Una violentissima scossa di terremoto di magnitudo 7.4 è stata registrata nel Mar delle Molucche, al largo delle coste dell'Indonesia. Lo ha reso noto l'ente geofisico Usa (Usgs). A causa del forte sisma le autorità locali hanno lanciato anche un'allerta tsunami poi fortunatamente rientrata

Il sisma è stato registrato al largo dell'isola di Ternate, a circa 45 chilometri di profondità e 140 chilometri dal capoluogo. L'Usgs avverte che il terremoto potrebbe causare onde anomale fino a 300 chilometri dall'epicentro sulle coste indonesiane. Ai residenti è stato consigliato di rimanere vigili e di chiedere istruzioni alle autorità locali.

La stessa area è stata colpita da un terremoto di magnitudo 6.9 a luglio, con un sisma precedente di magnitudo 6.3 che ha colpito l'isola di Ternate a marzo.