3.156 CONDIVISIONI
Conflitto in Ucraina
12 Maggio 2022
11:35

Guerra Ucraina, Kiev annuncia di aver distrutto intero battaglione russo che cercava di attraversare un fiume

Secondo Kiev, il battaglione stava cercando di attraversare un fiume quando è stato sorpreso, bersagliato dall’artiglieria e distrutto.
A cura di Antonio Palma
3.156 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Conflitto in Ucraina

Le forze armate russe avrebbero perso un intero battaglione durante gli intensi scontri mentre cercavano di attraversare un fiume nell'Ucraina orientale. Lo sostiene il ministero della Difesa ucraino pubblicando le foto di lunghe code di carcasse di carri che secondo loro sarebbero stati distrutti insieme ad altre attrezzature nei pressi del villaggio di Bilohorivka, un piccolo insediamento nell'oblast' di Lugansk. Secondo Kiev, il battaglione negli ultimi giorni avrebbe cercato più volte di attraversare il fiume Siverskyi Donets attraverso un ponte di barche realizzato dai genieri ma sarebbe stato bersagliato dall’artiglieria e avrebbe perso la quasi totalità di mezzi e uomini.

Si tratta di una zona, tra le regioni separatiste di Donetsk e Lugansk, dove i combattimenti sono pesantissimi con perdite ingenti da entrambe le parti. Secondo Kiev, il battaglione è stato sorpreso mentre si ammassava sulla riva del fiume e quindi bersagliato dall’artiglieria ucraina che lo avrebbe distrutto insieme al ponte appena allestito. L’esercito ucraino rivendica la distruzione di una cinquantina di mezzi tra carri armati e altri veicoli corazzati e parla di oltre mille vittime tra i soldati russi. Stando sempre alla ricostruzione dello stato maggiore delle forze armate ucraine, che non è verificabile, il battaglione stava cercando di colpire Lyman, una città che si trova a pochi chilometri a ovest dell’attraversamento fluviale. Il Siverskyi Donets infatti è una delle numerose barriere d'acqua che i battaglioni russi devono attraversare per avanzare a ovest nel territorio controllato dall'Ucraina.  Secondo Kiev, dopo la sconfitta le forze russe si sono mantenute sulla loro sponda del fiume senza tentare altri attraversamenti.

3.156 CONDIVISIONI
2537 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni