Più di sette milioni e 800mila casi, oltre 215mila morti. Sono i numeri del coronavirus degli Stati Uniti, dati che testimoniano come la pandemia sia a lungo stata fuori controllo nel paese guidato da Donald Trump: eppure il capo della Casa Bianca continua a minimizzare e nel primo comizio pubblico dopo il ricovero in ospedale a Stanford, in Florida, ha tenuto uno dei suoi show, uno spettacolo di cattivissimo gusto davanti a migliaia di persone. Dopo aver gettato la mascherina che indossava tra il pubblico, infatti, ha dichiarato di essere immune dal Covid-19 e di non essersi mai sentito tanto bene. Poi, dopo aver insultato il suo rivale Joe Biden, ha preso fiato e gridato: "Sono immune ora. Mi sento forte, vi bacerò tutti. Bacerò le belle donne e tutti, un bacio grande e grosso". Nel frattempo i suoi sostenitori, in visibilio,  cantavano in coro "Four more years", altri quattro anni alla Casa Bianca.

Dopo aver contratto il coronavirus, e dopo il ricovero in ospedale e le cure con farmaci sperimentali, Donald Trump è risultato negativo al test del Covid. Secondo il suo medico personale Sean Conley il presidente USA non sarebbe più contagioso. In seguito però lo staff della Casa Bianca ha fatto una precisazione che ha lasciato dubbiosi molti esperti. Il tycoon infatti è risultato negativo al test rapido chiamato Abbot BinaxNow. L'attendibilità di questo test non è ancora sufficientemente provata: costa cinque dollari e funziona come il test della gravidanza.  Trump tuttavia aveva fretta di riprendere la campagna elettorale: "Fra 22 giorni torneremo a vincere in Florida e nell'intero Paese", ha detto a Stanford nel suo primo comizio dopo la presunta guarigione. Tanti i fan accorsi in massa, molti senza mascherina.

"Donald Trump è a caccia di guai", ha dichiarato il virologo Anthony Fauci, commentando così la decisione del presidente Usa di riprendere con i comizi affollati da migliaia di sostenitori senza mascherina. "E' il momento peggiore per fare questo, basta guardare a quello che sta accadendo nel Paese che è davvero preoccupante, con alcuni Stati che stanno avendo un forte aumento dei contagi". Tra questi proprio la Florida.