Guerra in Ucraina
18 Gennaio 2023
16:40

Chi è Denys Monastyrsky, ministro degli Interni ucraino morto oggi nello schianto del suo elicottero

Denys Monastyrsky è il ministro degli Interni ucraino morto oggi nello schianto del suo elicottero nella regione di Kiev: aveva 42 anni e due figli. Cosa sappiamo sulle cause dell’incidente e chi ha preso il suo posto.
A cura di Ida Artiaco
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Guerra in Ucraina

Aveva 42 anni Denys Monastyrsky, il ministro degli Interni ucraino morto questa mattina nello schianto del suo elicottero, finito su un asilo nido a Brovary, non lontano da Kiev.

Nell'incidente sono morte almeno 14 persone, tra cui 1 bambino. Tra le vittime 9 si trovavano a bordo dell’elicottero, compresi il suo vice Yevhen Yenin e il segretario di stato del ministero Yuriy Lubkovych. È il più alto funzionario ucraino a morire dall'inizio della guerra quasi un anno fa.

Chi è Denys Monastyrsky

Monastyrsky, ministro dell’Interno da luglio del 2021 dopo Arsen Avakov, e i funzionari governativi stavano viaggiando verso Kharkiv, quando l'elicottero su cui volavano è precipitato, come riporta la Cnn. Avvocato, sposato e con due figli, ha conosciuto il presidente ucraino Zelensky nel 2019 prima di candidarsi tra le liste del suo partito, Servo del Popolo.

La corrispondente di Sky Deborah Haynes descrive Monastyrsky come "incredibilmente attivo", raccontando che visitava spesso "i luoghi più pericolosi" dell'Ucraina. "Non era un ministro seduto alla scrivania, ma sempre in giro per il paese", ha aggiunto.

Al posto di Monastyrsky è stato nominato ministro degli Interni ad interim il capo della polizia nazionale ucraina, Igor Klymenko.

Le cause dell'incidente a Brovary

Non è chiaro perché l’elicottero sia caduto. Attualmente, non ci sono particolari segni del fatto che sia stato abbattuto, ma è difficile avere informazioni precise. Nell’area attorno a Brovary, quando è avvenuta la caduta dell’elicottero, era ancora buio e c’era una nebbia piuttosto fitta.

Tuttavia, il primo ministro ucraino Denys Shymhal ha scritto su Telegram che verrà immediatamente istituito uno speciale gruppo investigativo descrivendo quanto successo come "una grande perdita per la squadra del governo e per l'intero Stato". "Le mie più sincere condoglianze alle famiglie di tutte le vittime".

Per fare chiarezza su quanto accaduto questa mattina la polizia ucraina ha anche lanciato un appello affinché i testimoni della sciagura che ha coinvolto oggi un elicottero dei Servizi di emergenza nazionali si facciano avanti.

3491 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni