5 Settembre 2022
12:52

Cosa sappiamo sul nuovo iPhone 14: prezzo, uscita e caratteristiche

Il 7 settembre quando in Italia saranno le 19, verranno svelati i nuovi modelli di iPhone. Attesi anche i nuovi Apple Watch e le AirPods Pro 2.
A cura di Valerio Berra

Nelle tasche degli americani ci sono più iPhone che smartphone Android. La presentazione dei nuovi modelli di Cupertino prevista per il 7 settembre è stata anticipata da una delle migliori notizie che si potessero ricevere in casa Apple.

Secondo un’analisi pubblicata da Counterpoint Research, per la prima volta nella loro storia gli iPhone hanno superato il 50% delle quote di mercato negli Stati Uniti. Un aumento che negli ultimi quattro anni è stato costante, come ha spiegato il Ceo di Counterpoint Jeff Fieldhack: “I sistemi operativi sono come le religioni, senza cambiamenti significativi. Ma negli ultimi quattro anni il flusso è stato costante da Android verso iOS. È un modello che potremmo vedere replicato anche in altri Paesi, soprattutto quelli più ricchi”.

E ora le loro tasche potrebbero riempiersi di altri dispositivi, visto che dal palco di Cupertino è tutto pronto per il lancio dei nuovi iPhone 14. Le caratteristiche più importanti dei nuovi modelli sono già emersi. Ci saranno quattro nuovi modelli di smartphone ma fra questi nessuno farà parte della categoria Mini, la serie più piccola (ed economica) presentata per la prima volta nel 2020 con i modelli iPhone 12. Scomparirà il Notch in favore di un'apertura ovale e i prezzi saranno ritoccati verso l'alto: il modello più costoso supererà infatti i 2.000 dollari.

Come sarà il nuovo iPhone 14

Come sempre, le notizie sui nuovi dispositivi sono riservate. Come sempre, ormai si conosce quasi ogni dettaglio di quello che verrà presentato sul palco di Cupertino. Il protagonista della serata sarà l’iPhone 14, capostipite di una nuova famiglia di dispositivi. Nemmeno in questo caso dovremmo incontrare una rivoluzione, né in termini di design, né in termini di hardware. Dal punto di vista estetico, i primi render di iPhone 14 ricalcano le stesse caratteristiche di iPhone 13: design squadrato con i bordi tondeggianti e comparto fotografico che sporge dal corpo.

La scomparsa del Notch

A livello estetico l’unica differenza sensibile dovrebbe essere la scomparsa del notch, lo spazio nero sul bordo alto dello smartphone dove si trova la camera frontale. Al suo posto, come già visto in alcuni concorrenti Android, potrebbe esserci solo un piccolo spazio nero dalla forma allungata che lascia una porzione di schermo vicino ai bordi dei dispositivi. Se nei concorrenti Android abbiamo visto spazi di questo dalla forma tonda, qui invece dovremmo vedere uno spazio di forma ovale: oltre alla camera questo slot dovrà contenere anche la tecnologia necessaria per il riconoscimento facciale.

Su iPhone14 scomparirà il Notch. Verrà sostituito da un’apertura ovale dove si potranno trovare fotocamera frontale e Face ID
Su iPhone14 scomparirà il Notch. Verrà sostituito da un’apertura ovale dove si potranno trovare fotocamera frontale e Face ID

I modelli e i prezzi

A partire dal settembre 2014 Apple ci ha abituati alla presentazione di diversi modelli nella stessa generazione. Allora erano stati solo due: iPhone 6 e iPhone 6 Plus ma negli ultimi eventi il numero di modelli appartenenti alla stessa famiglia è aumentato. Il 14 settembre del 2021 sono stati presentati quattro modelli: da una parte iPhone 13 e iPhone 13 Mini, dall’altra iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max. Ora Apple cambia strategia. Nella nuova generazione di iPhone dovrebbe saltare il modello Mini. In tutto quindi i modelli saranno quattro: due base e due Pro, due da 6,1 pollici e due da 6,7 pollici. Qui sotto trovate un leak pubblicato da Jon Prosser.

Uno dei leak che si possono trovare sul design di iPhone
Uno dei leak che si possono trovare sul design di iPhone

Per quanto riguarda i dati sull'hardware invece, tutti i modelli di iPhone dovrebbero avere 6 Gb di Ram, nella serie Pro cambieranno i modelli di questa componente. Gli iPhone 14 monteranno il nuovo processore A16, successivo all'attuale A15. La memoria interna invece potrà essere da 128 Gb a un Terabyte.  Già trapelato il prezzo: il modello più economico sarà attorno ai 967 dollari, quello più costoso dovrebbe superare invece i 2 mila dollari.

Quando dovrebbe uscire l'iPhone 14 in Italia

Secondo Mark Gurma di Bloomberg, i nuovi modelli di iPhone saranno disponibili sul mercato a partire dal 16 settembre. I preordini quindi dovrebbero partire dal 9 settembre. Quello che non è ancora chiaro è quando questi dispositivi saranno disponibili in Italia. Secondo diversi siti specializzati infatti le scorte di iPhone in magazzino saranno contingentate e quindi anche ordinandolo subito i primi iPhone 14 in Italia potrebbero arrivare tra ottobre e novembre.

Always on Display

Gli utenti Android conoscono bene questa tecnologia. Da diversi anni infatti sul sistema operativo di Google è possibile selezionare l’opzione Always On Display, una feature che permette di avere lo smartphone sempre acceso a fronte di un piccolo impiego della batteria. L’obiettivo dell’Always On Display è quello di poter vedere in anteprima quali notifiche sono arrivate sul dispositivo per decidere se sbloccare il telefono. Secondo diversi rumors, il 7 settembre questa possibilità dovrebbe arrivare anche sui due modelli di iPhone Pro.

Niente porta Usb C

Il sogno Margrethe Vestager è ancora lontano. Nei mesi scorsi la commissaria europea per la concorrenza aveva celebrato la morte dello standard lighting in favore dell’ascesa della Usb di tipo C ma l’aggiornamento non arriverà con questi modelli di iPhone. Nessun atto rivoluzionario, per quest’anno Apple può ancora lavorare su come inserire questa presa nei suoi dispositivi. Per adesso gli utenti dovranno ricaricare gli iPhone 14 ancora con la presa lighting.

Apple Watch Series 8 e AirPods Pro 2

Oltre agli iPhone verranno presentati altri due dispositivi: il nuovo Apple Watch e le nuove AirPods. Per gli Apple Watch è attesa la Series 8 che per la prima volta dovrebbe includere tre modelli: oltre a quello normale e a quello SE infatti ci sarà anche il modello Pro. Al momento ci sono delle indiscrezioni ma questo dispositivo dovrebbe avere uno schermo da 1,99 pollici e una batteria migliore. Non è ancora chiaro se ci sarà anche un sensore per la temperatura. Attesa anche la presentazione delle AirPods Pro 2. Tra le poche informazioni disponibili al momento sembra che le nuove cuffie potranno contare su una connessione Bluetooth 5,3, in grado di garantire più stabilità.

I nuovi modelli di Apple Watch
I nuovi modelli di Apple Watch
Cosa presenterà Apple (oltre all'iPhone 14) durante il keynote del 7 settembre
Cosa presenterà Apple (oltre all'iPhone 14) durante il keynote del 7 settembre
Abbiamo provato l'iPhone 14 (e l'Apple Watch Ultra)
Abbiamo provato l'iPhone 14 (e l'Apple Watch Ultra)
881.541 di Marco Paretti
Cosa sappiamo sui nuovi Google Pixel 7 e 7 pro: prezzo, uscita e caratteristiche degli smartphone
Cosa sappiamo sui nuovi Google Pixel 7 e 7 pro: prezzo, uscita e caratteristiche degli smartphone
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni