47 CONDIVISIONI

Oggi arrivano i primi modelli di Cybertruck, il progetto più assurdo mai presentato da Tesla

Alle 21:00 (ora italiana) Tesla consegnerà i primi modelli del Cybertruck, il pickup elettrico voluto direttamente da Elon Musk. Il suo prototipo era stato mostrato nel 2019, quando durante una prova sul palco il responsabile del design dell’azienda spaccò un finestrino che doveva essere a prova di proiettile.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Valerio Berra
47 CONDIVISIONI
Immagine

Il colore è uno solo: grigio metallizzato. Non c’è nessuna vernice. Non c’è nessuna finitura. Sono solo lastre di acciaio inossidabile pressate e unite insieme. Come le DeLorean di Ritorno al Futuro. La carrozzeria è la prima cosa che si nota guardando i Cybertruck, il nuovo veicolo elettrico di Tesla. Linee dritte, angoli acuti, una fascia luminosa che sostituisce i fanali anteriori e un'altra che sostituisce quelli posteriori. Tutto ciò che non è metallizzato è nero. Le finiture sono essenziali. Nessun fronzolo. Un tecnologia che, citiamo Elon Musk, sembra arrivare direttamente dall’Apocalisse. Nulla a che vedere con le altre Tesla.

Da oggi il Cybertruck non esisterà più solo nella testa di Musk. Quando a Roma saranno le 21:00 a Austin, in Texas, verranno consegnati i primi modelli. Nei giorni scorsi abbiamo già avuto qualche spoiler. Il tech creator Marques Brownlee ha pubblicato su Instagram una sua foto all’interno dell’abitacolo. Rivestimenti grigi, linee squadrate, nessun monitor davanti e il consueto mega tablet che c’è all’interno di tutte le Tesla.

Quando è stato presentato il Cybertruck

Il progetto Cybertruck è stato svelato per la prima volta nel novembre del 2019 con una delle presentazioni migliori nella storia della tecnologia. Elon Musk non ha la cura di Steve Jobs per mostrare al pubblico i nuovi prodotti. Non indossa un lupetto nero, non studia le parole, non bilancia perfettamente le slide e il discorso. Se va bene, sale sul palco e comincia a raccontare a braccio i suoi prodotti. Nel 2019 aveva deciso di spingersi oltre. Dopo che l’arrivo sul palco del Cybertruck ha chiesto al responsabile del design di Tesla di lanciare un oggetto sul vetro del Cybertruck per dimostrare quanto fosse resistente. Il vetro si ruppe completamente e a Elon Musk sfuggì un’imprecazione che chiamava in causa direttamente Dio.

Negli anni il Cybertruck è stato annunciato e posticipato. All’inizio doveva essere pronto per la fine del 2021. Eppure, secondo Tesla, circa un milione di persone hanno già depositato 100 dollari per acquistare anche solo la possibilità di mettersi in coda per acquistarlo. Da oggi, incidenti di percorso a parte, i Cybertruck cominceranno ad arrivare davvero in strada.

47 CONDIVISIONI
I Cybertruck di Tesla si macchiano di ruggine con la pioggia? Cosa dicono i proprietari
I Cybertruck di Tesla si macchiano di ruggine con la pioggia? Cosa dicono i proprietari
Il nuovo gadget assurdo di Tesla rinnegato da Elon Musk
Il nuovo gadget assurdo di Tesla rinnegato da Elon Musk
I primi progetti della città nascosta che stanno costruendo i miliardari della Silicon Valley
I primi progetti della città nascosta che stanno costruendo i miliardari della Silicon Valley
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views