Covid 19
9 Dicembre 2021
09:54

Covid Uk, Johnson lancia il piano B con Green pass: “Entro 1 mese un milione di casi Omicron”

Il governo guidato da Boris Johnson si appresta a lanciare nel Regno Unito il piano B di gestione della pandemia, che prevede il ritorno allo smart working e l’introduzione del Green pass per l’accesso a luoghi al chiuso, per salvare il Natale e contrastare la diffusione della variante Omicron: “Entro un mese avremo circa 1 milione di casi”.
A cura di Ida Artiaco
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Per salvare il Natale e limitare la diffusione della variante Omicron, nel Regno Unito tornerà presto lo smart working e verrà introdotto il Green pass. Il premier Boris Johnson si appresta, infatti, ad annunciare il passaggio al cosiddetto piano B per la gestione della pandemia di Covid-19, che prevede l'entrata in vigore di una serie di restrizioni per contrastare l'avanzata del contagio in vista delle feste natalizie.

Cosa prevede il piano B anti Covid in Uk

Tra le misure che potrebbero essere annunciate a stretto giro ci sono, oltre allo smart working, che potrà partire già da lunedì prossimo, anche l'obbligo della certificazione vaccinale o di un tampone negativo per entrare in discoteche e nei luoghi dove ci siano grandi gruppi di persone. Nello specifico, il Green pass sarà necessario per l'accesso in luoghi chiusi senza posti assegnati con più di 500 persone, luoghi all'aperto senza posti assegnati con più di 4.000 persone e in qualsiasi luogo con più di 10.000 persone. Anche la mascherina diventa di nuovo obbligatoria in luoghi chiusi come cinema e teatri da venerdì.

L'attuazione di un piano alternativo alla scommessa del cosiddetto "piano A", tutta concentrata sulla massiccia campagna di vaccinazione nazionale, arriva dopo che l'esecutivo aveva cercato di evitarla nonostante le indicazioni degli scienziati a introdurre maggiori restrizioni. Johnson ha insistito però sul fatto che non sarà necessario annullare le feste di Natale o le rappresentazioni del presepe, e le discoteche rimarranno aperte. Ci sarà un voto in parlamento sulle restrizioni la prossima settimana.

"Entro un mese 1 milione di casi Omicron"

Le prospettive comunque non sono delle migliori. "In Gran Bretagna ci potrebbero essere circa un milione di casi Omicron" entro un mese, ha avvertito il ministro della Salute Sajid Javid intervistato da Sky News, affermando che rispetto a "questa nuova variante, la nostra strategia è stata quella di guadagnare tempo per valutarla e anche per costruire difese protettive". Javid ha aggiunto che "negli ultimi giorni abbiamo iniziato a saperne di più sulla variante. E una di quelle cose che abbiamo imparato è che si diffonde molto, molto rapidamente. Si diffonde più velocemente di qualsiasi altro Covid che abbiamo visto finora. Entro questo mese potremmo avere circa un milione infezioni nella comunità in tutto il Regno Unito".

Intanto, sempre in Uk i contagi giornalieri nelle ultime 24 ore hanno superato di nuovo quota 50mila, attestando a 51,342 casi, a cui si aggiungono 161 morti.

29523 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni