video suggerito
video suggerito
Intelligenza artificiale (IA)

Perché Nvidia è diventata l’azienda con il più alto valore di mercato al mondo: superata Microsoft

Nvidia è arrivata nelle ultime ore a una capitalizzazione di mercato pari a 3.335 miliardi di dollari. Ha superato Microsoft e Apple. L’azienda è stata fondata nel 1993 ed è diventata centrale nel mercato della tecnologia grazie all’intelligenza artificiale.
A cura di Valerio Berra
0 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

L’andamento delle azioni di Nvidia negli ultimi mesi è stata una linea diagonale, inclinata sempre verso l’alto. Il grafico con i dati aggregati da Google Finance è chiaro. Il 4 ottobre 2022 un’azione Nvidia veniva scambiata per circa 12 euro. Oggi siamo attorno ai 130 euro. Una crescita che ha portato Nvidia ad essere l’azienda con la più alta capitalizzazione di mercato al mondo.

Al momento la società di hardware con sede a Santa Clara, in California, ha un valore di mercato di 3.335 miliardi di dollari. Secondo i dati del portale Companies Market Cap questo dato la mette l’ha portata in cima alla classifica delle società con la più alta capitalizzazione di mercato al mondo. Poco più di Microsoft, ferma 3.317 miliardi di dollari. Abbastanza staccata da Apple, 3.285 miliardi di dollari.

Queste valutazioni sono legate a doppio filo con l’andamento delle azioni. È possibile quindi che la corona di Nvidia vacillerà nei prossimi giorni in base all’andamento del mercato. Resta un dato: il risultato di Nvidia chiarisce in modo plateale quando sia alta l’attenzione dei mercati per l’intelligenza artificiale.

Come ha fatto Nvidia a dominare la Borsa

Nvidia è un’azienda di componenti per computer. È stata fondata nel 1993 da Jensen Huang, Curtis Prime e Chris Malachowsky. Huang, classe 1963, è attualmente Ceo della società. Prima o poi il logo di Nvidia l’avrete visto tutti. Di solito si trova su qualche adesivo attaccato sulla scocca dei pc, a meno che voi abbiate un Macbook.

La fortuna di Nvidia è arrivata in due ondate. La prima è stata tra il 2019 e il 2020, quando gli esperti di criptovalute di tutto il mondo si sono accorti che le schede grafiche disegnate da Nvidia per il pc da gaming erano perfette il mining. La capacità di calcolo che garantivano per i videogiochi poteva essere usata per risolvere i calcoli complessi necessari all’estrazione di criptovalute.

GOOGLE FINANCE | I dati di Nvidia
GOOGLE FINANCE | I dati di Nvidia

Quando il mercato delle cripto ha cominciato a scendere, anche le azioni di Nvidia l’hanno seguito. Se nel dicembre 2021 un’azione dell’azienda venia scambiata per circa b, nell’ottobre del 2022 la stesa azione valeva 12 euro. Proprio in quell’autunno però ha iniziato a montare una rivoluzione tecnologica che a trainato Nvidia fino alle vetta dei mercati.

Nell’autunno de 2022, grazie soprattutto alla ChatGPT di OpenAI, il mondo ha scoperto la potenza dell’intelligenza artificiale. Una tecnologia che per funzionare aveva bisogno di un’enorme potenza di calcolo che solo i componenti di Nvidia erano in grado di fornire. Questo ha portato all’esplosione dell’azienda, centrale nel nuovo mercato. Certo. Esattamente come è finita la prima onda delle cripto, questa dell’intelligenza artificiale potrebbe essere semplicemente un’onda più grossa. Al momento però l’intelligenza artificiale è al centro della novità più importante del mercato tecnologico dopo l’arrivo degli smartphone.

NVIDIA | Il logo di Nvidia
NVIDIA | Il logo di Nvidia
0 CONDIVISIONI
448 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views