257 CONDIVISIONI
Conflitto in Ucraina
28 Febbraio 2022
08:44

“Tu vai su Marte e la Russia ci invade”, Elon Musk risponde a Kiev e assicura Internet in Ucraina

“Mentre tu vai su Marte la Russia invade l’Ucraina”, con un tweet il vice primo ministro dell’Ucraina chiede aiuto a Elon Musk per garantire Internet al Paese dopo l’inizio del conflitto con la Russia.
A cura di Chiara Ammendola
257 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Conflitto in Ucraina

È una guerra all'interno della guerra, e riguarda i sistemi comunicativi. Lo sa bene l'Ucraina che dopo l'attacco sferrato da Putin e l'inizio dei bombardamenti con il conseguente danneggiamento di numerosi siti, ha iniziato ad avere problemi di comunicazione via Internet. Ed è per questo che il vice primo ministro dell'Ucraina e ministro della trasformazione digitale dell'Ucraina, Mykhailo Fedorov, ha chiesto aiuto direttamente all'imprenditore statunitense Elon Musk, lo ha fatto, come sta accadendo per molte comunicazioni ufficiali, attraverso Twitter: "Mentre tu cerchi di colonizzare Marte la Russia cerca di occupare l'Ucraina! Mentre i vostri razzi atterrano con successo dallo spazio, i razzi russi attaccano il popolo civile ucraino! Vi chiediamo di fornire all'Ucraina le stazioni Starlink e di indirizzare i russi sani di mente ad alzarsi". Un appello più che diretto rivolto al fondatore di Tesla che non ci ha pensato due volte e ha risposto in maniera positiva con pochissime parole: "Il servizio Starlink è ora attivo in Ucraina – le parole di Musk – altri terminal sono in arrivo".

Cos'è Starlink, il progetto visionario di Elon Musk

Starlink garantisce l’accesso alla Rete attraverso una costellazione di satelliti miniaturizzati che orbitano nell’atmosfera bassa. Ad oggi il progetto di Musk conta già 1.800 satelliti che fanno funzionare Internet a livello globale indipendentemente dalle connessioni terrestri. Proprio nei giorni scorsi Starlink ha lanciato altri 50 satelliti e altri sono in via di dispiegamento. Si tratta di un servizio fondamentale in questo momento per l'Ucraina che, nel caso in cui il conflitto dovesse proseguire, rischierebbe di restare senza Internet, come sta già accadendo in numerose città.

257 CONDIVISIONI
2862 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni