205 CONDIVISIONI
11 Agosto 2022
16:49

Perché miliardari come Jeff Bezos e Bill Gates stanno finanziando i giacimenti in Groenlandia

“Stiamo cercando uno dei giacimenti di nichel e cobalto più grandi e significativi al mondo, potenzialmente in grado di alimentare 100 milioni di veicoli elettrici”, ha detto a Business Insider un portavoce di KoBold Metals.
A cura di Lorena Rao
205 CONDIVISIONI

Molti miliardari sono interessati alla Groenlandia, come Jeff Bezos e Bill Gates. Il loro obiettivo è quello di trovare risorse sotto i ghiacci nella parte occidentale della grande isola per realizzare auto elettriche, batterie rinnovabili e altri strumenti per un'energia più pulita. La startup di riferimento per questo progetto è la californiana KoBold Metals, specializzata nella ricerca mineraria alimentata da intelligenza artificiale (IA). Con lei vi è pure la groenlandese Bluejay Mining, che invece si dedica all'esplorazione.

"Stiamo cercando uno dei giacimenti di nichel e cobalto più grandi e significativi al mondo, potenzialmente in grado di alimentare 100 milioni di veicoli elettrici", ha detto a Business Insider un portavoce di KoBold Metals. La startup è composta da un team di 30 persone, tra le quali geologi, geofisici e piloti. Le aree di interesse di questa equipe di professionisti sono l'isola di Disko e la penisola di Nuussuaq, luoghi le cui colline e valli dovrebbero essere ricche di minerali e metalli utili per la realizzazione di batterie e veicoli sostenibili. "Elettrificare completamente l'economia globale è la sfida più grande della nostra generazione", ha affermato il portavoce di KoBold. "La collaborazione con questo ampio gruppo di investitori di livello mondiale accelererà i nostri sforzi per trovare i materiali chiave per la rivoluzione dei veicoli elettrici".

L'IA utilizzata dalla startup ha come compito quello di individuare aree adatte alla perforazione, i cui inizi sono previsti per l'estate del 2023. Intanto il team sta prelevando campioni di suolo e facendo sopralluoghi tramite droni ed elicotteri per esplorare gli strati sotto la superficie. "È una preoccupazione assistere alle conseguenze e agli impatti dei cambiamenti climatici in Groenlandia", ha detto alla CNN Bo Møller Stensgaard, CEO di Bluejay Mining. "Ma, in generale, i cambiamenti climatici hanno reso l'esplorazione e l'estrazione mineraria in Groenlandia più facili e accessibili".

205 CONDIVISIONI
Il vaccino Covid ha evitato 20 milioni di morti in un solo anno: lo studio finanziato da Bill Gates
Il vaccino Covid ha evitato 20 milioni di morti in un solo anno: lo studio finanziato da Bill Gates
Chi è Guntam Adani, l'uomo che ora è più ricco di Jeff Bezos
Chi è Guntam Adani, l'uomo che ora è più ricco di Jeff Bezos
In Groenlandia è “caccia al tesoro”: si cercano nichel e cobalto sotto il ghiaccio che scompare
In Groenlandia è “caccia al tesoro”: si cercano nichel e cobalto sotto il ghiaccio che scompare
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni