4.878 CONDIVISIONI
Conflitto in Ucraina
8 Marzo 2022
17:45

Biden annuncia embargo a gas e petrolio dalla Russia: “Putin non vincerà mai la guerra in Ucraina”

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden si è rivolto nuovamente alla nazione in un discorso trasmesso in streaming dalla Casa Bianca. Ha annunciato lo stop dell’import di petrolio e gas dalla Russia come nuova misura nei confronti di Putin. Una mossa non condivisa con gli alleati europei, maggiormente dipendenti dall’energia russa.
A cura di Gabriella Mazzeo
4.878 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Conflitto in Ucraina

Il Presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha parlato alla nazione in un discorso trasmesso in streaming dalla Casa Bianca. Durante il suo intervento, ha nuovamente condannato la Russia per l'aggressione ai danni dell'Ucraina. Ha annunciato nuove sanzioni contro la Russia. In particolare, gli Usa hanno disposto lo stop all'import del petrolio e del gas russo. Una mossa fatta unilateralmente, senza gli alleati europei, in disaccordo sulle misure per fare a meno del gas russo.

Stop all'import di petrolio e gas dalla Russia

"Questo è un passo che possiamo fare a differenza dei nostri alleati europei che dipendono maggiormente dal gas russo – ha detto Joe Biden -. Difendere la libertà ha un prezzo che dobbiamo pagare anche noi. Continueremo a supportare l'Ucraina e a tenere la Nato Unita. Vogliamo essere di sostegno in tutti i modi per l'Ucraina e per l'Europa, prendendoci carico anche dei rifugiati per non pesare solo sull'Europa. Fino a oggi abbiamo applicato misure senza precedenti sulla Russia: in questo momento il rublo russo è già del 50% da quando Putin ha dichiarato guerra. Un rublo vale un penny americano".

L'investimento in energia pulita

Il presidente Biden ha sottolineato ancora una volta che Putin è in "evidente difficoltà" a causa delle sanzioni e della resistenza dimostrata dal Paese di Zelensky. Tagliare la Russia ulteriormente fuori dall'economia mondiale, però, avrà "un costo anche per gli americani". "Vorrei che questa fosse un'occasione per investire sulla produzione di energia pulita. Si tratta di un traguardo che abbiamo in comune con gli alleati europei. Se produciamo energia pulita, potremmo diventare leader in questo settore ed esportarla. Significherebbe inoltre proteggere la nostra economia a lungo termine. In questo momento abbiamo produzioni di gas autonomo, possiamo permetterci questa mossa contro la Russia. Certo avrà chiaramente un costo, ma la nostra amministrazione non ha intenzione di stare a guardare la crescita smodata dei prezzi che poi si abbatterà sui consumatori americani".

Biden contro Putin: "Non vincerà"

"Putin sta colpendo civili, ospedali, scuole e anche la centrale nucleare più grande d'Europa. Nonostante tutto, il dissenso è alto. Non ci sarà mai una vittoria in Ucraina per Putin, però dobbiamo continuare a sostenere il coraggioso popolo ucraino che sta lottando per la sua libertà. Non permetterà a Putin di prendere ciò che vuole e in questo modo la Russia arriverà alla fine di questo conflitto debole. Il resto del mondo però sarà più forte".

4.878 CONDIVISIONI
2843 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni