185 CONDIVISIONI
Conflitto in Ucraina
15 Aprile 2022
16:27

Fridman, l’oligarca che dice di vivere con 2500 sterline al mese ma cena nei locali lussuosi di Londra

La gaffe di Mikhail Fridman, oligarca russo dal patrimonio stimato allo scorso anno in 10,8 miliardi di sterline, che dopo essere stato colpito dalle sanzioni occidentali aveva dichiarato di vivere solo con 2500 sterline al mese: ma il Daily Mail lo ha beccato a cena in uno dei ristoranti più lussuosi di Londra.
A cura di Ida Artiaco
185 CONDIVISIONI
Mikhail Fridman nel 2016 (Getty).
Mikhail Fridman nel 2016 (Getty).
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Conflitto in Ucraina

Ha dichiarato di essere "finito in povertà" dopo che le sanzioni dell'Occidente successive all'invasione russa dell'Ucraina anche colpito anche lui. "Vivo con 2500 sterline al mese", aveva detto. Ma Mikhail Fridman, oligarca russo dal patrimonio stimato allo scorso anno in 10,8 miliardi di sterline, quando era l'undicesimo uomo più ricco del Regno Unito, è stato beccato dal Daily Mail nelle scorse ore mentre cenava con la moglie in uno dei ristoranti più esclusivi di Londra, il C London Restaurant, a Mayfair. L'uomo, 57 anni, co-fondatore di Alfa-Group e di Alfa-Bank ed ex amministratore di LetterOne, si era lamentato nei gironi scorsi per il fatto che le sue carte di credito non funzionassero più nella City dopo le sanzioni che lo avevano colpito il 15 marzo. "Mangio sempre a casa, mi sembra di essere agli arresti domiciliari", aveva detto in una intervista al quotidiano spagnolo El Pais.

In quella stessa intervista aveva anche aggiunto che "le autorità del Regno Unito dovrebbero darmi una certa somma di denaro che possa consentirmi almeno di prendere un taxi e comprare cibo, ma sarà una cifra molto limitata in relazione al costo della vita a Londra".

Ma il suo racconto ha cominciato a fare acqua da tutte le parti dopo che un testimone lo ha visto a cena nel prestigioso locale londinese, dove il costo di un pasto per due con vino può arrivare a centinaia di sterline, passando anche immagini di quella serata al Daily Mail: "Stavo mangiando con una ragazza ucraina che mi ha detto di averlo riconosciuto. Ho guardato online le sue foto e ho capito che era lui. Immagino che abbia pagato la signora con cui era in compagnia perché ha detto di vivere con 2.500 sterline al mese sotto le sanzioni e di non potersi permettere ristoranti costosi. Di certo non sembrava nervoso o come un uomo in crisi".

185 CONDIVISIONI
2693 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni