1.563 CONDIVISIONI
Covid 19
27 Settembre 2021
20:46

Joe Biden riceve la terza dose di vaccino Covid: “È sicura ed efficace, così salviamo vite”

Il presidente Usa Joe Biden ha ricevuto a 78 anni la terza dose di vaccino Covid alla Casa Bianca. Prima della somministrazioni, ha ricordato agli americani che “queste dosi ulteriori possono salvare la vita a voi e alle persone che vi circondano. Sappiamo che per sconfiggere questa pandemia abbiamo bisogno di vaccinare la gente”.
A cura di Ida Artiaco
1.563 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Il presidente Usa Joe Biden ha ricevuto questo pomeriggio alla Casa Bianca la dose booster del vaccino Covid Pfizer a pochi giorni dal via libera dell'Fda. "Se avete finito il ciclo vaccinale a gennaio, febbraio o a marzo, e avete più di 65 anni o condizioni pregresse, o ancora fate un lavoro in prima linea, potete ricevere anche voi il richiamo. Saranno disponibili in oltre 80mila punti di distribuzione, incluse 400mila farmacie in tutto il Paese", ha scritto Biden sui suoi canali social per ricordare quanti sono interessati.

"Sappiamo che per sconfiggere questa pandemia e per salvare vite abbiamo bisogno di vaccinare la gente", ha detto Biden poco prima di ricevere la dose. "Quindi, per favore, per favore, fate la cosa giusta – ha aggiunto -. Queste dosi ulteriori possono salvare la vita a voi e alle persone che vi circondano". Il presidente aveva ricevuto le sue prime due dosi del vaccino contro il Covid-19 prima del suo insediamento a Washington a gennaio. Oggi gli è stato somministrato il cosiddetto booster dal momento che ha 78 anni, quindi risponde ai requisiti anagrafici richiesti dalle autorità sanitarie per la dose aggiuntiva, ed è stato vaccinato più di sei mesi fa. Ha anche annunciato che presto la riceverà anche la first lady Jill, che non era presente perché era impegnata a scuola.

L'inquilino della Casa Bianca ha poi ricordato come ci sia una pandemia di non vaccinati a cui l'America e il mondo intero deve far fronte: "La stragrande maggioranza degli americani sta facendo la cosa giusta. Oltre il 77% degli adulti ha ricevuto almeno una dose di vaccino. Circa il 23% non ha ricevuto alcuna iniezione e questa netta minoranza sta causando danni terribili al resto del Paese". Al momento la terza dose è stata autorizzata solo per il vaccino Pfizer, non ancora per il vaccino Moderna, ma il via libera dovrebbe arrivare nelle prossime settimane.

1.563 CONDIVISIONI
27554 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni