295 CONDIVISIONI

Luna Piena delle Fragole oggi domenica 4 giugno 2023: a che ora vederla e perché si chiama così

Il cielo di oggi sarà illuminato dalla Luna Piena delle Fragole, il plenilunio di giugno. L’evento si verificherà esattamente alle 05:42, ma sarà visibile dalla sera a partire dalle 21/22 in tutta Italia.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Andrea Centini
295 CONDIVISIONI
Immagine

Alle 05:42 di oggi, domenica 4 giugno 2023, si verificherà il plenilunio del mese, la spettacolare Luna Piena delle Fragole. Poiché a quell'ora del mattino la Luna sarà già tramontata, dovremo attendere la sera per vederla in tutto il suo splendore. Sorgerà nei cieli italiani tra le 21 e le 22 circa. In realtà, come specificato dalla NASA, ai nostri occhi il disco lunare appare pieno per circa tre giorni, pertanto anche tutta la sera e la notte del 3 giugno ha dato spettacolo (e lo farà pure il 5). Il nome Luna delle Fragole deriva dalla tradizione dei nativi americani, in particolar modo degli Algonchini, ma lo usavano anche Ojibwe, Dakota e Lakota, come indicato da Almanac.com. È un omaggio alla raccolta del delizioso falso frutto, tipico di questo periodo dell'anno. È conosciuta anche come Luna della Fioritura (Anishinaabe), Luna del Grano Verde (Cherokee) ed Hoer Moon (Abenaji), nomi legati ai paesaggi fioriti e ai raccolti del periodo primaverile. Alcuni nomi sono anche dedicati alla riproduzione degli animali, come Luna della Schiusa (Cree) e Luna della Nascita (Tinglit). In Europa la Luna Piena di giugno è talvolta chiamata Luna di Miele; poiché il nome del mese è dedicato a Giunone, la dea romana del matrimonio, e poiché giugno è il mese più gettonato per i matrimoni, si pensa che l'origine della luna di miele derivi proprio da questa associazione. Ecco tutto quello che c'è da sapere sulla Luna Piena delle Fragole.

Perché la Luna Piena di oggi domenica 4 giugno 2023 si chiama così

I nomi comuni delle lune piene che spesso campeggiano nei titoli dei giornali sono generalmente legati alla tradizione culturale dei nativi americani, che scandivano i mesi e le stagioni attraverso un calendario lunare, invece di utilizzare il nostro calendario gregoriano. Esistevano molte tribù di nativi americani, ciascuna delle quali donava ai pleniluni un proprio nome (molti erano comunque condivisi). In genere il nome più utilizzato deriva dagli Algonchini, che sono ancora oggi la tribù più vasta e dunque quella con maggiore influenza. I nomi dei pleniluni erano principalmente legati a eventi naturali che avevano un impatto significativo sulla vita della comunità. Non c'è dunque da stupirsi che molti di questi appellativi facciano riferimento a raccolti, piante, caccia, animali, eventi atmosferici e via discorrendo. La Luna Piena delle Fragole non fa distinzione: era un semplice omaggio alla raccolta di giugno dei saporiti falsi frutti. Le fragole, infatti, in botanica sono definite come una infiorescenza: i veri frutti sono i puntini gialli che costellano la parte rossa e carnosa, che rappresenta invece il ricettacolo espanso. Molti di quelli che crediamo essere veri frutti in realtà non lo sono. In questo periodo dell'anno la raccolta delle fragole era considerata una vera e propria festa dai nativi americani, che potevano celebrare la stagione più calda e le sue delizie, dopo i mesi rigidi dell'inverno e quelli variabili di inizio primavera. Altri nomi della Luna Piena di giugno sono legati ai raccolti e alla nascita degli animali, tutti elementi essenziali per popoli dediti all'agricoltura e alla caccia.

Quando vedere la Luna Piena delle Fragole oggi domenica 4 giugno 2023: gli orari

Come specificato dall'Unione Astrofili Italiani (UAI), il plenilunio si verificherà esattamente alle 05:42 di oggi, domenica 4 giugno 2023. Poiché a quell'ora in Italia la Luna sarà già oltre l'orizzonte ci perderemo il momento clou, ma ciò non significa che mancheremo lo spettacolo, dato che il disco lunare farà capolino nuovamente la sera, tra le 21 e le 22. Ad esempio, alle 21:06 sorgerà a Lecce, mentre per vederla spuntare a Bergamo e a Novara dovremo attendere poco dopo le 22:00. A Roma il satellite della Terra farà capolino a Est alle 21:36, a Milano alle 22:07 e a Napoli alle 21:25. Durante la sua cavalcata nella volta celeste si troverà incastonata tra la costellazione del Sagittario (a sinistra) e quella dello Scorpione (a destra). Terminerà la corsa a Ovest, poco dopo le 06:00 del 5 giugno.

Il calendario delle prossime lune piene 2023 e gli altri fenomeni celesti di giugno

La Luna Piena delle fragole è solo uno dei tanti spettacoli astronomici di giugno. Come riportato sul “Cielo del mese” della UAI, avremo ben sei congiunzioni astrali. La prima, quella tra Marte e l'ammasso stellare aperto del Presepe, si è già consumata il 2 e il 3 giugno. Seguiranno Luna e Saturno tra il 9 e il 10 giugno; Venere e ammasso del Presepe il 13 giugno; Luna e Giove il 14 giugno; Luna e Pleiadi (M45) il 16 giugno; e la chiusura in bellezza col terzetto Luna, Marte e Venere nella sera del 22 giugno. Questo evento si verificherà subito dopo il Solstizio d'Estate, il momento che sancisce il passaggio astronomico (non meteorologico) dalla primavera alla stagione estiva. Si verificherà esattamente il 21 giugno alle 14:58 del Tempo Coordinato Universale (UTC), le 16:58 ora italiana. Tra gli altri eventi celesti da non perdere i picchi massimi di vari sciami meteorici, come le chi Scorpidi (5/6 giugno), le Liridi e le xi Draconidi alla metà del mese e le Aquilidi (17/18 giugno). Le “stelle cadenti” più attese del mese sono tuttavia le Bootidi, il cui picco massimo è atteso tra il 27 e il 28 giugno; saranno ben osservabili tra prima della mezzanotte e l'alba, come specificato dalla UAI. Concludiamo con l'elenco delle restanti lune piene del 2023:

  • Luna Piena del Cervo: 3 luglio
  • Luna Piena dello Storione: 1 agosto
  • Luna Blu: 31 agosto
  • Luna Piena del Raccolto: 29 settembre
  • Luna Piena del Cacciatore: 28 ottobre
  • Luna Piena del Castoro: 27 novembre
  • Luna Piena Fredda: 27 dicembre
295 CONDIVISIONI
Luna Piena del Castoro oggi 27 novembre 2023, a che ora vederla e perché si chiama così
Luna Piena del Castoro oggi 27 novembre 2023, a che ora vederla e perché si chiama così
Brilla la Luna Piena del Lupo oggi 25 gennaio 2024, a che ora vederla e perché si chiama così
Brilla la Luna Piena del Lupo oggi 25 gennaio 2024, a che ora vederla e perché si chiama così
Luna Piena oggi 24 febbraio 2024, a che ora vedere la Microluna della Neve e perché si chiama così
Luna Piena oggi 24 febbraio 2024, a che ora vedere la Microluna della Neve e perché si chiama così
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views