Immagine da Twitter - China Daily.
in foto: Immagine da Twitter – China Daily.

Dalla Cina arriva una buona notizia. Il 30 gennaio scorso è nata una bambina perfettamente sana da una donna incinta infettata dal nuovo Coronavirus di Wuhan. Mamma e neonata, dal peso di circa tre chili, ora sono in condizioni stabili, e la piccola non è risultata positiva al virus. Lo informa in un tweet il quotidiano China Daily con tanto di foto della piccola circondata dagli operatori sanitari muniti di tute, protezioni al volto e mascherine per evitare il rischio di contagio. "Buone notizie – si legge nel tweet -: una donna incinta infettata dal nuovo Coronavirus ha dato alla luce una bambina in buona salute in un ospedale di Harbin, nella provincia di Heilongjiang, nel Nord del paese asiatico. Sia la mamma che la bimba sono in quarantena".

Na Hui, vicepresidente dell'ospedale di Harbin, ha dichiarato lunedì in una conferenza stampa che la donna era incinta di 38 settimane quando la sua temperatura ha toccato i 37,3 gradi centigradi. Meno di una settimana fa era stata sottoposta a tutti gli accertamenti del caso che avevano confermato la diagnosi di polmonite da Coronavirus, che in Cina ha già ucciso 362 persone, superando il numero dei decessi della Sars. I medici hanno eseguito un cesareo d'urgenza e nel frattempo la febbre della mamma è diminuita. Subito dopo il parto, anche la neonata è stata sottoposta alle analisi previste dal protocollo, ma i risultati resi noti domenica hanno confermato che era perfettamente sana. Tutti gli operatori sanitari che hanno participato all'intervento sono ora sono posti sotto osservazione per precauzione e resteranno in isolamento.