4.520 CONDIVISIONI
24 Maggio 2022
16:08

La polizia la ferma per controlli, nel bagagliaio il corpo del figlio di 6 anni: ucciso con 9 colpi

La mamma 28enne rischia fino a 40 anni di carcere. A segnalare la sua auto con la gomma visibilmente bucata tra le strade del Minnesota sono stati alcuni passanti.
A cura di Antonio Palma
4.520 CONDIVISIONI

Andava in giro in strada al volante di una vettura con la gomma visibilmente bucata e per questo la polizia l’ha fermata per controlli. Quando gli agenti hanno notato del sangue sui sedili posteriori e hanno deciso di ispezionare l’auto, hanno scoperto con orrore che nel bagagliaio giaceva il corpo senza vita di un bimbo, il figlio della donna di 6 anni. È la terribile scena che si sono trovati di fronte i poliziotti della città di Mound, nel Minnesota, e che ha portato alla luce l’assassinio del piccolo Eli Hart.

Secondo i primi accertamenti, il piccolo sarebbe stato ucciso con almeno nove proiettili di arma da fuoco tra cui alcuni che lo hanno raggiunto alla testa. Per l’omicidio del bimbo è stata arrestata la madre, la 28enne Julissa Angelica Genrich Thaler, che ora deve rispondere dei reati di omicidio intenzionale di secondo grado.

La donna è stata fermata venerdì scorso quando qualcuno ha segnalato alla polizia una vettura sospetta con una ruota bucata e il lunotto posteriore rotto. Secondo i media locali, quando la volante l’ha intercetta e fermata, la donna si è scusata ha lasciato l‘auto sul posto dopo la multa ed è andata via.

Mentre ispezionavano meglio il veicolo da sequestrare, però, i poliziotti si sono accorti del sangue, di un proiettile di fucile e un bossolo nel veicolo oltre a un foro di proiettile sul sedile posteriore. A questo punto hanno aperto il bagagliaio facendo la terribile scoperta. Quando i poliziotti hanno raggiunto l’appartamento, la 28enne era già andata via ma è stata arrestata nelle vicinanze mentre stava lavando i vestiti che indossava e aveva apparente sangue e materia cerebrale tra i capelli, secondo gli inquirenti.

Durante le perquisizioni, gli agenti hanno trovato anche uno zaino e altre prove della morte del bimbo che, secondo l'autopsia, è stato colpito da almeno nove colpi di arma da fuoco, anche alla testa e al busto. La donna, se condannata, rischia fino a 40 anni di carcere. Con lei arrestato anche un uomo contro il quale però al momento non sono state presentate accuse formali.

4.520 CONDIVISIONI
Vicenza, 42enne uccisa in strada a colpi di pistola dall'ex compagno: il killer fugge in auto
Vicenza, 42enne uccisa in strada a colpi di pistola dall'ex compagno: il killer fugge in auto
Accoltellato due volte e ucciso a colpi di arma da fuoco davanti alla polizia in ospedale
Accoltellato due volte e ucciso a colpi di arma da fuoco davanti alla polizia in ospedale
Papà ucciso dal figlio di due anni: ha trovato la pistola nella borsa della mamma e ha sparato
Papà ucciso dal figlio di due anni: ha trovato la pistola nella borsa della mamma e ha sparato
4.936 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni