9 Settembre 2022
18:30

Hogwarts Legacy, Casa e bacchetta possono essere già scelte prima dell’uscita del gioco

Grifondoro, Serpeverde, Corvonero o TassoRosso? Anzi, TassoFrasso. Se sieti impazienti di giocare a Hogwarts Legacy potete già portarvi avanti con le prime impostazioni.
A cura di Valerio Berra

La data di uscita di Hogwarts Legacy è ancora lontana. Il videogioco dedicato alla saga di Harry Potter è uno dei prodotti più attesi da tutto il fandom eppure per averlo tra le mani bisognerà aspettare fino al 10 febbraio 2023. Lo scorso 1° settembre Warner Bros, che si sta occupando della produzione del titolo, ha pubblicato un nuovo trailer in cui sono state presentate le Sale Comuni di tutte le Case della Scuola di Magia e Stregoneria. I giocatori di Hogwarts Legacy vivranno un’avventura dentro il castello come fossero degli studenti, compresa la cerimonia di smistamento.

Come abbiamo avuto modo di vedere, tutto l’inizio del gioco si basa sulla creazione del personaggio. Anche la Casa, teoricamente, non verrà assegnata con un metodo casuale ma potrà essere scelta direttamente dal giocatore. Se però volete già portarvi avanti, sappiate che fin da ora è possibile impostare sia la Casa che la bacchetta del vostro personaggio. I responsabili di Wizarding World, sito ufficiale dedicato ai fan della saga, hanno comunicato che sarà possibile linkare i dati dell’account Warner Bros Games con quelli dell’Harry Potter Fan Club.

Come avere Casa e bacchetta su Wizarding World

Per avere le proprie preferenze già salvate bisogna seguire tutte le procedure indicate da Wizarding World. Il primo passo, una volta creato l’account, è quello di seguire la cerimonia dello smistamento. Per vedervi assegnate una casa dovrete rispondere a una serie di domande. Alcune prevedono una scelta tra due risposte, ad esempio alba o tramonto, altre sono più complesse. In una vi viene chiesto anche di scegliere che tipo di animale portereste a Hogwarts. Una volta fatto tutto avrete la vostra casa assegnata. Per la bacchetta le operazioni sono più semplici: vi basterà infatti rispondere a qualche domanda sul vostro aspetto fisico.

I segni della demenza possono essere rilevati fino a nove anni prima della diagnosi
I segni della demenza possono essere rilevati fino a nove anni prima della diagnosi
Perché le donne possono essere più suscettibili al morbo di Alzheimer
Perché le donne possono essere più suscettibili al morbo di Alzheimer
Restano solo 10 vaquita nell'oceano: le abbiamo sterminate, ma possono ancora essere salvate
Restano solo 10 vaquita nell'oceano: le abbiamo sterminate, ma possono ancora essere salvate
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni