Dopo aver scavalcato brevemente Bill Gates nel luglio scorso e dopo aver definitivamente scalzato l'ex patron di Microsoft conquistando il primato di uomo più ricco del mondo nel mese di ottobre 2017, ora Jeff Bezos si prende anche il titolo di uomo più ricco della storia o almeno da quando esistono le classifiche di questo tipo. Secondo il consueto rapporto sui miliardari stilato da Bloomberg e aggiornato ogni giorno in riferimento agli andamenti della borsa, infatti, il fondatore Ceo di Amazon ha raggiunto in queste ore un patrimonio personale netto pari a oltre cento miliardi di dollari che lo collocano al vertice di qualsiasi classifica di sempre sulla ricchezza, superando ancora una volta Bill Gates.

Con 105 miliardi di dollari Bezos in effetti stabilisce il nuovo record che batte il precedente raggiunto nel 1999 dal cofondatore di Microsoft che per anni è stato l’uomo più ricco al mondo. Secondo Forbes il patrimonio personale di Gates è stato brevemente sopra i 100 miliardi di dollari solo nell'aprile del 1999, quando la bolla di internet ha contribuito a gonfiare il valore delle sue partecipazioni. Anche per Bezos ovviamente a contare sono le sue azioni di Amazon che sono balzate in alto all'inizio della stagione dello shopping natalizio con il black friday. Da allora in effetti le azioni del colosso dell'ecommerce, società di cui Bezos è amministratore delegato, stanno continuando a salire a Wall Street, con un guadagno del 6,6% solo dall’inizio dell’anno.

Gates invece in questo momento si deve accontentate, se così si può dire, di un patrimonio personale di 93,3 miliardi di dollari, ancora abbastanza per mantenere il numero 2 nelle classifiche delle persone più ricche del mondo. In realtà, durante l'ascesa di Bezos il patrimonio di Gates è aumentato di molto e oggi  varrebbe ancora molto di più di quello del Ceo Amazon se non avesse avviato la sua campagna di significativi contributi di beneficenza che ormai va avanti da anni. Sempre secondo una analisi di Bloomberg, Gates ha donato 700 milioni di azioni di Microsoft, per un valore di 61,8 miliardi di dollari al valore attuale, alla sua fondazione di beneficenza Bill & Melinda Gates Foundation, oltre a 2,9 miliardi di dollari in contanti, che farebbero salire la sua ricchezza personale a oltre 150 miliardi di dollari.