Conflitto in Ucraina
11 Marzo 2022
10:40

Google invierà avvisi sui bombardamenti a tutti gli smartphone in Ucraina

In Ucraina tutti gli smartphone Android inizieranno a ricevere notifiche sui bombardamenti in arrivo. Lo ha annunciato l’azienda, che ha ricalibrato il sistema pensato per i terremoti.
A cura di Marco Paretti
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Conflitto in Ucraina

I cittadini ucraini riceveranno allarmi antiaerei direttamente sul proprio telefono prima che gli attacchi abbiano inizio. Lo ha annunciato Google, presentando una nuova funzione realizzata in collaborazione con il governo Ucraino e che consentirà ai dispositivi Android di ricevere notifiche di sicurezza in merito ad attacchi aerei imminenti. "Tragicamente, milioni di persone in Ucraina si appoggiano agli avvisi di bombardamenti per mettersi in sicurezza" ha spiegato Google in una nota. Il sistema si basa su quello pensato per gli avvisi relativi ai terremoti e sarà legato agli allarmi inviati dal Governo Ucraino.

All'interno del Play Store di Google l'app Ukrainian Alarm era già stata messa in evidenza dall'azienda proprio perché in grado di fornire importanti notifiche in merito ai bombardamenti, ma ora gli avvisi arriveranno a tutti i dispositivi Android del paese senza la necessità di installare un'applicazione. L'iniziativa di supporto segue le decisioni prese su suolo russo, dove invece Google ha ridotto la sua presenza fermando le vendite di prodotti e servizi e rimuovendo le app finanziate dal Governo russo dal suo Play Store europeo.

"L'invasione russa dell'Ucraina è sia una tragedia che un disastro umanitario in essere" aveva commentato l'azienda l'1 marzo, spiegando di essere al lavoro per "supportare le persone in Ucraina attraverso i nostri prodotti, difenderle dalle minacce informatiche, evidenziare informazioni affidabili e di qualità e assicurare la sicurezza dei nostri colleghi e delle loro famiglie nel paese". L'iniziativa attivata oggi sarà a breve disponibile su tutti gli smartphone Android ucraini senza la necessità di attivare nulla: proprio come nel caso dei terremoti, il sistema di Big G invierà automaticamente le notifiche relative ai bombardamenti in arrivo su tutti i telefoni del paese.

2589 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni