente di Blizzard. "Gli aggiornamenti ai sistemi centrali, come il nuovo sistema di talenti, si basano sulle origini di WoW e si rivolgono ai giocatori di ogni tipo, permettendo a vecchi e nuovi amici di divertirsi con tutto ciò che Azeroth può offrire."

In Cina milioni di giocatori hanno perso il loro avatar su World of Warcraft:
In Cina milioni di giocatori hanno perso il loro avatar su World of Warcraft: "Ho pianto tutta la notte"
Abbiamo visitato in anteprima l'Avengers Campus di Disneyland Paris
Abbiamo visitato in anteprima l'Avengers Campus di Disneyland Paris
2.236.478 di Marco Paretti
Abbiamo provato l'iPhone 14 (e l'Apple Watch Ultra)
Abbiamo provato l'iPhone 14 (e l'Apple Watch Ultra)
881.541 di Marco Paretti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni