459 CONDIVISIONI
Coronavirus
20 Luglio 2021
15:25

I messaggi WhatsApp di Boris Johnson in piena pandemia: “Prendi il Covid e vivi più a lungo”

Dominic Cummings, ex consigliere personale del premier inglese Boris Johnson, ha attaccato il primo ministro sulla gestione della pandemia rendendo noti alcuni messaggi ricevuti su WhatsApp in cui lo stesso Boris sembrava aver preso sottogamba il Coronavirus: “Devo dire che sono stato leggermente scosso da alcuni dati sui morti per Covid. L’età media è di 82-81 anni per gli uomini e 85 per le donne. Sopra all’aspettativa di vita. Quindi prendi il Covid e vivi più a lungo”.
A cura di Ida Artiaco
459 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

"A morire sono solo gli 80enni, il virus allunga la vita e non c'è bisogno di ulteriori restrizioni". È questo il contenuto di alcuni messaggi WhatsApp che il premier inglese Boris Johnson ha inviato lo scorso ottobre al suo ex consigliere Dominic Cummings il quale oggi, all'indomani del Freedom Day in cui l'Inghilterra ha detto addio alle misure anti Covid nonostante un sensibile aumento dei nuovi casi legati alla variante Delta, è tornato ad attaccare sulla gestione della pandemia. Lo ha fatto rendendo noto, in una intervista alla BBC, la prima rilasciata in tv da quando è stato brutalmente licenziato dal primo ministro britannico alla fine dell'anno, il contenuto di alcune conversazioni risalenti allo scorso ottobre e dalle quali emerge che il primo ministro in autunno, alla vigilia della seconda ondata dell'epidemia, non ha voluto inasprire i provvedimenti anti contagio perché "a morire sono essenzialmente tutte persone sopra gli 80 anni".

Dominic Cummings (Getty).
Dominic Cummings (Getty).

Cummings sostiene anche che Johnson gli abbia mandato un altro messaggio nel quale sminuiva il rischio collasso del sistema sanitario. "Non mi bevo più questa storia del Nhs sopraffatto", avrebbe scritto il premier, il quale voleva addirittura che il virus "attraversasse il paese" piuttosto che distruggere l'economia", come sosteneva in un'altra conversazione su WhatsApp avuta tra il 13 e il 15 ottobre scorso. "Devo dire che sono stato leggermente scosso da alcuni dati sui morti per Covid – si legge in una di queste -. L'età media è di 82-81 anni per gli uomini e 85 per le donne. Sopra all'aspettativa di vita. Quindi prendi il Covid e vivi più a lungo. Quasi tutti gli under 60 che vanno in ospedale (4 per cento) sopravvivono praticamente tutti". E poi ancora, pare che Boris in piena pandemia, a marzo 2020, volesse andare a trovare la Regina Elisabetta. "Lo bloccai in tempo: Sei pazzo? Potresti ucciderla!", è stato il commento di Cummings. Qualche giorno dopo lo stesso Johnson finì in terapia intensiva dopo essere risultato positivo al virus. In risposta alla prima intervista televisiva dell'ex consigliere, Downing Street, che ha negato l'episodio legato alla sovrana, ha ribadito che il primo ministro ha intrapreso "ogni azione necessaria a proteggere vite umane ed economia guidato dai migliori consiglieri scientifici. Il governo che guida ha organizzato la campagna di vaccinazione più rapida in Europa, ha salvato milioni di posti di lavoro attraverso il programma di congedo e ha impedito che il servizio sanitario nazionale venisse sopraffatto attraverso tre blocchi nazionali".

459 CONDIVISIONI
26112 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni