video suggerito
video suggerito
Guerra in Ucraina

Come funziona Asmpa-R, il missile nucleare supersonico appena testato dalla Francia

Durante l’Opération Durandal un caccia francese ha lanciato un missile Asmpa-R, un’arma supersonica in grado di trasportare testate nucleari. Il lancio del missile arriva dopo che nei giorni scorsi Mosca ha annunciato una serie di esercitazioni vicino all’Ucraina con armi nucleari tattiche.
A cura di Valerio Berra
66 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

“Deterrenza nucleare aerea”. È questa la formula con cui Sebastien Lecornu, ministro della Difesa in Francia, ha annunciato il test di un missile aereo con capacità nucleari. Un missile quindi in grado di trasportare una testata nucleare che viene lanciato direttamente da un’aereo militare. L’arma si chiama Asmpa-R.

Scrive Lecornu: "Questa operazione, pianificata da tempo, raggiunge gli obiettivi previsti dalla legge sulla programmazione militare per la nostra deterrenza nucleare. Una deterrenza di cui viene dimostrata la credibilità operativa.".

Le caratteristiche dell’Asmpa-R

Asmpa-R è un missile prodotto dal consorzio MBDA. Secondo il sito del suo produttore è un missile supersonico in grado di portare una testata nucleare. Il test fatto dalla Francia, specifica Lecornu, è stato fatto ovviamente senza la testata a bordo. L’operazione che ha portato al test si chiama Opération Durandal. L’Asmpa-R è stato lanciato da un Dassault Rafale, un caccia francese che viene definito “multiruolo”. Può essere usato quindi in diversi modi. È in servizio, con diversi modelli, dal 1986. È prodotto dalla Dassault Aviation.

Opération Durandal arriva dopo un annuncio della Russia. In questi giorni Mosca ha dichiarato di aver iniziato una serie di test sulle armi nucleari tattiche, un tipo di armi nucleari dal potenziale limitato. La paura è che queste armi potrebbero essere il prossimo capitolo della guerra aperta in Ucraina con l’invasione del 2022. Secondo l'agenzia Reuters, gli Stati Uniti accusano la Russia di avere circa 2.000 bombe di questo tipo nel loro arsenale.

Chi produce l’Asmpa-R

L’Asmpa-R è prodotto dalla MBDA, un consorzio che si occupa di tecnologie per la difesa con sedi in Francia, Italia e Regno Unito. Parte delle quote, circa il 25%, sono detenute dall’italiana Leonardo. Il restante 75% è diviso in parti uguali tra Airbus e Bae Systems. Giusto il 22 maggio MBDA ha annunciato in un comunicato stampa una collaborazione con il governo italiano per lo sviluppo di nuovi strumenti per Grifo, uno dei sistemi di difesa aerea usato dalle forze militari.

66 CONDIVISIONI
4347 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views