18 Novembre 2022
12:41

Su Google Maps si potrà vedere se un locale è adatto a chi è in sedia a rotelle

La nuova funzione di Maps non è dedicata solo agli utenti con una disabilità ma anche a chi ha un bimbo piccolo con un passeggino o chi trasporta valigie ingombranti.
A cura di Valerio Berra

La posizione, l’orario di apertura e chiusura, il menù, la possibilità di prenotare un tavolo e ora anche la possibilità di accesso per persone con una disabilità. Google Maps ha introdotto una nuova funzione che si chiama “Luoghi Accessibili” in cui è possibile capire meglio le caratteristiche di un locale pubblico.

Per poter visualizzare questa funzione bisogna attivare l’impostazione “Luoghi Accessibili” sull’app di Google Maps. Una volta avviata nelle Info dei locali presenti sulla mappa comparirà la sezione dedicata all’accessibilità, anticipata dall’icona di una sedia a rotelle. Accanto a questa, ci saranno quindi diversi campi, come “Bagni”, “Tavoli” o “Entrate”. Se il locale non sarà accessibile l’icona della sedia a rotelle sarà sbarrata.

Il contributo degli utenti: come funziona la community Local Guides

Come per tutte le altre informazioni di Google Maps, anche qui gli utenti possono aggiungere o modificare informazioni. Se infatti le caratteristiche riportate sulla mappa non corrispondo a quelle del locale, basta andare su “Informazioni” e quindi cliccare “Modifica caratteristiche”. La funzione non è pensata solo per chi utilizza una sedia a rotelle ma anche per chi si muove trasportando passeggini o valigie ingombranti.

Google Maps ha spiegato che il database su cui si basa questa funzione è stato costruito grazie al lavoro di 120 milioni di Local Guides, una community di utenti che contribuisce alle informazioni presenti su questa piattaforma. Per ogni contributo vengono dati una serie di punti e da un certo livello quei punti si trasformano in badge che compaiono accanto ai nomi degli utenti che pubblicano recensioni.

Google: i Luoghi Accessibili sono oltre 40 milioni nel mondo

Secondo i dati forniti da Google Maps, al momento sono circa 40 milioni i luoghi indicati come accessibili in tutto il mondo: “Immaginate di pianificare di andare in un posto nuovo, di fare il viaggio per raggiungerlo e di arrivare, per poi rimanere bloccati all'esterno, di non potersi sedere con la famiglia o di non poter accedere alla toilette. È un'esperienza fin troppo familiare ai 130 milioni di persone in sedia a rotelle nel mondo”.

Google Maps lancia un navigatore green, ma non è l'unico: tutte le app per viaggiare senza inquinare
Google Maps lancia un navigatore green, ma non è l'unico: tutte le app per viaggiare senza inquinare
Lo studio su TikTok:
Lo studio su TikTok: "Ogni 206 secondi gli utenti sono colpiti da contenuti pericolosi"
TikTok vuole fare concorrenza ad Amazon: l'app si prepara a lanciare un servizio di shopping interno
TikTok vuole fare concorrenza ad Amazon: l'app si prepara a lanciare un servizio di shopping interno
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni