66 CONDIVISIONI
WhatsApp

Come creare gli sticker su WhatsApp con l’intelligenza artificiale

È il primo passo dell’IA generativa sulla piattaforma, gli utenti a partire da un prompt potranno realizzare nuovi adesivi personlizzati. Meta non ha ancora annunciato quando saranno disponibili sull’app.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Elisabetta Rosso
66 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
WhatsApp

"Il prossimo grande artista di sticker sei tu. Crea gli adesivi che vuoi usando le tue parole con AI Stickers ora su WhatsApp." L'annuncio arriva da un post su X (fu Twitter), ma in realtà l'approdo dell'intelligenza artificiale sulla piattaforma era già stato promesso durante l'evento Meta Connect. Realizzarli è semplice, basta aprire la sezione dedicata agli sticker e inserire il prompt, una frase per descrivere all'IA quello che deve creare.

Nel video di lancio viene mostrato come realizzare un astronauta a cavallo. Non è un caso, l'immagine infatti è stata una delle prime opere iconiche dell'intelligenza artificiale generativa, creata da Dall-E. C'è anche il procione con la motocicletta rossa e dei personaggi in versione sushi. Ma, come dicevamo, sono solo esempi. Sul sito di WhatsApp infatti si legge: "Gli adesivi AI sono generati dall'intelligenza artificiale (AI), e in base al testo inserito può essere creata qualsiasi cosa". Non si sa ancora quando arriverà questa funzionalità in Italia, WhatsApp ha solo annunciato che è in fase di rilascio in tutto il mondo.

Come creare un adesivo AI su WhatsApp

Per creare un adesivo AI basta aprire la chat, premere su Crea e se richiesto, cliccare su Continua. Poi aprire la sezione dedicata agli sticker e a quel punto basterà inserire la descrizione dell'adesivo. L'intelligenza artificiale ne genererà quattro di default, l'utente può scegliere quello che preferisce, ma anche modificare la descrizione e provare a generare altre versioni dello sticker.

Per inviarlo basta premere sull'adesivo AI, una volta spedito apparirà automaticamente nella lista dei propri adesivi e potrà essere condiviso in qualsiasi momento.

Possibili problemi con l'intelligenza artificiale

Abbiamo già visto che l'intelligenza artificiale può anche generare immagini offensive o violente. Nonostante i filtri applicati dalle aziende dopo il rilascio, ingannare il software con prompt studiati ad hoc non è così difficile. Per questo sul suo sito WhatsApp scrive: "Gli adesivi AI generati automaticamente potrebbero non essere accurati o appropriati. Se ritieni che un adesivo non sia corretto, puoi segnalarlo. Potremmo anche impedire a un utente di realizzarli se riteniamo che stia violando i nostri Termini di servizio, anche solo condividendo contenuti inappropriati generati dall'intelligenza artificiale".

66 CONDIVISIONI
67 contenuti su questa storia
Come scrivere elenchi e citazioni direttamente su WhatsApp
Come scrivere elenchi e citazioni direttamente su WhatsApp
Dal 2024 gli utenti Android non avranno più un backup illimitato su WhatsApp, come fare ora
Dal 2024 gli utenti Android non avranno più un backup illimitato su WhatsApp, come fare ora
Come avere WhatsApp su più dispositivi e usarlo contemporaneamente anche su smartphone
Come avere WhatsApp su più dispositivi e usarlo contemporaneamente anche su smartphone
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni