1.165 CONDIVISIONI
Talebani a Kabul: le ultime news sull'Afghanistan
22 Agosto 2021
10:40

Scappa da Kabul su un aereo statunitense: donna partorisce in volo verso la Germania

Fuggita da Kabul su un volo statunitense, una donna ha partorito durante il viaggio verso la base aerea di Ramstein, in Germania. La bimba appena nata e sua madre sono state portate in una struttura medica dedicata appena l’aereo è atterrato. Entrambe godono di buona salute e sono ora assistite dal personale medico.
A cura di Gabriella Mazzeo
1.165 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Talebani a Kabul: le ultime news sull'Afghanistan

Durante l'evacuazione da Kabul, una donna ha partorito su un volo statunitense diretto in Germania. Il comando della mobilità aerea degli Stati Uniti ha fatto sapere che la donna, fuggita dalla capitale dell'Afghanistan dopo la conquista dei talebani, è entrata in travaglio durante il volo. Viste le difficoltà, il pilota ha portato il volo a un'altitudine più bassa, per disperdere la pressione dell'aria nell'aereo. "Al momento dell'atterraggio – spiegano dal Mobility Command – la bimba è stata portata fuori dall'aereo insieme a sua madre. Entrambe sono state trasportate in una struttura medica dedicata e godono di buona salute.

La base aerea di Ramstein, lì dove la donna e sua figlia hanno trovato riparo, sarà presto in grado di ospitare 7.500 rifugiati in attesa che vengano elaborate le destinazioni future per ognuno dei profughi. Il Pentagono, invece, ha fatto sapere che gli Stati Uniti hanno evacuato solo 17.000 persone, di cui 2.500 americane. Questo significa che le truppe americane inviate all'aeroporto di Kabul sono più del numero di cittadini salvati dal Paese conquistato dai talebani. L'amministrazione Biden spera di far uscire altri 60.000 alleati afghani con le loro famiglie. La situazione sicurezza a Kabul sembra peggiorare, con i talebani che allontanano la folla dall'aeroporto con espedienti sempre più violenti. I fondamentalisti infatti sparano in aria per spaventare le persone e respingono la folla anche a frustate. Sono tantissime le immagini di disperati che passano i bambini di mano in mano oltre il filo spinato, nella speranza che i soldati li portino con loro verso un futuro migliore. La folla viene tenuta fuori dai cancelli e dispersa con la forza la maggior parte delle volte. Nonostante queste testimonianze fornite dai civili, i talebani continuano ad asserire di aver lasciato all'aeroporto la possibilità di accogliere e far partire voli dalla capitale in piena sicurezza per chiunque voglia imbarcarsi.

1.165 CONDIVISIONI
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni