0 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Amici di Maria De Filippi 2023/2024

Serale di Amici 2024, le pagelle della prima puntata: Ayle si concede il meglio alla fine

Stasera, sabato 23 marzo, è andata in onda la prima puntata del serale di Amici: eliminati Ayle e Kumo, mentre il team Zerbi-Celentano è già in vetta. Qui le pagelle.
A cura di Vincenzo Nasto
0 CONDIVISIONI
Ayle, Account X @AmiciUfficiale
Ayle, Account X @AmiciUfficiale
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Stasera, sabato 23 marzo è iniziato il Serale di Amici 2024 dove vedremo sfidarsi gli allievi del talent di Maria De Filippi. Dopo mesi di attesa, sono state distribuite le 15 casacche dorate ai migliori interpreti di questa edizione, che sono divisi in tre squadre da cinque: la prima capitanata da Rudy Zerbi e Celentano, la seconda da Emmanuel Lo e Lorella Cuccarini, mentre l'ultima squadra viene diretta dalla coppia Anna Pettinelli – Raimondo Todaro. Le tre squadre sono formate rispettivamente da 4, 6 e 5 concorrenti. Arrivati al Serale, cambiano anche i giudici di Amici 2024: a scegliere del destino dei giovani artisti il trio Cristiano Malgioglio, Giuseppe Giofrè e Michele Bravi. La prima puntata del serale ha visto il trionfo della squadra di Rudy Zerbi e Celentano, che ha vinto tutte le manche, grazie anche alle performance di Petit con Don Raffaè di Fabrizio De Andrè e il suo inedito Tornerai. Vengono eliminati Ayle e Kumo. Qui le pagelle.

Ayle, voto 6,5

Amici sta cambiando e con sé, inevitabilmente, cambiano anche le regole del gioco. Le stesse che hanno permesso ad Ayle di esser qui, stasera, nella prima puntata del Serale 2024, di esibirsi. Ma il giovane cantante non è colpevole delle proprie emozioni, anzi: il discorso nella sua esibizione con Malamente (in cui riprende anche le parole di Tedua) sono una parte del suo lascito nel programma. Semmai è la sua insegnante di canto, Anna Pettinelli, a doversi chiedere perché nella sua penultima esibizione non gli abbia permesso di cantare. L'accettazione del proprio destino, l'eliminazione ai danni di Giovanni, è ormai un dato di fatto, ma è proprio lì che Ayle ribalta il suo percorso nel programma. I dubbi svaniscono e la sua esibizione con Allergica alle fragole è decisa, un punto esclamativo in un deserto di dubbi che hanno accompagnato il suo percorso. Se Amici cambia, cambia anche il giro d'onore, che dai vincitori, passa ai vinti, mostrando un emozionato Ayle mano nella mano di Maria De Filippi. La stessa persona che gli ripete quanto la sua vittoria ad Amici sia anche nell'applauso del pubblico. Questa volta non c'è rimorso, rabbia o rancore che tenga: Ayle ha cambiato la storia di Amici.

Holden, voto 6

Arrivava alla prima puntata del Serale di Amici 2024 condizionato dallo stress vissuto in questi mesi, esploso a pochi giorni dall'arrivo del Serale in uno scontro con Zerbi che gli ha fatto anche dire addio al programma. Il suo reintegro, attraverso il disegno di legge Ayle-Pettinelli, è molto più comodo di quanto si potesse pensare. Il brano scelto per lui da Rudy Zerbi, Quanto forte ti pensavo di Madame, non è la più facile delle mansioni, ma se c'è un aspetto da riconoscere a Holden, sottolineato anche dal giudice Cristiano Malgioglio, è un timbro riconoscibile, punto di forza che per adesso appartiene a lui e Mida. C'è un senso di alienazione all'ascolto del brano, ma senza strafare, batte Lil Jolie in affanno. Servirà un'altra versione di Holden per questo Serale, giusto lasciargli lo spazio per riposare e riflettere sul suo futuro.

Lil Jolie, voto 6

Chissà se ci sarà un momento in cui Lil Jolie si fermerà a pensare a tutto ciò che ha fatto in questa edizione, immergendosi in una vasca di consapevolezze. Non è l'assenza di tranquillità a ostacolare il suo futuro in questa trasmissione, ma la ricerca estrema di un'affermazione, di un momento di puro controllo della propria voce e di ciò che c'è attorno. E allora vince la rabbia dopo esser arrivata senza voce alla fine di Remedios di Gabriella Ferri. La stessa rabbia che inquina l'esibizione di Piazza Grande di Lucio Dalla con cui perde la sfida con Mida. Dopo la doppia sconfitta sembra arrendersi al panico, ma l'interpretazione di Attimo è forse il più grande atto di coraggio visto nelle ultime edizioni di Amici. L'overthinking e il panico post-esibizione è evidente e il grido d'aiuto sulle note di Lost on You di LP è impattante: non c'entra più la musica e la calma di Maria De Filippi è l'unica sorgente di pace a cui abbeverarsi.

Martina, voto 7

C'è bisogno di una protagonista femminile nel Serale di Amici 2024 e Martina, a sorpresa, si candida con uno dei debutti più sotto controllo che si siano visti sul palco di Canale 5. Dopo aver fatto i compiti a casa si produce in un'interpretazione pulita di Think di Aretha Franklin, senza sbavature: un bagliore che avvolge Malgioglio, ma che nasconde ancora la mancanza di padronanza del palco. Si tira fuori da possibili distrazioni mostrando la sua estensione vocale in Tu no di Irama, anche questa senza sfumature particolari, ma che le permette la vittoria contro Lucia. E giusto per non farsi mancare nulla, mostra anche le potenzialità del suo inedito Da quando non ho smesso di amarti, in cui riesce a far esplodere la propria voce nel ritornello. Stiamo abbandonando la sezione scolastica del talent per dare spazio allo spettacolo vero e proprio proposto sul palco: un aspetto che Martina dovrà migliorare per puntare alla fase finale, scendendo dal trono, tra la gente.

Mida, voto 7,5

Ha dovuto subire le vessazioni, durante l'anno, di Anna Pettinelli che gli ha rubato il dizionario, il microfono e a tratti anche la telecamera dal volto. Scelta che non ha evitato a Mida di mostrare la dimensione live durante il Pomeridiano, figuriamoci nel Serale. È fondamentale sottolineare quanto il cantante di Rossofuoco e Fight Club sia capace e furbo nell'esaltare le sue perfomance con una tensione particolare, con una sensualità nella voce e nello sguardo che fa "vibrare il cuore" di Malgioglio. Sa farsi trovare pronto e forse è uno dei pochi a conoscere già la sua strada, incominciando già a modellarla dalla prima puntata del Serale, come quando riserva una strofa rap nella seconda parte di Tu Yo di Rodrigo Amarante (sigla della serie Netflix Narcos), citando la sua origine venezuelana che si sposa bene con l'abito musicale. Gli altri concorrenti dovranno svegliarsi presto e cominciare a correre, prima che il Serale diventi una corsa singola alla vittoria finale.

Petit, voto 6,5

Siamo pronti ad abbandonarci alla stanza dei giochi apparecchiata da Rudy Zerbi per Petit? Per adesso, il cantante si prende la pettorina da vincitore di entrambe le manche, prima con Don Raffaè di Fabrizio D'Andre contro Giovanni e il suo flamenco. Poi vince anche con l'inedito Tornerai ed è giusto sottolineare quanto riesca a coinvolgere il pubblico, il solo insieme a Mida a farlo nella prima puntata del Serale 2024. Con Mida condivide anche la convinzione di ciò che canta, mentre da bravo scolaro, si impegna a mantenere una propria visione su un pezzo storico come Don Raffaè, senza scimmiottare ciò che di sacro contiene il brano. La scelta di questo brano, a cui si lega anche la possibilità di esprimersi per primo in questa serata, da un lato sembra una scommessa vinta da Zerbi, dall'altro lato un atto di forza nei confronti dei critici verso le sue versioni cover. Petit vince, fa vincere e rimane l'impressione che ciò che abbiamo visto sinora sia solo la punta dell'iceberg.

Sarah Toscano, voto 6

Siamo usciti dal mondo Mattel con l'esibizione di Zerbi-Celentano, per entrare in una favola Disney con Moon River, interpretato da Sarah Toscano. La giovane concorrente tiene fede a ciò che ha mostrato al Pomeridiano e non è per forza un aspetto positivo: la necessità di caratterizzare la sua voce è un bisogno che sorge impellente anche quando si esibisce con l'inedito Mappamondo. L'aspetto positivo invece, una dimensione vocale e un'immaginario da costruire, che però potrebbe evolversi nel tempo. Nelle mani di Lorella Cuccarini c'è tanto materiale, ma come ha mostrato l'anno scorso con Angelina Mango, il talento lo sembra riconoscere abbastanza.

Lorella Cuccarini ed Emanuel Lo, voto 6

Senza neanche dover sottolineare la qualità nell'interpretazione della Febbre del sabato sera, in cui sembrano guidati da uno spirito e da un'intensità dirompente, perdono Kumo nella seconda eliminazione e la sensazione che potrebbe essere il bersaglio preferito di Zerbi e Celentano. Bisognerà affilare le armi, anche perché le dinamiche di scontro tra Celentano e Lo sono ossigeno per questo talent.

Rudy Zerbi e Alessandra Celentano, voto 8

Abbiamo vissuto un'esperienza paranormale, un incantesimo collettivo in cui Rudy Zerbi, biondo platinato e Alessandra Celentano, entrambi rigorosamente ricoperti di una tuta rosa, hanno ballato sulle note di Barbie Girl degli Aqua. E se c'era bisogno di aggiungere dettagli a un quadro surrealista, la rotula del ginocchio di Zerbi sembra saltargli dopo una rovinosa caduta sul piede di Celentano. Vincono il guanto d'oro, eliminano Ayle e Kumo e portano a casa entrambe le manche disputate. Se c'è un interruttore da premere per dimenticare ciò che abbiamo visto stasera e sorprenderci di nuovo, la prossima settimana, con la stessa esibizione, il mio dito sarà lì.

Anna Pettinelli e Raimondo Todaro, voto 5

Troppo rigore, troppo spazio alla razionalità, troppo allineamento con la serietà dei personaggi. Pettinelli e Todaro non sono arrivati chiaramente sul pianeta Serale e lo si capisce quando si azzera la suspence nei pochi interventi di entrambi. Stranisce la seriosa calma di Pettinelli, la sua voglia di ribaltare sin dall'inizio la narrazione che vede Zerbi, padrone della dimensione comica dei giudici. Arriva poco, anche quando Pettinelli vola tra le solide braccia di Raimondo Todaro. C'è spazio per fare di meglio, bisognerà solo volersi mettere in gioco.

Le squadre del Serale di Amici 2024

Squadra Lorella Cuccarini ed Emanuel Lo

  • Kumo (ballerino)
  • Lucia Ferrari (ballerina)
  • Mida (cantante)
  • Nicholas Borgogni (ballerino)
  • Sarah Toscano (cantante)
  • Sofia Cagnetti (ballerina)

Squadra Rudy Zerbi e Alessandra Celentano

  • Dustin Taylor (ballerino)
  • Holden (cantante)
  • Marisol Castellanos (ballerina)
  • Petit (cantante)

Squadra Anna Pettinelli e Raimondo Todaro

  • Ayle (cantante)
  • Gaia De Martino (ballerina)
  • Giovanni Tesse (ballerino)
  • Lil Jolie (cantante)
  • Martina Giovannini
0 CONDIVISIONI
343 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views